Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

Voi che fareste?

Voi che fareste?

Old 24th Sep 2019, 13:46
  #1 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Sep 2019
Location: Italia
Posts: 7
Voi che fareste?

Salve a tutti ragazzi, mi presento,
mi chiamo Luca e sono un ragazzo di 25 anni con un diploma di liceo scientifico. Mi sono arruolato nell'esercito nel 2013 (3 mesi dopo il diploma), ho conseguito varie specializzazioni all'interno della forza armata, sono un paracadutista militare, 2 missioni all'attivo in medioriente, 4 operazioni sul territorio nazionale, insomma abbastanza qualificato per quello che è lo standard dell'esercito italiano ( molto basso). Ho un posto fisso statale tanto auspicato da molti e uno stipendio che tutto sommato e abbondantemente oltre la media nazionale, ma non sono felice. Avrei un gruzzoletto che mi permetterebbe di poter svolgere il tanto rinomato ATPL ma... Quanti di voi farebbero questo salto nel buio ??*
Liuk is offline  
Old 25th Sep 2019, 10:42
  #2 (permalink)  
 
Join Date: Nov 2013
Location: planet earth
Posts: 213
Assolutamente non farlo. Non ti fare abbindolare da entusiasti ed acronimi.
Questa professione è finita.*
L' investimento è alto e non da garanzie.*
Sembri uno cazzuto non ti fare fregare.Tieniti strettissimo il tuo lavoro e vola per divertimento..in aliante magari.
bob777 is offline  
Old 25th Sep 2019, 10:55
  #3 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2018
Location: Amantido
Posts: 694
Io ti dico invece di farlo. Ti consiglierei il percorso modulare. Ti tieni il tuo posto di lavoro e intanto puoi fare i corsi, iniziando con il PPL, così vedi anche se ti piace davvero.*
Banana Joe is offline  
Old 25th Sep 2019, 13:15
  #4 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: FW
Age: 31
Posts: 481
Originally Posted by Banana Joe View Post
Io ti dico invece di farlo. Ti consiglierei il percorso modulare. Ti tieni il tuo posto di lavoro e intanto puoi fare i corsi, iniziando con il PPL, così vedi anche se ti piace davvero.*

completamente d’accordo*
fulminn is offline  
Old 25th Sep 2019, 14:11
  #5 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Sep 2019
Location: Italia
Posts: 7
Ragazzi qualora fosse stato fattibile l'avrei sicuramente fatto. Purtroppo in un raggio di 150km dal mio luogo di lavoro non ci sono scuole di volo e quindi....o sarà un buttarsi a capofitto o rimarrebbe solo un sogno.
Come argomenti da poter studiare prima di iniziare il corso, per le materie di fisica e matematica, quali sono gli argomenti da tener presente? Ho finito gli studi da un po' e quindi sarei un po' arrugginito anche se abbastanza portato
Liuk is offline  
Old 25th Sep 2019, 17:08
  #6 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2019
Location: Elsewhere
Posts: 177
Inizio subito con un piccolo OT: devo dire che quando qualcuno ha un dubbio, e rivolge la domanda agli italiani, si trovano botte di ottimismo che mamma mia....
Questo non solo nel mondo dell'aviazione, in tutto, noi siamo dei geni a trovare tutti i motivi per NON fare qualcosa, o per bocciare un progetto, siamo maestri in questo (vedi TAV, gronda, ecc.)

Chiusa questa parentesi, io ti consiglio vivamente di non lasciare il tuo lavoro, e se veramente credi in questa strada e ti rende felice, puoi raggiungere questo obbiettivo in varie maniere.
Sicuramente questo percorso, già difficile di suo, si complica ulteriormente in presenza di un lavoro che normalmente occupa il cuore della giornata, ma cmq nulla è impossibile.

Potresti studiare l'ATPL teorico con un distance learning, non è la stessa cosa di una lezione "dal vivo", ma sempre fattibile.
Dopodichè, come già detto da Banana Joe, fatti un percorso modulare, in modo che puoi organizzare le giornate di volo, magari nei weekend, in qualche buona scuola vicino.
Questo percorso, anche se normalmente più lungo, permette di organizzarti come meglio credi, anche di prenderti eventuali pause tra un corso e l'altro (sempre nel rispetto dei limiti temporali prefissati, del tipo 18 mesi per i 14 esami ATPL, e credo 36 mesi dall'ultimo esame teorico al termine dei corsi di volo).

Mi duole dire che oggigiorno il mercato sta andando verso la saturazione, ossia, c'è ancora molta domanda, ma di piloti con esperienza (Type Rating, e 500 o addirittura 1000h sul type), impensabili se non si ha mai lavorato per una compagnia.
Esistono ancora diverse compagnie che assumono i "freschi di corso", ma da lì entrano magari i migliori 5 su 50. Oltre ad essere bravo devi anche essere fortunato a rientrare tra i migliori del gruppo.

Se sei disposto a spostarti, anche di molto, secondo me si trova ancora qualcosa.

Spero di averti chiarito le idee

Ciao !
Pinuz89 is offline  
Old 25th Sep 2019, 18:40
  #7 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Sep 2019
Location: Italia
Posts: 7
Pinuz89;

Innannzitutto ti ringrazio per la disponibilità e la gentilezza. Dato che hai dato un valore percentuale su chi c'è la fa e chi no (sommariamente è ovvio) facendo questo tipo di percorso, che altra strada ti potrebbe aprire* intraprendere questo tipo di percorso? Oltre ad essere un pilota di linea cosa potrei ambire a fare? Grazie mille.
Liuk is offline  
Old 25th Sep 2019, 21:34
  #8 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2019
Location: Elsewhere
Posts: 177
[QUOTE=Liuk;10579443]Pinuz89;

Innannzitutto ti ringrazio per la disponibilità e la gentilezza.*

Di niente !

Per rispondere alla tua domanda, diciamo che una licenza di volo, ti "super specializza" in quello. Non vedrei altre cose che si possano fare, l'unica alternativa è l'istruzione.
Potresti fare l'istruttore (sia di volo che in aula), ma questo richiedo a sua volta un'altra abilitazione.

Nel campo della manutenzione servono cmq altre licenze, stessa cosa dicasi per altri settori.



*
Pinuz89 is offline  
Old 25th Sep 2019, 21:40
  #9 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2018
Location: 42N13E
Posts: 48
Qualcuno ti ha già dato delle dritte importanti.*
Non sottovalutare nemmeno chi ti parla della parte negativa dell'avventura (ma questo lo scoprirai solo vivendo xD)*

​​​​​​Secondo me, molto dipende dal fattore "soldi".*
Mi spiego:

-hai 50000€? Modulare cheap.*
​​
-hai tra i 50 e i 100000€? Modulare in una scuola seria o integrato in una scuola qualsiasi.*

-hai più di 100000€? Integrato in una big che ti porta al colloquio con qualche compagnia o MPL.*

-non hai una scuola nel raggio dei 150km dal lavoro bla bla bla? Lascia perdere amico mio..*

Poi aggiungerei una mia personale opinione.. Gli esami teorici sono a prova di scimmia, anche gli aerei possono essere pilotati da una scimmia qualsiasi dotata di un minimo di memoria.*
Ma alle compagnie aeree non piacciono tutte le scimmie. Spesso e volentieri ti chiamano solo una volta per un assessment. Quindi è molto facile che tu investi 2-3 anni della tua vita, soldi con cui potresti comprare una mezza casa e rimani con il tuo bel pezzo di carta che non vale nulla o quasi. (ogni anno devi fare i rinnovi e sono poco meno di 2000€ se va bene)*


​​​
*
JamesBanda is offline  
Old 26th Sep 2019, 05:01
  #10 (permalink)  
 
Join Date: Nov 2013
Location: planet earth
Posts: 213
Oggi come oggi investire 130/140k euro in questo lavoro non ha senso.

La qualità della vita e orribile ( sveglia alle 4 , arrivi in piena notte, domeniche festivi.. scordateli)

Gli stipendi sono in caduta libera ( ci sono compagnie che pagano un comandante* meno che un FO 20 anni fa) .

Lo stress elevato e le incognite infinite
Il livello intellettuale medio infimo
​​​​​​
Te lo dico con il.cuore: lascia perdere.!!
Piuttosto spendi in una laurea ma mai e poi mai lasciare il tuo lavoro. Vola come hobby...se proprio vuoi.


​​​​​​

*
bob777 is offline  
Old 26th Sep 2019, 06:55
  #11 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2008
Location: SS
Posts: 563
Mi permetto da ex VerdOne ti consigliarti di prendere tutte le specializzazioni presso l'esercito in campo Security e aggiungendo l'abilitazione ai Droni (quelli seri), c'è un mercato in crescita presso le multinazionali sempre più pagato bene ma bisogna essere di alto/altissimo livello tecnico. Poi se vuoi proprio volare prenditi il tuo tempo, fai il PPL magari con IFR e poi vedi...

Concordo che l'investimento e il progresso tecnologico non è detto che per 30anni tu faccia il lavoro di pilota, invece la guerra è un settore più $$$ e ci sarà sempre!!!

Se dove ti trovi il livello dici che è bassissimo e vuoi impegnarti di più c'è sempre Acquisizione Obiettivi del RAO ma li ci vuole anche un dono, quello di non rompersi fisicamente e di reggere mentalmente (non lo è per tutti...)
45ACP is offline  
Old 26th Sep 2019, 10:26
  #12 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2010
Location: Maun
Age: 56
Posts: 122
Io avrei una domanda prima di scrivere il mio pensiero...ma tu sei un appassionato di volo, della serie alzi la testa quando senti un rumore, anzi un suono, provenire dall'alto, o sei solamente interessato a metterti una giacca blu e sederti nel cockpit di un aereo di linea? Quando sei a bordo di un C130 o G222 ti piacerebbe fare una visita li davanti o pensi solo al prossimo lancio?
Aspetto tua risposta prima di dirti cosa ne penso io e magari darti qualche dritta!
abezzi is offline  
Old 26th Sep 2019, 10:32
  #13 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Sep 2019
Location: Italia
Posts: 7
Originally Posted by abezzi View Post
Io avrei una domanda prima di scrivere il mio pensiero...ma tu sei un appassionato di volo, della serie alzi la testa quando senti un rumore, anzi un suono, provenire dall'alto, o sei solamente interessato a metterti una giacca blu e sederti nel cockpit di un aereo di linea? Quando sei a bordo di un C130 o G222 ti piacerebbe fare una visita li davanti o pensi solo al prossimo lancio?
Aspetto tua risposta prima di dirti cosa ne penso io e magari darti qualche dritta!
La passione era tanta da piccolo, tuttavia nella vita si cresce e purtroppo si deve pensare alla praticità che i ritmi ti impongono. Io nel mio piccolo ho fatto quel potevo per stare più possibile a contatto con il cielo, con qualche straordinario ho fatto qualche ora di volo singola, per mantenere "viva" la fiamma dentro me. Ora potrei intravedere economicamente un corso di volo senza chiedere 1 euro ai miei genitori ma a quanto pare non è una cosa fattibile...
Liuk is offline  
Old 26th Sep 2019, 13:42
  #14 (permalink)  
 
Join Date: May 2013
Location: Milan
Age: 33
Posts: 136
Io l'ho fatto lavorando e ho impiegato 4 anni dal primo volo ad atpl frozen, è impegnativo ma fattibile.
Verissimo il discorso che hanno fatto gli altri, il ppl è un'ottima prova per vedere se è veramente una passione da coltivare o lasciare a livello di hobby (pur sempre bellissimo)
In bocca al lupo!
anto125 is offline  
Old 26th Sep 2019, 13:50
  #15 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2019
Location: Elsewhere
Posts: 177
Liuk Non conosco i ritmi del tuo lavoro, ti posso solo dire che alcuni miei amici sono riusciti ad organizzare il tutto nei weekend, dormendo sul posto.
Sicuramente è stato tosto, utilizzare il tempo libero destinato al riposo per altro lavoro, però ci sono riusciti.
Concordo pienamente con il discorso del PPL, facendo questo potresti avvicinarti già a questo percorso e poi si vedrà.

PS. Ciao anto125 !!!
Pinuz89 is offline  
Old 26th Sep 2019, 15:45
  #16 (permalink)  
 
Join Date: Oct 2016
Location: Somewhere
Posts: 145
Potresti valutare anche di fare il PPL in Ungheria o Polonia: in primavera/estate potresti completare il corso anche in un mese, chiedendo ferie (in Italia I tempi sono decisamente diversi).
inabw is offline  
Old 26th Sep 2019, 17:28
  #17 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2012
Location: 30W
Posts: 290
Mi fanno sorridere coloro che dicono "fai un altro lavoro e vola nel week end per piacere", quando sono i primi che non ne farebbero un altro (giustamente).

Siamo seri, almeno che una persona non abbia un lavoro di alto profilo non si potrebbe permettere più di 1-2 ore di volo al mese col cessna 172 del club, a 250€/h, circuito chiuso a 1000ft squawkkando 7000.
Non parliamo di macchine più complesse, inavvicinabili per i più.

Se un ragazzo ha la passione del volo e vuole volare per vivere, ben venga! non serve spendere 100-150k € per acquisire le licenze.
snak is offline  
Old 27th Sep 2019, 11:33
  #18 (permalink)  
 
Join Date: Nov 2013
Location: planet earth
Posts: 213
Originally Posted by abezzi View Post
Io avrei una domanda prima di scrivere il mio pensiero...ma tu sei un appassionato di volo, della serie alzi la testa quando senti un rumore, anzi un suono, provenire dall'alto, o sei solamente interessato a metterti una giacca blu e sederti nel cockpit di un aereo di linea? Quando sei a bordo di un C130 o G222 ti piacerebbe fare una visita li davanti o pensi solo al prossimo lancio?
Aspetto tua risposta prima di dirti cosa ne penso io e magari darti qualche dritta!
Ma di nuovo.con sta ***** di passione. Adesso chiedo al mio vicino proctologo che gira in 911 se da piccolo era appassionato di emorroidi....


bob777 is offline  
Old 27th Sep 2019, 12:43
  #19 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2012
Location: Between Marte and Giove
Age: 70
Posts: 1,417
Originally Posted by bob777 View Post
Ma di nuovo.con sta ***** di passione. Adesso chiedo al mio vicino proctologo che gira in 911 se da piccolo era appassionato di emorroidi....


E allora perché non hai fatto il proctologo anche tu? 😂
RaymundoNavarro is online now  
Old 27th Sep 2019, 15:04
  #20 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2019
Location: Elsewhere
Posts: 177
Mi accodo al commento precedente, il pilota non si fa per caso. Non è come fare l'impiegato alle poste (che non disprezzo assolutamente), è come una vocazione.
Che poi ci siano tanti figli di comandanti, o di papà, che son li solo per indossare la divisa, è un altro discorso. Ma chi veramente ha voluto fare questo mestiere, lo ha veramente desiderato.
Pinuz89 is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell My Personal Information -

Copyright © 2021 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.