PPRuNe Forums - View Single Post - Thread Alitalia CAI
View Single Post
Old 15th May 2013, 09:30
  #8 (permalink)  
EM75
 
Join Date: May 2012
Location: Rome
Posts: 404
@devilfish
assolutamente d'accordo con te, l'importante visto che il nostro che si è preso questa patata bollente non so con che livello di coscienza della situazione, eviti interviste senza senso e dia risposte serie e concrete mettendo mano ai veri problemi della compagnia se il suo livello di competenze di settore glielo consente. Partire nel solco lasciato da Ragnetti e Sabelli con interviste farsa e frasi senza alcun senso industriale nello specifico, è preoccupante perchè vuol dire che non sai proprio dove sei finito o per meglio dire in che guaio ti sei cacciato. Alitalia ha bisogno di competenza, decisionismo e radicali cambiamenti all'interno dei suoi processi di produzione, frasi come "fare sistema" e cavolate di questo tipo già trite e ritrite.... no!!! basta!!! non se ne può davvero più. Rivolgersi all'ambiente esterno per sanare guai totalmente causati da incompetenza interna è il peggio che mangerialmente si può fare, prima risolvi i problemi interni rendi l'azienda efficiente ed efficace se ne sei in grado, poi eventualmente cerchi combinazioni di sistema esterno.
Noi ovvero i cittadini che abbiamo pagato le tasse, i cassi integrati distrutti nella loro dignità, gli attuali lavoratori di AZ devono poter pretendere risposte concrete, e non proclami senza senso, Del Torchio spero lo sappia perchè è chiaro che il cerino in mano rimarrà a Lui visto che ha accettato un incarico all'interno di una azienda tenuta in vita con il respiratore artificiale e distrutta da una serie di manager incompetenti che ancora sono li imperterriti a fare danni che ho paura alla fine pagheremo noi contribuenti.

Last edited by EM75; 15th May 2013 at 09:32.
EM75 is offline