Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

Air Alps (merged)

Air Alps (merged)

Old 26th May 2007, 12:56
  #61 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2005
Location: WORLD
Age: 49
Posts: 949
Quello che pensavo!
Grazie 1000
bufe01 is offline  
Old 26th May 2007, 14:48
  #62 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2003
Location: Milan, Italy
Posts: 175
sfrizzare l'atpl

confermo quanto scritto da mau mau.

sostanzialmente gli austriaci non sono sensibili a questo problema: se per volare basta un cpl con frozen atpl quello ti tieni.
la motivazione ufficiale (falsa peraltro) è che loro spendono di più per le nostre assicurazioni se abbiamo un atpl (in automatico saremmo assicurati da cpt.): al di là dell'assurdità di tale motivazione concordo nell'affermare che non vogliono farci questo regalo !
Sono in air alps da 3 anni e dovrei iniziare il corso comando nel giro di un paio di mesi e, ad oggi, continuano a prendere tempo ogni volta che chiedo lumi sul mio atpl.
il problema è che non ci sono molte alternative per sfrizzarlo visti e considerati gli infiniti paletti dell'enac...
C-47 is offline  
Old 26th May 2007, 17:09
  #63 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2004
Location: Italy
Posts: 99
Sfrizzare Atpl

Leggo con dispiacere che si voglia attribuire ad Air Alps una mentalità tipicamente italiana , quella dei calcolatori che negano esami per tenere il personale navigante. beh scusate proprio non lo trovo corretto , in una Realtà come la nostra dove esiste ancora comunicazione diretta con ogni figura dirigenziale. Ora come ora i programmi di corsi comando in compagnia ci sono , abbiamo ragazzi con esperienza che a breve inizieranno e credo che al momento giusto faranno tutto visto che se la Compagnia offre loro un upgrading lo fa per investire su persone valide che lavorano bene e non creano problemi.
Quindi Amico C-47 non avere fretta che come ti hanno detto luglio vedrai ti diranno per il tuo esame , sai bene che son precisi .
Secondariamente : pensate veramente che fare un'esame ATPL voglia dire esser pronti per il corso comando? Che bastino 1500 ore di type per avere esperienza da lavorare come responsabile?Pensate veramente di aver visto così tanti scenari diversi da avere un fotografia chiara di ogni situazione? Beh a costo di diventare logorroico ma in Aviazione non bisogna mai perdere di vista un dote fondamentale secondo me : l' UMILTA'.
Sperando di esser interpretato nel modo corretto , vi saluto!
Saluti
John...

P.s. Mau mau prima di lanciare sassi in acqua accertati delle cose reali e poi scrivi....il sentito dire non è mai bello specie nel mondo Aeronautico!
Johnwayne is offline  
Old 26th May 2007, 18:52
  #64 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2003
Location: Milan, Italy
Posts: 175
Vorrei chiarire un paio di cose:

sono dipendente di air alps da quasi 3 anni, il che significa che così male non mi trovo e che nonostante i vari problemi che affliggono questa compagnia (oltre all'instabilità economica totale visto che siamo nelle mani di mamma alitalia) tutto sommato credo in chi dirige questa compagnia e continuo a volare sul "tritaghiaccio tedesco" con entusiasmo ed ottimismo.
ultimamente, a maggior ragione, visto che la compagnia (almeno a parole) ha dimostrato di credere in me e nelle mie capacità proponendomi il corso comando.
ciò non toglie che possa commentare, giudicare e, perchè no, criticare.
la critica è, appunto, riguardante lo "sfrizzamento" dell'atpl.
a me restano poco più di 2 anni per fare questo maledetto esame (teorico fatto nel dicembre 2002) dopodichè dovrò rifarmi l'esame teorico.
Dunque non volermene se tengo particolarmente a questo aspetto della mia carriera: la licenza è mia, se la perdo o se perdo i titoli per continuare a volare air alps assume un altro mentre io me la prendo in quel posto.
se domani chiude alitalia, dopodomani chiude air alps ed io (e pure tanti altri) mi troverò a navigare senza meta in un ambiente che non mi appartiene e nel quale ho una vaghissima possibilità di trovare un approdo solo grazie alla mia esperienza e ai titoli che mi permettono di svolgere questo lavoro (dal momento che di conoscenze ne ho poche...).
se è pur vero che in air alps non manca la comunicazione diretta con tutti è anche vero che spesso alle parole e alle promesse non seguono i fatti.
la mia priorità è quella di completare, dopo anni ed anni, l'iter infinito del conseguimento delle licenze, di liberarmene una volta per tutte ! Accetto la proposta di passare a sinistra con entusiasmo e curiosità ma non senza qualche perplessità vista la mia esperienza relativamente limitata.
Tengo solo a precisare che in tantissime compagnie aeree italiane nelle quali la prospettiva per il comando supera abbondantemente i 6/7 anni, l'atpl viene offerto, regalato, mettila come vuoi. Ma mai viene usato come ricatto/condizione contestualmente ad una prospettiva di upgrading.
detto questo continuo ad essere ottimista riservandomi il diritto di criticare, di commentare e di elogiare.
e, magari, un domani, ci troveremo a volare insieme e ci troveremo pure bene !

CIAO & talk to you on frequency soon !!!!
C-47 is offline  
Old 26th May 2007, 22:04
  #65 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2004
Location: Italy
Posts: 99
...

Ciao C-47

ho letto il tuo post con interesse e condivido in parte ma una precisazione la faccio anche io : nelle compagnie italiane , purtroppo fino a poco tempo fa e credo ancora l'ATPL pratico non veniva fatto fare proprio perchè si diceva che non era necessario fino al corso comando e credi molto spesso lo si usava come ricatto verso il dipendente.

Sul discorso futuro incerto , beh tirerei un attimo il freno , fortunatamente la coda pitturata AZ come la Minerva non cè , e un adesivo si fa presto a staccare per metterne un altro oppure rinforzare il punto esclamativo!

Sicuramente se ci trovassimo a volare insieme non ci sarebbero problemi , i ragazzi di A6 son tutti capaci e preparati.

Con stima ti mando i miei saluti!

John
Johnwayne is offline  
Old 28th May 2007, 08:51
  #66 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2006
Location: Between CJ610-8As turbojet
Posts: 4,951
Caro Johnwayne, io non ho attaccato AirAlps anzi, la elogio molto perchè è una delle pochissime compagnie che non ti fanno pagare e che prendono chi supera le selezioni per davvero.
Ma io non parlo per sentito dire.... riporto quanto detto da una persona affidabile al 1000% che ci lavora, mio grandissimo amico, umilissimo che non pretende di sicuro il corso comando ma tiene solo che il suo ATPL venga sbloccato visto che le ore di volo per farlo ce le ha e che l'ATPL, bella invenzione inutile, ha un tempo di validità limitato e il suo ormai..... tra l'altro questa notizia è stata confermata da C47, che lavora li da 3 anni.
Questi sono dati di fatto riportati, se poi danno fastidio a qualcuno non posso farci nulla mi dispiace.
Se invece hai tu motivazioni plausibili del perchè non ti fanno sbloccare l'ATPL, scrivi pure, ai ragazzi qua interesserà di certo.
mau mau is offline  
Old 28th May 2007, 09:04
  #67 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2004
Location: Italy
Posts: 99
....

Guarda ti rispondo in breve per non alimentare polemica e off topic :

" come tu hai espresso un punto di vista del perchè non fanno fare un'esame " , "Io ho espresso il mio punto di vista " così come c-47 ci ha detto il suo ".

Credo che ci siano motivi ben diversi da quello di non farlo fare per timore di fuga...certo se l'intenzione captata a posteriori è quella allora la Compagnia fa bene a tutelarsi in qualche modo...

Ripeto non è questo il modo di pensare e agire di Air Alps , sembra più il modo di alcuni FOPH di altre compagnie Italiane in passato.

Sperando di esser stato chiaro, riporgo cordiali saluti...
Johnwayne is offline  
Old 28th May 2007, 09:16
  #68 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2006
Location: Between CJ610-8As turbojet
Posts: 4,951
Sinceramente a me non è molto chiaro...ma non sono interessato ad airalps per cui resto anche nella mia "ignoranza" no problem.
Nemmeno io voglio alimentare polemiche ma io e c47 abbiamo detto la stessa cosa su motivazioni strane o tirarla per le lunghe e girandoci attorno da parte della compagnia sul perchè non ti sbloccano il frozen....la tua motivazione sul perchè io non lo'ho letta. Oh poi se non vuoi dirla fa poi lo stesso.
Tanto i piloti di airalps sono in gamba e se si sono fatti un'idea del perchè non gli sbloccano il loro sudato atpl, credo avranno i loro buoni motivi, come diranno i loro pensieri ogni qualvolta qualche pilota gli chiederà notizie sulla loro compagnia
Come anche la compagnia stessa, avrà i suoi di motivi nel tirarla per le lunghe. Il fatto concreto è che anche maturando ampiamente le ore per sbloccare l'atpl, non te lo fanno fare. Questo non significa infamare una compagnia cmq, almeno da parte mia.
mau mau is offline  
Old 28th May 2007, 16:29
  #69 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2003
Location: Milan, Italy
Posts: 175
Mah...
non facciamo di tutta l'erba un fascio.
Mettere in croce Air Alps perchè non mi scongela l'ATPL non sarebbe corretto.
C'è certamente del buono in questa compagnia aerea (nata, lo ricordo, dalle ceneri ai altre 2 Svizzere e sopravviusuta malamente come compagnia regionalissima super sfigata per anni sino a diventare un attivo e valido partner di Alitaila).
Credo che alla fonte ci siano altri problemi: se la compagnia paga poco (ed è una realtà...) la compagnia rischia di diventare una di quelle di passaggio. Ci vai perchè ti prendono con 200 ore e non ti fanno pagare il type rating, accumuli quanto basta per presentarti da qualche altra parte e te ne vai, magari senza sbattere la porta, ma te ne vai.
Idem per i copiloti con esperienza, dipendenti di compagnie italiane con prospettiva di comando molto in là negli anni. Bussano alla porta di Air Alps che, senza batter ciglio, li assume come direct entry captains: type rating, 100 ore a sinistra e si è rilasciati. Questa tipologia di piloti rinuncia a qualcosa in busta paga per la quarta striscia ma, non appena trova qualcosa di meglio scappa. Del resto in Air Alps mica si vola su un A320...c'è il Dornierino che, per quanto carino, veloce e moderno si possa definire rimane un turboprop.
Dunque, la gente viene in Air Alps, la usa e poi scappa da un'altra parte. Come biasimarla?
Pagassero un po' di più non ci sarebbe questo ricambio continuo, facessero sto regalo dell'ATPL a tutti i disgraziati che hanno dovuto sputare sangue per passare l'esame teorico nessuno starebbe sul piede di guerra o si lamenterebbe.
Fatevi 2 conti: stipendi un po' più alti, ATPL sfrizzato, basi in Italia, 10 giorni al mese liberi VERI, 35 di ferie all'anno, prospettiva di comando al raggiungimenti delle 2500 ore/1500 sulla macchina, 13sima e 14sima pagate (stipendio pieno !!! non solo il base !!! base+indennità !!!!!). A queste condizioni la gente si tapperebbe il naso guardando il Dornier e ci penserebbe 2 volte prima di scappare.
L'ATPL è uno zuccherino, un contentino che mi spronerebbe ad andare avanti con un po' più di ottimismo e buona volontà.
Se dovessero rispondermi nuovamente picche penso che valuterei seriamente l'ipotesi di andarmene: ma non perchè Air Alps mi ha stancato, perchè la mia licenza è più importante.
C-47 is offline  
Old 28th May 2007, 21:49
  #70 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2001
Location: Italy
Posts: 43
Ma cosa siete tutti dei piloti imparati?

Signori credo che dobbiate mettervi un attimino nel frigorifero a cercare di far ragionare meglio il cervello.

Air Alps ha molti più pregi che difetti: Ha un ottimo standard di compagnia, operazioni veloci, aeroporti di difficoltà differenti, aeroplani che se anche non più in produzione "svezzano" a tutti i livelli i piloti con poca esperienza.
Ha 35 giorni di ferie all'anno, 10 giorni a casa veri, i posizionamenti da e per aeroporti differenti dalla propria base sono considerati giorni di lavoro, 13 e 14 piena.

Ok il contratto non sarà faraonico ma ricordo che a BPA si prendono gli stessi soldi senza 13 e 14 e lavorando come muli, senza tanti ma e se..

Volete di meglio? Andate nelle major... sorry non avete i soldi...beh chiedete un mutuo...non ve lo danno? Potrete lavorare in compagnie come A6 che non vi chiede nulla se non un bond di 3 anni, dite sempre "grazie", "scusa" se sbagliate, testa bassa e lavorare, atpl frozen o sfrizzato che si voglia.

Signori volare è come essere dei pittori...ogni volo è una tela... ma picasso prima che venisse considerato da qualcuno chiedeva la carità con umiltà per riuscire a mangiare..

Molti di voi questa umiltà neanche sanno cos'è!!!!

Cordialmente
da uno che di umiltà ne ha dovuto mettere sù....

Last edited by onlybyplane; 28th May 2007 at 22:14.
onlybyplane is offline  
Old 28th May 2007, 22:10
  #71 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2006
Location: Between CJ610-8As turbojet
Posts: 4,951
???

Ehhmmm...certo.... ma non mi pare di avere letto "insulti" alla compagnia ,anzi solo elogi da parte di tutti. Come non mi pare che nessuno qua abbia peccato di presunzione.
Ma tu...se tra 1 anno ti scadesse l'ATPL nonostante lavori in una compagnia e hai più di 1500 ore e quelle che ti servono per scongelare...e questa compagnia per motivi suoi non ti fa fare l'esame, tu che faresti? te ne fregheresti pensando "chi se ne frega ridò l'ATPL un'altra volta?"
giusto per sapere....ma credo ti girerebbero forte anche a te.

PS: i pittori prima che diventassero famosi sono dovuti morire prima....non mi pare azzeccato il paragone!! Aspetta che mi tocco vè!!
mau mau is offline  
Old 28th May 2007, 22:23
  #72 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2001
Location: Italy
Posts: 43
cerca sempre di capire perchè una compagnia si comporta così:

non credo sia per il fatto che se fai l'atpl vai via...e dove vai con il dornier? se vai all'airone o alla my air credi che a loro interessi che tu abbia l'atpl o meno?

Credo proprio di no.

La compagnia fà i suoi conti, in base alle esigenze, in base a determinati costi, e del tipo di persona a cui si fà l'atpl.

Quando deciderà che sarà il momento, lo farà fare sicuramente...fino ad allora sento solo puzza di chi se la fà addosso se AZ chiude i battenti.

Consiglio a C-47 e company...più si rompe le scatole senza motivo e meno si viene considerati..

Cordialmente
onlybyplane is offline  
Old 29th May 2007, 09:17
  #73 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2004
Location: Italy
Posts: 99
...

Ciao A tutti ,

noto con piacere che il post si è un pò gonfiato e stiamo rischiando l 'O.T.

Rispondo a mau mau : io personalmente non so perchè non si sbloccano gli ATPL in A6 , probabilmente (ma è pura ipotesi) nn si hanno gli istruttori da dedicare a 2 esami al sim , in un momento come questo in cui la priorità son gli addestramenti al type e i prof check. Concordo con te MAu nel dire che senza l'atpl non si va da nessuna parte e concordo con C-47 che non vuol rifare la teoria ci mancherebbe altro!!!!!

Personalmente ho vissuto una storia simile dove lavoravo prima dove sol un cambio di FOPh mi ( ci) ha permesso di concludere il nostro iter , e là il motivo era proprio quello di non farci scappare visto la brutta aria che tirava...ma questa è storia vecchia e soprattutto di mentalità ITALIANA.

Per concludere dico a C-47 , all'amico di MAU , magari aspettate ancora una settimana o due e poi ritornate alla carica per aver lumi , con il dialogo e non con le illazioni si risolvono i problemi.

Ciao a tutti ....

John
Johnwayne is offline  
Old 29th May 2007, 09:32
  #74 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2003
Location: Milan, Italy
Posts: 175
Caro onlybyplane !
Credo tu non abbia "centrato" completamente il motivo delle mie perplessità !
Se bussi alla porta di una myair di una airone cambia poco se hai il full ATPL oppure no, me ne rendo conto. All'estero, invece, le cose cambiano un pochettino dal momento che chi assume inizia a considerarti in base a ciò che hai scritto sul tuo curriculum e non in base a chi conosci, chi ti presenta o a quanta voglia hai di metterti a 90° accettando condizioni di lavoro/contrattuali paragonabili allo schiavismo e/o alla presa per i fondelli più totale !
Se a te cambia poco aspettare con il frozen ATPL fino alla sua scadenza naturale per poi riaprire i libri e ridare l'esame fai pure: io, se ne ho la possibilità, cerco di liberarmene prima e, possibilmente, di concludere l'iter infinito delle licenze che mi accompagna da quando ho deciso di fare questo mestiere.
Sono daccordo con te quando affermi che in compagnia è meglio rompere poco le scatole, mettersi poco in mostra.
Tuttavia ricorda che il CPL che ti permette di lavorare appartiene a te, non alla compagnia:e è proprio per questo fatto che la compagnia se ne interessa con relativamente poca urgenza, quell'urgenza che ho io.
Il problema dei frozen ATPL sta venendo fuori ora e non prima perchè non ci sono piloti che hanno fatto l'esame teorico a norme JAR in Italia prima del 2002. Io sono uscito dal 3° corso AZ alla fine del 2002, sono passati 5 anni ed inizio a preoccuparmene.
Giusto per la cronaca (chi ha lavorato in Gandalf fino alla fine potrà confermarlo...) ricordo che il DOV di Gandalf, poco prima che venisse totalmente sommersa dai debiti, a fatto una spedizione a Maastricht ed Amsterdam (dove stavano i sim del D328) con moltissimi copiloti al seguito ed ha "regalato" a tutti l'esame pratico ATPL; in realtà i copiloti si pagarono parte del sim o parte della trasferta, non ricordo ma senza la collaborazione della compagnia non avrebbero fatto proprio nulla.
Ricorda, tu sei dipendente di una compagnia ma la licenza è la tua: se c'è qualcuno in compagnia che ti ricorda quando ti scade l'ifr, il type o il medical apprezza la cosa ma ricorda che la responsabilità ultima di mantenerla in corso di validità è TUA e TUA SOLTANTO.
E' come il discorso di andare fuori ore: accumuli ritardi selvaggi per una giornata e ti manca una tratta per finire il servizio facendo la quale andresti fuori ore, sforando anche le poco elastiche estensioni previste dalle autorità. Se alla fine di quel volo, sebbene tu faccia l'atterraggio più morbido della terra, ti scoppia una gomma e l'ENAC viene a farsi una visitina a bordo ricorda che, ancora prima di vedere che cosa è successo, andrà a vedere come sei messo con riposi e limiti di servizio. E se si accorgono che hai sforato non andranno certo ad inchiappettarsi la compagnia (certo, si prenderà un bel cicchetto ma nulla più), si inchiappetteranno te, magari ti sospenderanno la licenza o qualcosa di simile.
Dunque, ricorda, la licenza è tua ed è la cosa più importante in assoluto: te la gestisci tu in tutto e per tutto, tu ne sei responsabile per il presente e per il futuro. E se hai a che fare (o lavori) per una compagnia che si limita a farti fare il minimo indispensabile per mantenerla attiva (IFR + prof check una volta all'anno) non dimenticarti mai quali siano le scadenze più in là nel tempo.
E' successo qualche giorno fa ad un mio collega: aveva rinnovato la licenza (intendo ristampata e rinnovata) a Roma dalla Casalini lo scorso novembre: l'altro ieri mi manda una scansione della licenza per chiedermi alcune cose, io gli do un'occhiata e gli dico "Guarda che la tua licenza è scaduta oggi !!!" E lui, "ma dai, è impossibile, mi avrebbero avvertito dalla compagnia". E, invece, dalla compagnia non è arrivato nessun avviso.

Dunque occhio ragazzi ! Air Alps è un ottima compagnia, io mi ci trovo più che bene, ma chi la comanda è piuttosto insensibile all'argomento ATPL, vuoi perchè non ne hanno voglia, vuoi perchè non si pongono il problema finchè non diventerà un'improrogabile urgenza (è già successo...). Può darsi che le cose stiano cambiando (ne sarei lieto...) proprio in questo periodo ma, nel frattempo, è meglio starci attenti !

Quindi leggetevi bene la vostra licenza e fissatevi in mente le sue scadenze.
Meglio farlo in anticipo piuttosto che in ritardo.
CIAO A TUTTI
C-47 is offline  
Old 29th May 2007, 09:46
  #75 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2004
Location: Italy
Posts: 99
...

Ciao C-47

...la Atpl in G7 fu fatto perchè il dov di allora si impose con il management , e cmq fu da noi pagato...2 ore di simulatore. "Regalato" è un termine scorretto , visto che è stato un'esame a tutti gli effetti con ispettore ENAC....se poi intendi che il dov visto l'aria brutta e la situazione del mercato che chiedeva solo ATPL pilot ci ha fatto grazia di darlo son daccordo....ma l'esame lo abbiamo fatto eccome e i tonni come in tutti i sim son volati eccome!

Per il resto concordo 100 % con te sul discorso licenze!

A presto in the air....

Ciao
Johnwayne is offline  
Old 29th May 2007, 12:48
  #76 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2003
Location: Milan, Italy
Posts: 175
Ho usato certamente il termine sbagliato ma hai confermato esattamente ciò che intendevo dire: "regalato" nel senso che vi è stata data la possibilità di farlo, nel senso che senza il supporto del DOV e della compagnia l'ATPL non avresti potuto farlo.
Chiaro che ci hai messo del tuo, che l'ispettore enac non ha regalato nulla.
Chiedo venia se dalle mie parole hai inteso una cosa del genere !

ciao
C-47 is offline  
Old 29th May 2007, 16:29
  #77 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2005
Location: garbagnate milanese
Age: 42
Posts: 18
ai ai aiiii,,,,vi lascio un attimo e vi trovo a battibeccare come delle suocere!

Ciao a tutti amici ed ex colleghi....non ho voglia di entrare nella discussione poichè potrei solo alimentarla e quindi schh......,
Una piccola cosina però la si continua a vedere.
La malattia della comandantite è sempre presente e che nulla è cambiato.

Un saluto dal vostro ex ROA con le sue povere due striscettine!
mariofly is offline  
Old 5th Jul 2007, 11:11
  #78 (permalink)  
 
Join Date: May 2006
Location: Italy
Age: 42
Posts: 19
Intermezzo! ... o forse no!

Ciao a tutti,

Ho seguito tutto il thread con piacere!
premetto che sono in cerca di info sulle selezioni AirA!ps giacchè ho ricevuto qualche giorno fa una loro "invitation" alla selezione per f/o il 24 e 25 Luglio a Innsbruck. (Olè!)
Premetto ancora che anche a me una compagnia che si presenta disponibile a gente con poca esperienza e non gli fa pagare il TR già mi piace un casino!!

Dunque; altri invitati presenti su questo forum? come si svolge la selezione? Come potrebbero essere gli orari? Due giorni significa dormire lì... chi già ci è passato mi riesce a dare qualche dritta su come si arriva, dove si dorme, che tempi ha la selezione?
Sono assetato di info, non so se è chiaro!!


Sul dibattito "sblocco o non sblocco dell'ATPL frozen" sono andato anche io a vedere le JAR-FCL e ineffetti risulta proprio così:

l’idoneità conseguita nell’esame teorico per l’ATPL(A)
rimane valida per un periodo di 7 anni dall’ultima data di
validità della IR(A) annotata sulla licenza CPL(A) per il
rilascio di una ATPL(A).
(c) L’idoneità nell’esame teorico per ATPL (A)
rimane valida per un periodo di 7 anni dall’ultima data di
validità dell’abilitazione al tipo vidimata sulla licenza di
volo.


Questo ineffetti potrebbe cambiare la prospettiva?? Forse significa che non è così scontato che dopo 7 anni devi rifarti l'esame, insomma! Bo! Che dite? Interpretazione plausibile?

ciaociao,
Maurifly!
Maurifly is offline  
Old 6th Jul 2007, 00:59
  #79 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2007
Location: PianetaTerra
Posts: 54
Wink

Beato te che sei dentro da tre anni...
non temere per il tuo atpl frozen perchè come hanno gia detto altr,i sette anni ripartono ogni volta che rinnovi l ir....
Basta saper leggere la bellissima jar....
L'enac su questo argomento è molto confusa perchè qualcuno scambia la sigla ir con tr....
Ripeto basta sfogliare la jar e c'è scritto tutto nero su bianco....
Vorrei poterlo volare io il trita ghiaccio...io invece in Australia volo con i bugsmusher!!!
See ya mate!
Emilio's is offline  
Old 6th Jul 2007, 06:57
  #80 (permalink)  
 
Join Date: May 2007
Location: Italy
Posts: 11
Assessment

Anche io ho ricevuto la mail da Air Alps, ho mandato indietro nuovamente il form e le copie dei documenti richiesti... ora? per caso qualcuno di voi ha già ricevuto qualche altra mail più dettagliata, su eventuali dati per il viaggio?

Ieri alla selezione Livingston ho conosciuto un'altro ragazzo che è stato chiamato pure lui per l'assessment...

Chi ha già fatto questa selezione ci può dare qualche indicazione.....

ciao
fly84 is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell My Personal Information

Copyright © 2018 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.