Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

Ciao a tutti! come iniziare....

Ciao a tutti! come iniziare....

Old 20th Nov 2014, 20:01
  #1 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Nov 2014
Location: italy
Posts: 5
Ciao a tutti! come iniziare....

Ciao ragazzi!

mi presento, mi chiamo Nazareno, ho 26 anni e vorrei iniziare la carriera di pilota.

ho letto il post in evidenza, e tutti i commenti della prima pagina, e purtroppo non sono riuscito a chiarirmi le idee senza scrivere un post a mia volta. spero che risponderete ai miei dubbi!

premetto che ho una discreta possibilità economica per affrontare serenamente i costi di brevetti, tuttavia mi sono informato presso due scuole: MFS in australia vicino Melbourne e Atlantic Flight Training di Coventry.
La prima mi aveva dato una buona sensazione parlando via mail, e il costo per tutto si agirava intorno agli 80 000 €, per prendere PPL e CPL, tuttavia su molti forum ho sentito parlarne male, e i problemi legati ai visti mi hanno un po creato qualche perplessità, e allora ho guardato per altro, e molti consigliano questa AFT di coventry, che per PPL, CPL e ATPL chiede circa 110 000 €. ora su questo forum ho letto che il costo medio è di 50 000€ ... ma perchè queste due scuole mi hanno dato queste cifre allora?
voi conoscete altre scuole da vedere? a me non interessa risparmiare i 10/20 000 euro in più o in meno, a me interessa una formazione prestigiosa e che mi garantisca un collocamento ottimale sul mercato del lavoro.

poi ho letto che non è così matematico trovare lavoro subito dopo aver preso i brevetti. vorrei approfondire questo argomento, io sono predisposto per mia forma mentis a fare sacrifici iniziali, ma esattamente cosa si deve fare una volta presi i 3 brevetti? si può lavorare sui cargo o simili per accumulare esperieza? come funziona la prima parte post brevetto? come si fa ad entrare in compagnie aeree di linea?

nei post sotto il tread in evidenza ho letto che c'è differenza tra aviazione generale e aviazione di linea, ma cos'è l'aviazione generale?

spero mi risponderete nonostante di questo argomento immagino sarete abbastanza stufi
Nazart88 is offline  
Old 20th Nov 2014, 20:59
  #2 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2012
Location: -
Posts: 1,176
Io darei un'occhiata all'America.
RedBullGaveMeWings is offline  
Old 20th Nov 2014, 21:20
  #3 (permalink)  
 
Join Date: May 2011
Location: Random
Posts: 36
Tutto ok per l'età ,

consiglio sin dal principio , di fare una visita medica di prima classe per eliminare ogni dubbio.

Scegliere una scuola più facoltosa solitamente ( non sempre ) vuol dire anche una qualità dei servizi migliore , anche se alcune volte si possono trovare buoni compromessi qualità / prezzo.

Alcune di queste scuole hanno un programma di sponsor che , se sei tra i fortunati ti fanno praticamente entrare in linea in alcune compagnie aeree dopo il completamento.

Ti ho mandato un messaggio ,

ciao
White wing is offline  
Old 21st Nov 2014, 00:52
  #4 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2006
Location: too far away from home
Age: 33
Posts: 250
ho letto il post in evidenza, e tutti i commenti della prima pagina, e purtroppo non sono riuscito a chiarirmi le idee senza scrivere un post a mia volta.
Quel thread di pagine ne ha 19, se sei serio sulla faccenda ti consiglio di leggerle tutte prima di fare domande che sono state ripetute innumerevoli volte.
Buona lettura.

a me non interessa risparmiare i 10/20 000 euro in più o in meno
Beato te!
nibbio86 is offline  
Old 21st Nov 2014, 07:20
  #5 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Nov 2014
Location: italy
Posts: 5
Nibbio86 sotto un certo punto di vista hai ragione, potrei leggermi tutte e 19 le pagine.

ma in quel post c'è un grosso problema di fondo, ovvero si parte da un presupposto di risparmio, cosa che a me non interessa.

il mio presupposto è ben diveso. io sono disposto a spendere di più, se ho assicurato il lavoro a fine corso!

leggerò tutte e 19 le pagine,

ma se potete indicarmi queste scuole "sponsorizzate" ve ne sarei grato
Nazart88 is offline  
Old 21st Nov 2014, 09:28
  #6 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2010
Location: Barcelona
Posts: 570
Ciao,


facciamo prima e ti dico che indipendentemente dalla scuola non avrai mai un posto assicurato a priori.
anche se entrassi in un cadet program sponsorizzato da qualche compagnia, sarai eventualmente assunto dopo che hai fatto tutto rispettando i loro standard.


Aloa
aloa326 is offline  
Old 21st Nov 2014, 09:32
  #7 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2009
Location: EDDF - LIRF
Posts: 275
Caro Nazareno,
benvenuto sul forum ed in bocca al lupo per il tuo futuro prima di tutto!
Partiamo da un presupposto ben chiaro e definito...puoi spendere anche 1 milione di euro ma il lavoro non te lo assicura nessuno!
Ho amici che hanno risparmiato in tutti i modi possibili ed oggi volano il triplo 7 in Emirates, ed altri che nonostante avessero fatto la blasonata Oxford Aviation oggi stanno a casa. Ció che ti fa trovare lavoro é l´occasione rara che ti si presenta e, soprattutto, la tua preparazione.
Se non si hanno problemi di soldi e si vuole avere il "goodie" del buon nome della scuola, allora ti straconsiglio Oxford aviation training. Se no, senza dover raggiungere l´Australia, in Europa ci sono altre soluzioni buone come Jerez in Spagna o InterCockpit in Germania.

CAE Oxford Aviation Academy: Pilot Training

FTE | Pilot Training | British Airways | Flight School | Become a Pilot | Pilot School | FTEJerez

https://www.intercockpit.com/index.php?id=6&L=2

Se hai tempo ti consiglio vivamente di farti un giro in queste tre realtá...
Al lavoro non pensarci adesso...nel periodo della scuola di volo le cose cambieranno molto..farsi un´idea oggi di come, quando e cosa si fará alla fine della scuola di volo é sbagliato e puö essere fuorviante!
Auguri,
bio

pps: Aloa ha ragione...e pur finendo la scuola di volo della Compagnia aerea non hai un contratto fino a quando la compagnia non ha bisogno di te..gli studenti della scuola di volo della compagnia aerea dove lavoro io aspettano da circa 2 anni l´assunzione.

Last edited by bio161; 21st Nov 2014 at 10:03. Reason: sintassi
bio161 is offline  
Old 21st Nov 2014, 10:06
  #8 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2010
Location: Barcelona
Posts: 570
Vorrei aggiungere alla lista delle scuole che Bio ha fatto anche Cesda ed Adventia.


Sono due scuole spagnole, che offrono validi training ritenuti validi anche da alcune compagnie aeree.
Se mi posso permettere, non sottovalutare nemmeno l'opzione istruttore qualunque esso sia: Ground,IR,PPL...etc è un ottimo trampolino di lancio.
Ora,come suggerito anche da altri, non bruciare troppo le tappe e sotto con lo studio!
Qualunque aiuto/consiglio siamo qui.


Aloa
,
aloa326 is offline  
Old 21st Nov 2014, 11:48
  #9 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2012
Location: -
Posts: 1,176
Stella aviation International - Home
RedBullGaveMeWings is offline  
Old 21st Nov 2014, 13:26
  #10 (permalink)  
 
Join Date: Oct 2007
Location: Italy
Age: 48
Posts: 1,014
Appoggio il consiglio di Aloa e Bio!!!!!


Avere la certezza dell"'assunzione dopo le scuole è attualmente possibile in due soli casi: Uno un po' più dispendioso, l'altro molto meno ma necessita del consenso dei tuoi genitori;


Caso 1: Apri una tua Compagnia Aerea.
i vantaggi di questa soluzione consistono nel fatto che ti puoi anche scegliere la base dove aprirla. Gli svantaggi consistono nell'investimento iniziale. In cambio è però garantito che dopo i brevetti ti puoi assumere da solo.


Caso 2: I tuoi Genitori dovrebbero divorziare e tua madre dovrebbe risposarsi con un qualunque Ministro. I vantaggi di questa soluzione consistono nel nullo impegno economico. Gli svantaggi consistono nel fatto che puoi essere assunto solo in Italia e soprattutto occorre la volontà dei Genitori per la realizzazione del progetto. Di certo in tal caso potresti scegliere la Compagnia dove lavorare, il tipo di aereo che vuoi Pilotare (anche un Type ogni quattro anni volendo incluso B777 e corso Comando quando lo decidi tu).
In tutti gli atti casi occorre invece molto impegno fortuna!!!!!


io ti auguro un sincero in bocca al lupo di cuore!!! Come hanno giustamente detto i Colleghi, goditi questo percorso che stai iniziando senza guardare troppo al futuro....
ci vorrebbe una "palla di vetro".........per fortuna ne abbiamo "due di carne".....non ti fanno vedere il futuro ma ti fanno godere il presente!!!!!
'ngulo_frà is offline  
Old 21st Nov 2014, 14:44
  #11 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2011
Location: on a rugby pitch
Posts: 738
Immenso Albè
Ti abbraccio.
eaglesnest1972 is offline  
Old 21st Nov 2014, 19:57
  #12 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Nov 2014
Location: italy
Posts: 5
Ma si, ora valuto se aprire una compagnia aerea in effetti

Scherzo a parte, grazie mille per i consigli, e sopratutto per avermi indicato le scuole che secondo voi sono le migliori. Penso che prediligerò una scuola anglosassone per via della lingua, quindi mi sento orientato verso la Oxford

Ho letto che ci sono degli esami di matematica da sostenere per l'ATPL, qualcuno sa dirmi su che argomemti?
Nazart88 is offline  
Old 21st Nov 2014, 20:01
  #13 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Nov 2014
Location: italy
Posts: 5
Un altro dubbio:

Una volta presi PPL e CPL è vero che si può già lavorare su aerei cargo (qualora si trovi lavoro?) e poi non ho compreso se dopo aver preso l'ATPL, so debbano prendere ulteriori altri brevetti per ogni tipo di macchina, se si quanto costano?
Nazart88 is offline  
Old 22nd Nov 2014, 07:20
  #14 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2008
Location: europe
Posts: 205
Uno che a 26 anni parla di "certezza di avere un lavoro" , che non si è preso la briga di leggere 19 pagine, che sicuramente non si è letto le centinaia di pagine sull'argomento nella sezione inglese , che non ha ancora fatto la visita medica beh non solo non ha capito quasi nulla dell'argomento ma denota una superficialità ed un pressappochismo disarmanti.
La scuola con le percentuali maggiori di piloti piazzati in compagnie ( se così si possono chiamare) è Oxford e le notizie che si hanno ultimamente parlano di numeri molto bassi con un sacco di ragazzini con brevetti che non vedranno mai un cockpit.
Poi ci sono le migliaia di piloti brevettati e con migliaia di ore in cerca di un lavoro dopo aver perso il proprio, lavoro difficile da trovare e comunque solo tramite agenzie ed a tempo determinato in paesi lontani o in compagnie tipo Emirates etc dove c'è la coda e comunque si richiede considerevole esperienza iniziale.
Il mio consiglio è di essere meno superficiale è più maturo ed in ogni caso di informarti molto bene sulle prospettive professionali e di vita che i brevetti potrebbero garantirti.
Io questo lavoro non lo consiglio a nessuno da almeno 10 anni a questa parte.
bulik is offline  
Old 22nd Nov 2014, 08:55
  #15 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2004
Location: Just Around The Corner
Posts: 1,122
Se io non avessi problemi di disponibilita' economica inizierei da qui:

vuvuvu.babylon1.co#
Nick 1 is offline  
Old 22nd Nov 2014, 08:59
  #16 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2004
Location: Just Around The Corner
Posts: 1,122
Tanto caro Nazart88 in capo a cinque anni in tutti e due i casi saresti disoccupato e senza una lira . Dipende dai ricordi che vuoi tenere con te .
Nick 1 is offline  
Old 22nd Nov 2014, 09:43
  #17 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2006
Location: too far away from home
Age: 33
Posts: 250
Uno che a 26 anni parla di "certezza di avere un lavoro" , che non si è preso la briga di leggere 19 pagine, che sicuramente non si è letto le centinaia di pagine sull'argomento nella sezione inglese , che non ha ancora fatto la visita medica beh non solo non ha capito quasi nulla dell'argomento ma denota una superficialità ed un pressappochismo disarmanti.
Esattamente l'impressione che ho avuto leggendo il post.
Oggi purtroppo pero', soprattutto in Europa, la cosa che sembra contare di piu' e' l'essere in posizione tale da poter dire "10 o 20 mila Euro in piu' o meno non fanno differenza".
Il lavoro da pilota ormai letteralmente ce lo si compra.
nibbio86 is offline  
Old 22nd Nov 2014, 10:30
  #18 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2006
Location: Between CJ610-8As turbojet
Posts: 4,953
Purtroppo le cose alla portata di tutti oggi si possono comprare. E fare il pilota di liner moderni oggi, è alla portata di chiunque non certo a pochi capaci. Quindi....
mau mau is offline  
Old 22nd Nov 2014, 10:32
  #19 (permalink)  
 
Join Date: May 2008
Location: 04°11′30″N 073°31′45″E
Posts: 612
Grande Alby!

Io seguirei il consiglio di Nick1 al Babylon...

Caro Nazareno,
alcuni consigli sulle scuole li hai ricevuti, leggiti tutta la parte italiana e pure quella inglese riguardante il training and interviews se ti vuoi documentare un altro pò.

Sappi che prendere le licenze è la parte facile, se non sei un cane paghi e le ottieni. Il problema viene dopo, quà fuori è una guerra... Keep in mind
I-AINC is offline  
Old 22nd Nov 2014, 10:35
  #20 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2010
Location: Barcelona
Posts: 570
Mi voglio rifiutare di credere che si possa comprare un lavoro come il nostro.
Mi fa paura solo il pensiero!!!!


Aloa


Ps sono consapevole che il post è ingenuo il mio, ma almeno fatemelo dire!!!
aloa326 is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us Archive Advertising Cookie Policy Privacy Statement Terms of Service

Copyright © 2018 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.