Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

Social dumping

Social dumping

Old 24th Jul 2019, 06:30
  #1 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Apr 2013
Location: here
Posts: 145
Social dumping

Per quale motivo dobbiamo tenerci compagnie border line in Italia?
cucuotto is offline  
Old 24th Jul 2019, 07:09
  #2 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2007
Location: World
Posts: 1,636
In particolare, a che compagnie ti riferisci?
dirk85 is online now  
Old 24th Jul 2019, 07:51
  #3 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2010
Location: East Europe
Age: 39
Posts: 445
Cucuotto...la tua domanda non è in realtà una domanda...puoi argomentare meglio? Scritto così non significa niente...
Flyfede80 is offline  
Old 24th Jul 2019, 10:20
  #4 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 100
Posts: 1,348
Originally Posted by cucuotto View Post
Per quale motivo dobbiamo tenerci compagnie border line in Italia?
Facciamo anche in Europa.
sonicbum is offline  
Old 24th Jul 2019, 10:32
  #5 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Apr 2013
Location: here
Posts: 145
Originally Posted by sonicbum View Post
Facciamo anche in Europa.
Europa...doveva rimanere a 8...oppure basta Europa.
cucuotto is offline  
Old 24th Jul 2019, 11:15
  #6 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2004
Location: Just Around The Corner
Posts: 1,130
Dirk , dai un’occhiata all’accozzaglia di vettori che opera per Airitaly, cosi tanto per cominciare .

Poi perche’ per applicare in compagnie tedesche ,per dirne una , viene richiesta la conoscenza madrelingua ? Non siamo in europa ? Si ma a senso unico possono venire tutti ma loro non prendono nessuno. Come i “ migranti “ insomma..
Nick 1 is offline  
Old 24th Jul 2019, 12:09
  #7 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2012
Location: 30W
Posts: 240
Originally Posted by Nick 1 View Post
Dirk , dai un’occhiata all’accozzaglia di vettori che opera per Airitaly, cosi tanto per cominciare .

Poi perche’ per applicare in compagnie tedesche ,per dirne una , viene richiesta la conoscenza madrelingua ? Non siamo in europa ? Si ma a senso unico possono venire tutti ma loro non prendono nessuno. Come i “ migranti “ insomma..

Beh magari quell'accozzaglia facendo sti acmi oltre a sopravvivere ci guadagna pure, a differenza di altre realtà foraggiate con soldi pubblici...

Per quanto riguarda la conoscenza della lingua locale sfondi una porta aperta.
snak is offline  
Old 24th Jul 2019, 12:56
  #8 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2015
Location: Back in the green
Posts: 722
Originally Posted by snak View Post
Beh magari quell'accozzaglia facendo sti acmi oltre a sopravvivere ci guadagna pure, a differenza di altre realtà foraggiate con soldi pubblici...

Per quanto riguarda la conoscenza della lingua locale sfondi una porta aperta.
se non ricordo male anche la sopracitata realtà foraggiata/salvata/risalvata/graziata con soldi pubblici aveva fatto dumping con compagnie straniere molto dubbie ( atr finito fuori pista a fco , small planet per charter estivi venduti come voli az ecc ecc)
ehhh la memoria corta di alcuni su questo forum che si ergono ad unici “professionisti “ del volo perché con pedigree a volte è un po’ corta
Ramones is offline  
Old 24th Jul 2019, 13:06
  #9 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 100
Posts: 1,348
Originally Posted by snak View Post
Beh magari quell'accozzaglia facendo sti acmi oltre a sopravvivere ci guadagna pure, a differenza di altre realtà foraggiate con soldi pubblici...

Per quanto riguarda la conoscenza della lingua locale sfondi una porta aperta.
Sì, ma un cliente avrà pur diritto di essere tranquillo e volare con una società di cui magari conosce gli standard e l'integrità operativa invece di qualche charter acmi con piloti a contratto estivo di 3 mesi selezionati da un'agenzia con una telefonata e una stretta di mano.*
sonicbum is offline  
Old 24th Jul 2019, 13:13
  #10 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2012
Location: 30W
Posts: 240
Originally Posted by sonicbum View Post
Sì, ma un cliente avrà pur diritto di essere tranquillo e volare con una società di cui magari conosce gli standard e l'integrità operativa invece di qualche charter acmi con piloti a contratto estivo di 3 mesi selezionati da un'agenzia con una telefonata e una stretta di mano.*
Il cliente "medio" non distingue un 320 da una petroliera, figuriamoci se pensa agli standard operativi e processi selettivi...l'unica cosa che conta è il biglietto a 49€ incluso caffè a bordo ;-)

D'accordo sull'incredibile fatto che talvolta vengano assunti piloti senza alcuna selezione, tramite strette di mano o paraculi di vario genere...(come accadeva/accade anche in qualche compagnia nostrana).
snak is offline  
Old 24th Jul 2019, 17:59
  #11 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2015
Location: on a rugby pitch
Posts: 510
Originally Posted by cucuotto View Post
Per quale motivo dobbiamo tenerci compagnie border line in Italia?
perche’ l’aviazione commerciale in italia e’ finita.
Raski is offline  
Old 24th Jul 2019, 18:47
  #12 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 100
Posts: 1,348
Originally Posted by Ramones View Post

se non ricordo male anche la sopracitata realtà foraggiata/salvata/risalvata/graziata con soldi pubblici aveva fatto dumping con compagnie straniere molto dubbie ( atr finito fuori pista a fco , small planet per charter estivi venduti come voli az ecc ecc)
ehhh la memoria corta di alcuni su questo forum che si ergono ad unici “professionisti “ del volo perché con pedigree a volte è un po’ corta
Ti dò pienamente ragione. Io ho sempre criticato quel modus operandi, ma più che criticarlo non era e non è un mio potere cambiare le cose.
sonicbum is offline  
Old 24th Jul 2019, 20:04
  #13 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2008
Location: SS
Posts: 492
Troppi guerrieri da tastiera e generali che invece di mettere i piedi nella neve quando la truppa marcia nel freddo della tormenta di neve (gen. Patton) pensano alla post carriera politica. Mettiamo anche una grossa sindrome di Stoccolma e abbiamo una visione quasi reale della categoria piloti italiani...

Come disse un vecchio generale che ho avuto la fortuna di conoscere, non si può tirare fuori coraggio da dei conigli.

Buona deregulation e dumping sociale
Preparatevi un secondo lavoro

Last edited by 45ACP; 25th Jul 2019 at 10:55.
45ACP is online now  
Old 25th Jul 2019, 12:43
  #14 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2010
Location: Flightdeck
Age: 32
Posts: 264
Se ti riferisci ad AZ e Air Italy sono pienamente d’accordo. Compagnia borderline tra la vita e la morte.
Papa_Golf is offline  
Old 26th Jul 2019, 07:45
  #15 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2008
Location: SS
Posts: 492
Originally Posted by Papa_Golf View Post
Se ti riferisci ad AZ e Air Italy sono pienamente d’accordo. Compagnia borderline tra la vita e la morte.
Papa_Golf il tuo intervento si riferisce ai soli piloti di AZ e Air Italy? Perché si deduce facilmente che gli altri piloti delle "compagnie che fanno utili e toste" sono dei guerrieri temprati nelle lotte più dure che hanno palle d'acciaio!!!
45ACP is online now  
Old 26th Jul 2019, 08:50
  #16 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 100
Posts: 1,348
Originally Posted by 45ACP View Post
Troppi guerrieri da tastiera e generali che invece di mettere i piedi nella neve quando la truppa marcia nel freddo della tormenta di neve (gen. Patton) pensano alla post carriera politica. Mettiamo anche una grossa sindrome di Stoccolma e abbiamo una visione quasi reale della categoria piloti italiani...

Come disse un vecchio generale che ho avuto la fortuna di conoscere, non si può tirare fuori coraggio da dei conigli.

Buona deregulation e dumping sociale
Preparatevi un secondo lavoro
Hai rotto ampiamente le palle con questi post deliranti che non significano nulla.*
sonicbum is offline  
Old 26th Jul 2019, 08:57
  #17 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2008
Location: SS
Posts: 492
Originally Posted by sonicbum View Post
Hai rotto ampiamente le palle con questi post deliranti che non significano nulla.*
Rispetto la tua opinione e spero un giorno di vederti in persona sul campo di battaglia usando la tua energia verso obbiettivi sociali per tutti.
Cmq se hai qualcosa da dirmi poi sempre contattarmi in privato e discutere serenamente il perché sono delirante per te
45ACP is online now  
Old 26th Jul 2019, 11:56
  #18 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Apr 2013
Location: here
Posts: 145
Originally Posted by 45ACP View Post
Troppi guerrieri da tastiera e generali che invece di mettere i piedi nella neve quando la truppa marcia nel freddo della tormenta di neve (gen. Patton) pensano alla post carriera politica. Mettiamo anche una grossa sindrome di Stoccolma e abbiamo una visione quasi reale della categoria piloti italiani...

Come disse un vecchio generale che ho avuto la fortuna di conoscere, non si può tirare fuori coraggio da dei conigli.

Buona deregulation e dumping sociale
Preparatevi un secondo lavoro
Concordo al 100%

La categoria soffre .
I P2 flyers imperversano .
Mine vaganti si aggirano per i cieli italiani .
E triste dirlo ma ci vorrà un incidente perché venga a galla la ***** che adesso galleggia sotto il filo dell' acqua e che spesso arriva da est coperta da uno strato di formale legalità ( box thicking, multiple answer, aviation authorities " eutopee" compiacenti, TRE da barzelletta.. ).Questa una volta rispettata professione è adesso inondata da personaggi di pessima qualità dotati di babbo evasore totale. Una professione* una volta ambito dai figli della media alta borghesia é adesso un lavoro ambito da figli di elettricisti e pasticceri spesso di bassa statura..non solo morale.
Il livello culturale ed intellettuale si è affossato... imperversano i selfie.
ICAO sta rivedendo i requisiti ...speriamo di rendano conto che con sti fenomeni ..il rischio non è mai stato così alto ed anche in Europa si torni al dover fare una sana gavetta..e una sempre più necessaria selezione.
E ricordatevi...due taip reting emmellie che uan


*
cucuotto is offline  
Old 26th Jul 2019, 12:54
  #19 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2010
Location: East Europe
Age: 39
Posts: 445
"Una professione* una volta ambito dai figli della media alta borghesia é adesso un lavoro ambito da figli di elettricisti e pasticceri spesso di bassa statura..non solo morale."

Per molte cose che hai scritto, seppur estreme, posso essere d'accordo...ma assolutamente no sul "razzismo" tra media/alta borghesia e pasticcere dei genitori...non fare casino; questo denota una totale mancanza di cultura e visione del mondo in cui siamo, mi spiace...non è tollerabile, e te lo dice un figlio di operaio che da 20 anni vola e sicuramente con competenza e professionalità. Ognuno ha i propri toni...ma è pur sempre un forum di professionisti..e se ti ritieni tale...dimostralo anche nei modi.*
Flyfede80 is offline  
Old 26th Jul 2019, 12:58
  #20 (permalink)  
 
Join Date: Oct 2018
Location: World
Posts: 107
Originally Posted by cucuotto View Post
Concordo al 100%

La categoria soffre .
I P2 flyers imperversano .
Mine vaganti si aggirano per i cieli italiani .
E triste dirlo ma ci vorrà un incidente perché venga a galla la ***** che adesso galleggia sotto il filo dell' acqua e che spesso arriva da est coperta da uno strato di formale legalità ( box thicking, multiple answer, aviation authorities " eutopee" compiacenti, TRE da barzelletta.. ).Questa una volta rispettata professione è adesso inondata da personaggi di pessima qualità dotati di babbo evasore totale. Una professione* una volta ambito dai figli della media alta borghesia é adesso un lavoro ambito da figli di elettricisti e pasticceri spesso di bassa statura..non solo morale.
Il livello culturale ed intellettuale si è affossato... imperversano i selfie.
ICAO sta rivedendo i requisiti ...speriamo di rendano conto che con sti fenomeni ..il rischio non è mai stato così alto ed anche in Europa si torni al dover fare una sana gavetta..e una sempre più necessaria selezione.
E ricordatevi...due taip reting emmellie che uan


*
Ti dovresti vergognare piú che altro a scrivere stronzate del genere riguardo figli di elettricisti* e pasticceri. Fai pena a dir poco. Tornatene nella tua borghesia e non rompere piú i maroni alle persone normali
BoeingLudo737 is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us Archive Advertising Cookie Policy Privacy Statement Terms of Service

Copyright © 2018 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.