Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

5 giorni di quarantena per ritorno da paesi UE

5 giorni di quarantena per ritorno da paesi UE

Old 5th Apr 2021, 10:30
  #1 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Dec 2017
Location: Anz
Posts: 68
5 giorni di quarantena per ritorno da paesi UE

Salve a tutti,

Avrei bisogno di qualche chiarimento su alcuni punti magari da chi è esperto in materia :

1) sapete se si è considerati personale viaggiante quando ci si sposta per andare a fare il simulatore nei vari stati UE inviati dalla compagnia (LPC/OPC, ecc..) e quindi decade l'obbligo di quarantena ?
2) se invece si vuole andare per conto proprio per fare un po' di training a proprie spese e/o rinnovare LPC ?
3) se si è TRI/TRE freelance e si va fuori a fare simulatori con regolare partita IVA iscritta in Italia ?

Grazie a tutti.
giord is offline  
Old 5th Apr 2021, 10:52
  #2 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2018
Location: Amantido
Posts: 668
1) Non dovrebbero esserci problemi. Specialmente con tesserino, lettera della compagnia con normativa EASA e turni.
2) Mi astengo
3) È lavoro, comprovata esigenza lavorativa.

Banana Joe is offline  
Old 5th Apr 2021, 11:24
  #3 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Dec 2017
Location: Anz
Posts: 68
Originally Posted by Banana Joe View Post
1) Non dovrebbero esserci problemi. Specialmente con tesserino, lettera della compagnia con normativa EASA e turni.
2) Mi astengo
3) È lavoro, comprovata esigenza lavorativa.
Grazie.

Le restrizioni dell'ordinanza recitano così :Esenzioni specifiche: A condizione che non insorgano sintomi di COVID-19 le disposizioni precedenti non si applicano a:

a) equipaggio dei mezzi di trasporto;

b) personale viaggiante;

c) movimenti da e per Repubblica di San Marino, Stato della Città del Vaticano

d) ingressi per motivi di lavoro regolati da speciali protocolli di sicurezza, approvati dalla competente autorità sanitaria

g) chiunque transita, con mezzo privato, nel territorio italiano per un periodo non superiore a 36 ore

i) personale sanitario in ingresso in Italia per l'esercizio di qualifiche professionali sanitarie

l) lavoratori transfrontalieri in ingresso e in uscita dal territorio nazionale per comprovati motivi di lavoro e per il conseguente rientro alla propria residenza, abitazione o dimora

o) alunni e studenti per la frequenza di un corso di studi in uno Stato diverso da quello di residenza, abitazione o dimora, nel quale ritornano ogni giorno o almeno una volta la settimana

Quindi anche per comprovate esigenze lavorative devi comunque fare la quarantena di 5 giorni al rientro a meno che tu non sia "personale viaggiante" da come ho potuto capire...
giord is offline  
Old 5th Apr 2021, 12:13
  #4 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2020
Location: Italy
Posts: 12
Originally Posted by giord View Post
Quindi anche per comprovate esigenze lavorative devi comunque fare la quarantena di 5 giorni al rientro a meno che tu non sia "personale viaggiante" da come ho potuto capire...
Esatto, le possibili restrizioni NON si applicano a personale in servizio o personale che è MG per andare a prendere /finire servizio. Quindi se ti sposti per LPC/OPC sei comunque tenuto ad osservare le norme vigenti nei vari paesi EU (tampone e/o quarantena).

Last edited by Inesistente; 5th Apr 2021 at 14:12.
Inesistente is offline  
Old 5th Apr 2021, 13:47
  #5 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Dec 2017
Location: Anz
Posts: 68
Originally Posted by Inesistente View Post
Esatto, le possibili restrizioni NON si applicano a personale in servizio o personale che è MG per andare a prendere servizio. Quindi se ti sposti per LPC/OPC sei comunque tenuto ad osservare le norme vigenti (tampone e/o quarantena).
Azz grazie, molto chiaro. Quindi stesso discorso immagino se uno fa commuting (non da contratto) ?
giord is offline  
Old 5th Apr 2021, 14:07
  #6 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2020
Location: Italy
Posts: 12
Originally Posted by giord View Post
Azz grazie, molto chiaro. Quindi stesso discorso immagino se uno fa commuting (non da contratto) ?
A questa domanda non so darti risposta, però se non è sul contratto la vedo dura. Vediamo se altri utenti riescono a darti una risposta più esaustiva della mia. Purtroppo le norme cambiano da una settimana all'altra quindi è anche difficile starci dietro.
Inesistente is offline  
Old 5th Apr 2021, 15:23
  #7 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2018
Location: Amantido
Posts: 668
Io faccio commuting anche se non dall'Italia, e non faccio quarantena. Conosco almeno altri 5 o 6 italiani che fanno commuting dall'Italia e non fanno nessuna quarantena.

Chi può aiutarvi meglio è il vostro rispettivo HR.
Banana Joe is offline  
Old 8th Apr 2021, 17:10
  #8 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Dec 2017
Location: Anz
Posts: 68
1000 grazie a tutti
giord is offline  
Old 9th Apr 2021, 10:45
  #9 (permalink)  
 
Join Date: Oct 2014
Location: Italy
Posts: 34
NESSUNA QUARANTENA SE SI RIENTRA IN ITALIA ENTRO LE 120HR.
art51 sub
m) al personale di imprese ed enti aventi sede legale o secondaria in Italia per spostamenti all'estero per comprovate esigenze lavorative di durata non superiore a centoventi ore;
TOTOIV is offline  

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Trackbacks are Off
Pingbacks are Off
Refbacks are Off


Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell My Personal Information -

Copyright © 2021 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.