Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

A320 GermanWings

A320 GermanWings

Old 30th Mar 2015, 11:08
  #101 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2007
Location: 0ft AGL
Posts: 458
@JQKA: Appunto, io mi chiedo...però riescono a fare volare aerei senza piloti e non riescono a far dotare ogni compagnia di un sistema in remoto per sbloccare in caso la porta del cockpit?
Perdona la domanda banale, ma chi "telefona" allo pseudo-centro di controllo e come, se il comandante viene chiuso fuori ?

Puntualizzo, puoi anche migliorare i test psicoattitudinali e/o mettere un av in cabina, ma non sei comunque al riparo dall'imponderabile, solo cercare di abbassare la probabilità che accada di nuovo.
bauscia is offline  
Old 30th Mar 2015, 15:44
  #102 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2012
Location: 777-200 East of the sun, west of the moon
Age: 37
Posts: 485
Bauscia

Non è banale, ora non so, ma potrebbero mettere un pulsante o radio nel FAP (forward attendant panel) in fwd....ora sto fantasticando, ma qualcosa di facile si potrebbe fare invece di arrivare ad assurde e illogiche SOP che non risolvono il problema, anzi lo dirigono verso un altro futuro e piu problematica situazione.
JQKA is offline  
Old 30th Mar 2015, 16:01
  #103 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2007
Location: -------
Posts: 480
Io invece conosco una SOP (ma non lo dite a nessuno) che mette al riparo da QUALUNQUE problematica del genere e non solo: lasciare gli aerei a terra.

FB
Fullblast is offline  
Old 30th Mar 2015, 16:05
  #104 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2006
Location: Between CJ610-8As turbojet
Posts: 4,965
Attenzione, che poi tutto non si trasformi in tenere i piloti a terra (e gli aerei farli volare senza)
mau mau is offline  
Old 30th Mar 2015, 16:11
  #105 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2009
Location: Italy
Posts: 392
Macche sop ! Contro la follia c'è ben poco da fare! E se domani il benzinaio, mentre fa rifornimento con i pax a bordo, tirasse fuori un accendino ?? Cosa succederebbe?
One thousand is offline  
Old 30th Mar 2015, 16:31
  #106 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2007
Location: 0ft AGL
Posts: 458
O se un domani scopri nel peggiore dei modi un difetto nel sistema di blocco/sblocco, due piloti incapacitati svenuti per intossicazione e il sistema che non funziona per chissà quale motivo....vai a risalire ai requisiti di progetto del tastierino e scopri, che so, che lo storage di tre anni nel deserto ha reso la guarnizione permeabile all'umidità, la quale ha ammalorato alcuni contatti dei tasti che, guarda caso, quella volta non hanno funzionato.

Vado per fantasiose ipotesi, ma come vedi i famosi buchi nel formaggio per quanto piccoli sono sempre tanti.

Presterei piu attenzione al fatto che il pilota stanco, sottopagato, sballottato in giro per il mondo e con il posto costantemente a termine o a rischio dopo aver svenato l'intera famiglia è un fattore di rischio di ben piu ampia portata che per il caso di un aereo mandato volutamente in picchiata.
bauscia is offline  
Old 30th Mar 2015, 17:26
  #107 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2005
Location: italy
Posts: 2,530
Sembrerebbe che in questo caso c'era una persona in cura e nessuno lo sapeva (stando sempre alle cavolate lette sui giornali), forse bisognava lavorare su quello....

poi ovvio la certezza al 100% che non possa mai accadere non c'e', pero'almeno tenere lontani gli psicopatici sarebbe gia'qualcosa
shinners is offline  
Old 30th Mar 2015, 18:29
  #108 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2012
Location: 777-200 East of the sun, west of the moon
Age: 37
Posts: 485
pero'almeno tenere lontani gli psicopatici sarebbe gia'qualcosa
questo dovrebbero già farlo, ma sarei piu contento se i vari AME siano piu professionali e esperti nel loro lavoro...le prime volte che varcavo IML mi è sembrato personale delle poste e/o ospedali di poco conto con i classici nulla facenti, sempre a chiaccherare, fumare e caffe.....pagati dallo stato.
Poi io starei anche attento a tutti quello che aggirano il sistema o per problema di vista, o di colesterolo e via dicendo...(e ce ne sono tanti) appoggiandosi da privati, esterni, all estero...ecc..ecc..

Io crederò a quello che che leggo su GW solo quando avrò prove concrete.
A me sembra siano state affrettate le cose, trovando subito un colpevole ancora prima di trovare il FDR, e guarda caso ora il FO sembra abbia avuto mille lacune di cui prima nessuna se ne era accorto, e ora salta fuori tutto...ragazza che dice bla bla bla, colleghi che raccontano che lui bla bla bla...certificati stracciati in casa, medico che sapeva, problemi mentali, poi ancora problemi della vista....
mah=!
JQKA is offline  
Old 30th Mar 2015, 19:17
  #109 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2009
Location: Italy
Posts: 392
Il suicidio del pilota in volo: un problema noto | MEDICITALIA.it

Questo articolo é interessante, spiega come potrebbe essere stato in preda a sostanze psicotrope oppure ad un ictus...

Sicuramente il clima di pressione a cui siamo sottoposti, gli orari infami, l'alternanza tra l'andare a letto all'una di notte e lo svegliarsi alle 4 del mattino per iniziare a lavorare, la precarietà e le scarse condizioni economiche hanno un impatto sulla sicurezza, e a mio avviso é una concausa di quanto successo.
One thousand is offline  
Old 30th Mar 2015, 20:32
  #110 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2012
Location: -
Posts: 1,175
Qualcuno mi ha detto che in Germania i magistrati stanno cominciando a smentire alcune delle "notizie" uscite sul FO, ma ancora non riesco a trovare nulla per ora
RedBullGaveMeWings is offline  
Old 31st Mar 2015, 08:43
  #111 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2008
Location: 6 hours away from home
Age: 41
Posts: 91
Chiedo a chi vola su airbus, se per le normali comunicazioni in cockpit tra cpt e fo si usi l'interphone (hot mike o simili) o no.
Volando su altra tipologia di aereo e costruttore (Boeing 777), non esiste questa funzione ( a meno che non tieni sempre premuto il tast INT, ovviame te) e quindi mi viene difficile immaginare di poter sentire la respirazione del collega a fianco. Figuriamoci pensare che sia stata registrata dal CVR.

grazie
MerAir80 is offline  
Old 31st Mar 2015, 09:40
  #112 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2007
Location: -------
Posts: 480
Allora dove voli tu la compagnia ha i braccini corti !! Sul 737 è un optional, si paga a parte, però esiste. Credo sia lo stesso per il 777.

FB
Fullblast is offline  
Old 31st Mar 2015, 17:00
  #113 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2005
Location: WORLD
Age: 50
Posts: 955
Sinceramente, se si rivelera' che ha dato di matto c'e' molto su cui riflettere ma e' difficile prendersela con qualcuno tipo compagnie, test, medici, fidanzate.
Ripeto vedremo che e' successo, ma mi sembra molto veramente squallido usare questo episodio per combattere le guerre P2F, T&C, LCC, DLR etc.
Tutto deprecabile ma non solo non mi sembra il caso credo c'entri pure poco.
Quindi in questo caso più' di altri direi di aspettare che la ferita' verra' a galla presto.
bufe01 is offline  
Old 31st Mar 2015, 22:22
  #114 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2004
Location: cassiopea
Posts: 216
Bufe,
D' accordo con te al 100%
poydras is offline  
Old 1st Apr 2015, 01:09
  #115 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2012
Location: -
Posts: 1,175
Comunque i magistrati a Düsseldorf hanno smetito problemi di vista del primo ufficiale.
RedBullGaveMeWings is offline  
Old 1st Apr 2015, 11:01
  #116 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2005
Location: italy
Posts: 2,530
Poi come qualcuno ha detto, il mettere ora un assistente di volo in cockpit durante l'uscita di un pilota, per alcune compagnie, sarà vermanete un impresa ardua...e mi riferisco soprattutto a quelle USA....le selezioni per un AV son ben differenti da quelle di un pilota..piu facili, cosi come è breve il corso...quindi una strada belle spianata e premeditata possibile per i terroristi.
Io mi sorprendo come nel 2015 abbiamo queste idee poco brillanti a seguito dei fatti che evolvono ogni giorno-
veramente e'una procedura usata negli Usa....
cosa intendi per selezioni piu'facili? al massimo il background formativo e' diverso e meno complesso, ma facile non direi per nulla dato che scartano molti piu'candidati alle selezioni per av che non per pilota (anche per via del bacino potenziale immensamente piu'ampio), quindi considerando che la percentuale e'di circa del 10% di assunti su candidati alle selezioni (sul totale delle application invece la percentuale e'infinitamente piu'bassa), la vedo un po'dura per dei terroristi tentare questa strada, a meno che non abbiano a disposizione svariate centinaia di candidati

io andrei sul benzinaro che fa refueling con i pax a bordo
shinners is offline  
Old 1st Apr 2015, 11:51
  #117 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2009
Location: Italy
Posts: 392
nessuno vuole strumentalizzare questo episodio, e spero non sia collegato a quanto successo, ma è innegabile che se nella maggior parte delle low cost, per chi lavora a contratto (la maggior parte dei primi ufficiali e buona parte dei comandanti) dove la malatttia non è pagata, e si è pagati per le ore di lavoro svolte, si possono generare conseguenze di questo calibro, specie se la malattia è grave e prolungata.
E' chiaro che chiunque si può permettere 2 giorni di influenza, ma, con un esempio a caso, dovendo stare a casa per un perioso di 6 mesi perchè afflitti da depressione senza essere pagati, potrebbe portare a nascondere la situazione o accelerare i tempi. Figuriamoci poi in presenza di un contratto che scade a breve. Ripeto magari non è il nostro caso. Magari.
One thousand is offline  
Old 1st Apr 2015, 13:49
  #118 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2014
Location: Europe
Posts: 122
Originally Posted by One thousand View Post
nessuno vuole strumentalizzare questo episodio, e spero non sia collegato a quanto successo, ma è innegabile che se nella maggior parte delle low cost, per chi lavora a contratto (la maggior parte dei primi ufficiali e buona parte dei comandanti) dove la malatttia non è pagata, e si è pagati per le ore di lavoro svolte, si possono generare conseguenze di questo calibro, specie se la malattia è grave e prolungata.
E' chiaro che chiunque si può permettere 2 giorni di influenza, ma, con un esempio a caso, dovendo stare a casa per un perioso di 6 mesi perchè afflitti da depressione senza essere pagati, potrebbe portare a nascondere la situazione o accelerare i tempi. Figuriamoci poi in presenza di un contratto che scade a breve. Ripeto magari non è il nostro caso. Magari.
Per questo ci sono le assicurazioni per il personale navigante...
S7EVIN is offline  
Old 1st Apr 2015, 14:01
  #119 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2009
Location: Italy
Posts: 392
Si certo ! come no!
Sono Molto costose e quindi spesso inavvicinabili per chi ha iniziato da poco! Comunque non coprono le malattie pregresse ( come nell'esempio del caso) !
La maggior Parte poi, iniziano a pagare qualcosa dopo il terzo mese a casa.
One thousand is offline  
Old 2nd Apr 2015, 21:36
  #120 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2006
Location: Required field missing
Posts: 551
Secondo me non è strumentalizzazione in senso spregiativo, parlare al pubblico di come stanno oggi le cose in aeronautica non può che fare bene. Usare questa catastrofe almeno per spiegare un po' di fatti agli utenti è quasi doveroso anzi, non è mica che ci facciamo dei soldi dopotutto, o che ne abbiamo un tornaconto di immagine
TheWrightBrother&Son is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell My Personal Information -

Copyright © 2021 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.