Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

Thread Alitalia CAI

Thread Alitalia CAI

Old 5th Jun 2013, 19:42
  #61 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2007
Location: -------
Posts: 480
Aggiungerei che nell'ultimo anno fiscale anche la Wizzair, dopo anni di perdite, ha chiuso con un utile netto di 41 mil di euro. Certo, la Wizzair conta poco nel mercato nazionale italiano, ma da l'idea di cosa sia questo business.

FB
Fullblast is offline  
Old 7th Jun 2013, 13:14
  #62 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2006
Location: world
Posts: 153
Intanto succede questo....servirà a posticipare ciò' che è inevitabile, servirà veramente a salvare il salvabile o è un inizio di "alleggerimento" per un futuro eventuale acquirente?
A voi l'ardua sentenza.

Alitalia, firmato accordo per 2.200 contratti di solidarietà
Alitalia ricorre ai contratti di solidarietà per il personale di terra. L'azienda e i sindacati hanno firmato un accordo per 2.200 contratti di solidarietà per il personale di terra per un periodo di due anni. È quanto riferiscono fonti sindacali. Milleottocento lavoratori (nei settori non operativi) sono interessati già da lunedì prossimo, 10 giugno, ai contratti di solidarietà per 38,5 ore mensili, pari a 5 giorni lavorativi, che comporteranno una decurtazione tra i 50 e i 60 euro in busta paga. Secondo l'amministratore delegato Gabriele Del Torchio l'intesa raggiunta oggi consentirà alla compagnia «un risparmio significativo. I risparmi li stiamo quantificando, quando avremo il piano» li indicheremo.

I vertici si tagliano i compensi del 20%
I vertici di Alitalia hanno deciso di tagliarsi i compensi. Lo segnala il comunicato della compagnia, che fa riferimento all'accordo con i sindacati. L'impegno, sottoscritto e portato da del Torchio al tavolo, prevede una riduzione del 20% degli amolumenti per presidente e Cda, del 20% del compenso per l'ad e del 10% per i dirigenti.

Per altri 400 lavoratori entro fine mese individuate le aree interessate
Per quanto riguarda gli altri 400 lavoratori di terra dei settori operativi, su un bacino di 600 addetti, l'azienda e i sindacati individueranno entro la fine del mese le aree interessate e la misura dei contratti di solidarietà per ciascuna unità operativa.


http://www.ilsole24ore.com/art/impre...?uuid=Ab8AQp2H
LRpilot is offline  
Old 12th Jun 2013, 19:20
  #63 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2004
Location: somewhere in the EU
Posts: 800
Letta: "Il futuro di Alitalia dentro una grande alleanza internazionale"

Buona sera a tutti ma non riesco a trattenermi dalle risate ROFL... avete letto il titolo del post? benissimo, di seguito il lancio di agenzia.

Quindi il tema è: ma su quale pianeta Letta ed i suoi accoliti & compagni di merenda, pardon di governo, vari vivono? chi è/sono e che cosa viene raccontato a qs signori?

No way.

Buona lettura

Letta: "Il futuro di Alitalia dentro una grande alleanza internazionale" /// Il presidente del Consiglio sulla compagnia aerea tricolore: "E' un tema che affronteremo senza una logica di emergenza, perché non c'è un'emergenza" /// "Ho sempre pensato che il futuro di Alitalia debba essere dentro una grande alleanza internazionale e questo pensiero lo porterò sicuramente avanti oggi che sono presidente del Consiglio". E' questo il pensiero del premier, Enrico Letta, sulla questione Alitalia. Secondo il rappresentante del governo questo argomento verrà affrontato "senza una logica di emergenza, perché non c'è un'emergenza. C'è da costruire in prospettiva un buon percorso di alleanza internazionale".
Fonte: Guida Viaggi

P.S. però ha detto una cosa giusta: non c'è un emergenza. Senza neanche dichiararla sono già con il c**o per terra. Veri fenomeni e l'Enac, ovviamente, sta a guardare nella speranza che qs estate trascorra tranquilla... anzi addirittura premia con il ripristino della licenza Meridiana Fly...
iceman51 is offline  
Old 12th Jun 2013, 19:30
  #64 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2004
Location: somewhere in the EU
Posts: 800
Del Torchio NON perde ottime occasioni per stare zitto...

Curioso il titolo del mio post vero?

Chiedo innanzitutto scusa per il ritardo con il quale espongo il mio punto di vista sull'argomento e premetto che condivido quasi sempre, almeno in principle se non del tutto, i post ed i 3d di EM75.

Bene, Del Torchio fa BENISSIMO a parlare e a sparare qs ca2xZate! Lui deve pararsi il c**o e deve quindi guardare avanti e parlare la lingua di chi poi lo proteggerà... paramose TUTTI il c**o deve essere l'input dilagante... come non importa, come sempre ed ovviamente.

Bravo Del Torchio, pilota il crash landing di CAI e l'arrivo del rescue team di AF/KL. Creati il consenso e walk away options, di tutto il resto fo**e niente ad alcuno e adesso pure Letta ti benedice... sei un uomo fortunato!

Quindi Del Torchio non perde ottime occasioni per stare zitto ma deve invece cercarle e sfruttarle!

Buona serata e safe landings
iceman51 is offline  
Old 13th Jun 2013, 13:52
  #65 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2007
Location: 0ft AGL
Posts: 455
AF avrebbe offerto all'epoca circa due miliardi e rotti per rilevare Alitalia, opportunità poi respinta con l'entrata in scena dei capitani coraggiosi e della cosiddetta dura razza padana che avrebbe salvato tutto e tutti.
Oggi, almeno da quanto ho sentito in un intervento di un economista, AF forse sborserebbe solo due-trecento milioni.

Ricorderete che a quel tempo il governo Berlusconi fece quest colpo di scena sia per acquisire consensi sull'elettorato, sia per non essere accostato a Prodi che aveva svenduto i patrimoni industriali nazionali. E la cantonata arrivò.

Svenderla oggi a prezzo di outlet significherebbe, per quella parte politica, confermare tutti i lati negativi della vicenda e mettere in chiaro le gravi responsabilità del controdestra.

Per questo motivo ho paura che salterà fuori un ecscamotage per rinviare il botto a dopo le prossime elezioni.
bauscia is offline  
Old 14th Jun 2013, 00:11
  #66 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2007
Location: -------
Posts: 480
Non sono d'accordo con questa visione, soprattutto quandi parli di gravi responsabilità. Non sei l'unico a fare questo tipo di confusione, cioè a confondere e/o mischiare l'operazione politico/aziendale del centrodestra con l'operato di chi ha preso in mano l'azienda. I politici hanno fatto un'operazione che ci può piacere o no, sicuramente discutibile dal punto di vista politico, cosa che a noi, in questo forum, interessa poco, ma il danno vero lo ha fatto chi ha gestito l'azienda dal 2008. Il centrodestra ha messo i debiti sulle spalle dei contribuenti ed ha consegnato a questa gentaglia un azienda sana, ora, se vogliamo discutere se sia stata una porcata, bene, lo penso anche io, ma dire ora, dopo 5 anni, che i francesi avrebbero pagato di più allora che adesso mi sembra fin troppo facile e scontato; il vero errore di Berlusconi è stato solo uno: sopravvalutare questi capitani, non aver capito a chi realmente stava consegnando l'Alitalia. Sono stati degli emeriti incapaci (e lo sono ancora), hanno distrutto l'azienda e sono ancora li a far chissà quali altri danni ancora.

FB

PS: lungi da me voler fare politica in questo forum, ma prima di lanciare accuse solo da un lato non dimentichiamoci l'atteggiamento dei sindacati all'epoca dell'operazione CAI.
Fullblast is offline  
Old 14th Jun 2013, 07:55
  #67 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2007
Location: 0ft AGL
Posts: 455
Non hai tutti i torti. Tuttavia, c'è da domandarsi se la siffatta azienda allora "sana" aveva veramente le possibilità di sopravvivere una volta 'buttata' dentro quella fossa di leoni che è il mercato di oggi, e se veramente oggi è possibile per un medio vettore nazionale sostenersi senza forti alleanze. A prescindere da chi metti a sedere sulla poltrona al piano più alto.
Non sono un manager d'azienda e non sono in grado di giudicare l'operato di chi si è avvicendato alla guida dell'allora azienda sana, e non so quanti qui dentro siano davvero in grado di farlo, ma se questa tesi fosse vera (ovvero un madornale errore di visione a medio-lungo termine) lo avrebbero saputo tutti già da molto prima, e nonostante questo hanno preferito non cederla a suo tempo quando ancora aveva possibilità, forse, di sopravvivere in un contesto sinergico con AF o altri.
bauscia is offline  
Old 14th Jun 2013, 09:10
  #68 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2007
Location: -------
Posts: 480
se veramente oggi è possibile per un medio vettore nazionale sostenersi senza forti alleanze
Domanda lecita e sensata...ma se parliamo di Meridiana, Blue Panorama...ma Alitalia non era un vettore MEDIO nazionale, ma IL vettore nazionale, in una nazione di quasi 60 milioni di persone, che vive e si confronta in un contesto internazionale (non come la Corea del Nord per intenderci) e con una forte domanda di trasporto, non solo di quello aereo; quindi secondo me la risposta è si, sicuramente il mercato c'era nel 2008 e c'è adesso, così come c'è in Francia, in Germania e in UK, nazioni con cui abbiamo parecchie analogie. Sulle forti alleanze sono d'accordo, ma allearsi con chi? E come? Parlare di alleanze quando non si ha la forza di imporre le proprie strategie vuol dire solo finire ad essere subalterni e fare il gioco di altri, vedi Air France.

FB
Fullblast is offline  
Old 25th Jun 2013, 13:56
  #69 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2006
Location: ITALY
Posts: 86
Alitalia, Lupi: rivedere alleanza con Air France, guardare a emergenti - Il Sole 24 ORE
un altro che ha capito tutto
lor192 is offline  
Old 26th Jun 2013, 10:04
  #70 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: EUROPE
Age: 50
Posts: 528
Invece a me sembra che finalmente hanno comiciato a capirci qualcosa.
DEVILFISH is offline  
Old 26th Jun 2013, 11:57
  #71 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2006
Location: world
Posts: 153
Se lo dici tu.....
LRpilot is offline  
Old 26th Jun 2013, 14:37
  #72 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2009
Location: italy
Age: 51
Posts: 710
Qualcuno è in grado di anticipare qualche notizia circa il nuovo piano industriale ? Era prevista la presentanzione domani, ma è stata rimandata.....
P:S A FCO c'è un 320 ( I-BIKE) in phase out....aveva ragione EM75....
ypsilon is offline  
Old 26th Jun 2013, 16:46
  #73 (permalink)  
AFD
 
Join Date: Jul 2008
Location: internet
Posts: 552
che EM75 avesse ragione non c'erano dubbi
AFD is offline  
Old 26th Jun 2013, 17:26
  #74 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: italy
Posts: 113
Si ma è sparito EM75
antani blindo is offline  
Old 29th Jun 2013, 22:04
  #75 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: May 2012
Location: Rome
Posts: 404
il Caso Ducati

sto facendo uno studio sugli ultimi 20 anni della Ducati all'interno dell'università dove lavoro e sto scoprendo chi è il Dott. Del Torchio. Non anticipo nulla mi piace scrivere con dati definitivi e certi ma mi sa che tra qualche giorno vi farò ridere a crepapelle.... per non piangere. E' proprio vero in Italia basta avere qualche giornalista amico, qualche sito a cui fai pubblicità o merchandising che ti esalta ed è fatta!!!

La competenza e il valore manageriale non servono a nulla, anzi spesso servono solo a farti un brutta fama.....
Tra qualche giorno ne leggerete delle belle.........
EM75 is offline  
Old 30th Jun 2013, 00:02
  #76 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: italy
Posts: 113
Aspettiamo con ansia
antani blindo is offline  
Old 1st Jul 2013, 07:22
  #77 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: EUROPE
Age: 50
Posts: 528
Erminio, e minchia un po' di ottimismo cavolo..........
DEVILFISH is offline  
Old 4th Jul 2013, 07:22
  #78 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2009
Location: italy
Age: 51
Posts: 710
Cosa ne pensate del piano 2013-2016 ? Solo aria fritta o qualcosa di interessante ??
ypsilon is offline  
Old 4th Jul 2013, 08:27
  #79 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2011
Location: Aldebaran
Posts: 277
Propendo per la prima. La consueta dose di "cauto ottimismo", per dirla alla presidenziale, ma in poche parole una miriade di "valuteremo e poi vedremo", intervallata regolarmente dal nuovo slogan, falso quanto quello di un politico in campagna elettorale.
E a monte di tutto, tre righe sul piano industriale, quello vero, quello che dovrebbe permettergli di continuare a vivere, e venti pagine su nuove rotte, nuovi aerei e nuovi hub o presunti tali. Degno di un politico, appunto.
B77L is offline  
Old 4th Jul 2013, 09:29
  #80 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2006
Location: Somerset
Posts: 121
le intenzioni e qualche idea sembrano buone
i risultati vedremo
meglio poche cose certe e un po' di convinzione , che quello che abbiamo visto negli ultimi tre anni
Magic 443 is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell My Personal Information -

Copyright © 2018 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.