Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

Wind jet Catania

Wind jet Catania

Old 11th Dec 2013, 11:00
  #1 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Jul 2008
Location: back north very north
Posts: 724
Wind jet Catania

Preso da altro forum:
(ANSA) - PALERMO, 10 DIC - Il gup Cesare Vincenti ha condannato a un anno e otto mesi (pena sospesa) il comandante Raul Simoneschi, pilota dell'airbus A319 della Windjet, in servizio da Roma a Palermo, che il 24 settembre 2010 finì fuori pista nello scalo del capoluogo siciliano. E' stato assolto il primo ufficiale Fabrizio Sansa. Erano accusati di caduta di aeromobile e lesioni colpose. A bordo c'erano 123 passeggeri e sei membri dell'equipaggio. Alcuni riportarono lievi traum
Ora , evito di commentare quello che è' stato scritto da un utente di aviakabul per decenza, ma voi cosa ne pensate?
taita is offline  
Old 11th Dec 2013, 22:14
  #2 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2006
Location: Between CJ610-8As turbojet
Posts: 4,965
Il fatto che al cpt hanno inflitto la pena mentre il FO è stato assolto, deriva dal fatto che in quel momento era lui ad avere il controllo opure per cosa?
mau mau is offline  
Old 12th Dec 2013, 00:03
  #3 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2005
Location: italy
Posts: 2,529
che reato e' "caduta di aeromobile"??
shinners is offline  
Old 12th Dec 2013, 12:38
  #4 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2007
Location: -------
Posts: 480
Purtroppo in quel caso c'è stata una palese ed incontestabile violazione delle normative, c'è poco da interpretare. Ci sarebbe da discutere delle motivazioni indotte dall'ambiente in cui si opera, ma quella è un'altra storia.

FB
Fullblast is offline  
Old 12th Dec 2013, 17:11
  #5 (permalink)  

DOVE
 
Join Date: Oct 2003
Location: Myself
Age: 74
Posts: 1,187
Caro Mau
Vuoi perché sancito dal Codice della Navigazione.
E perché al contrario di noi: tutti quelli che ci circondano e hanno a che fare con l'aviazione si riparano con coulotte a multistrati d'acciaio.
E perché non mi sembra molto difendibile l'operato di colui che toglie i comandi al suo copilota per tentare un'impresa disperata
http://www.pprune.org/italian-forum/...ml#post7776456
Stà di fatto che il Comandante è sempre responsabile di qualunque cosa avvenga a bordo del suo aereo.
Certo condivido con shinners "che reato e' "caduta di aeromobile"??.
Ho cercato invano anche nelle tavole della legge.
DOVES is offline  
Old 12th Dec 2013, 21:29
  #6 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2009
Location: in a TCU
Posts: 559
Art. 428 - Codice penale | Guida al Diritto
blissbak is offline  
Old 15th Dec 2013, 13:55
  #7 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2007
Location: ITALY
Posts: 120
Involontariamente?
duxone is offline  
Old 15th Dec 2013, 14:42
  #8 (permalink)  

DOVE
 
Join Date: Oct 2003
Location: Myself
Age: 74
Posts: 1,187
Carissimo I-FORD
Ricorderai certamente quel Tizio che quando eravamo quasi ancora imberbi tacitava i nostri pari grado con la frase "LASCIALO A ME QUESTO TORO SCATENATO! LO TENGO PER LE CORNA!"
E che fatica abbiamo fatto per cambiare radicalmente quella scuola che egli e i par-suo avevano instaurato!
Mi auguro che tu non abbia condiviso con ANPAC la presa di posizione difensiva nei confronti di colui che aveva spaccato in due un DC8 a New York
"Ma quello era un manico, detentore del Nastro Azzurro!"
DOVES is offline  
Old 15th Dec 2013, 15:46
  #9 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2007
Location: ITALY
Posts: 120
Ma dimmi un pó ford....
Se alla minima, con il tempo che avevano, non vedi...continui...ti dice sfiga e spacchi l'aereo...è volontario o sei solo sfortunato?
duxone is offline  
Old 15th Dec 2013, 20:50
  #10 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2007
Location: -------
Posts: 480
Noi non sappiamo quale articolo sia stato realmente applicato, senza voler scomodare leggi vecchie e pensate in un contesto molto diverso da quello attuale, bastano la violazione delle eu-ops e il codice civile (negligenza o colpa grave) per arrivare ad un giudizio di colpa.

Noi in questo forum sappiamo cose che i giudici e/o i magistrati non sanno, la faccenda dei visual insegna.

FB
Fullblast is offline  
Old 16th Dec 2013, 09:31
  #11 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: EUROPE
Age: 51
Posts: 537
I-FORD, condivido pienamente la tua analisi. Sembra quasi voler punire esclusivamente il reo e lasciare impunito il mandante.
DEVILFISH is offline  
Old 16th Dec 2013, 23:04
  #12 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2002
Location: UK South Coast
Age: 47
Posts: 285
in effetti alla faccia di "lessons learnt". Colpevole o Incompetente che sia, di solito da questi episodi perlomeno escono fuori molte lezioni e miglioramenti per il futuro che fanno in modo che la stessa situazione non si possa ripetere.

Cosi, davvero tutta la colpa si addossa al tipo, e viaaaa come appunto dice FORD, basta aspettare il prossimo per bissare.

CTG.
cleartouchandgo is offline  
Old 17th Dec 2013, 16:05
  #13 (permalink)  

DOVE
 
Join Date: Oct 2003
Location: Myself
Age: 74
Posts: 1,187
Nessuno può negare che sarebbe interessantissimo conoscere i nomi dei mandanti degli assassinii di: J.F. Kennedy, Monsignor Romero, e di coloro dei quali non sappiamo neanche gli esecutori materiali: Gaspare Pisciotta, Enrico Mattei, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Roberto Calvi, Michele Sindona, e chi più ne ha, più ne metta.

Certamente leggeremmo la Storia attraverso ottiche ben diverse.
Ahinoi! mentre è possibile risalire all’autore di un gesto delittuoso, ben più arduo è scoprire chi ne ha armato la mano.

E’ vero che la nostra comunità professionale è tanto avida di sapere, quanto è bramosa di imparare dagli errori dei suoi simili.
Ma in questo caso c’è poco da imparare. E’ inutile sforzarsi di interpretare, leggere tra le righe, scovare nei retroscena per scavare attenuanti o cause primordiali, il ‘motore immoto’.

E’ stato commesso l’errore più antico della nostra Arte: E’ stata “bucata” scientemente una minima.

E’ di oggi l’audizione in aula di tribunale della registrazione della frase che Schettino ha pronunciato subito dopo l’urto con lo scoglio: “Madonna cosa ho combinato!”.
Chissà se una simile resipiscenza ci sarà stata pure nella cabina di pilotaggio dell’aereo in esame!?

Se c’è una lezione da imparare (o forse è meglio dire ripassare) da questo caso:
Non permettere a nessuno; nè al datore di lavoro, nè al controllore del traffico, nè al Comandante, di farti derogare da limitazioni imposte da Flight Operations Manual, Manuale Operativo, Procedure Operative.

Ma soprattutto

Buon Natale a tutti
DOVES is offline  
Old 29th Dec 2013, 17:41
  #14 (permalink)  
 
Join Date: Oct 2010
Location: Italy
Posts: 125
Il problema non è stata la minima, ma tutto l'addestramento della compagnia, il capt. è stato sempre emarginato dal Gatto e la Volpe e lasciato in balia degli eventi o meglio a se stesso.Quando si buca una minima in una non precision non si sbraga in pista, ma da qualche parte vicino alla pista ! date un'occhio sul web ?
Per il resto prima di commentare la sentenza vorrei conoscerne le motivazioni e sul dispositivo della sentenza poi " commentare".
Essere condannati in base al 428 del CP è l'anticamera dell'assoluzione in appello. Ed è giusto che sia così !
psandb is offline  
Old 16th Jan 2014, 10:45
  #15 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2007
Location: 0ft AGL
Posts: 458
In tutto questo epilogo, anche il risarcimento di 15.000 euro alle "parti civili ANSV e Fondazione 8 Ottobre".
ANSV avrebbe smentito tutto ciò ed in particolare di essersi costituita parte civile, rimane quindi la seconda, ma questa che c'azzecca con l'evento accaduto ?
bauscia is offline  

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Trackbacks are Off
Pingbacks are Off
Refbacks are Off


Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell My Personal Information -

Copyright © 2021 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.