Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

ITA da domani assume!

ITA da domani assume!

Old 12th Apr 2022, 11:00
  #381 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 50
Posts: 2,199
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by fulminn View Post
Skymaster é da metà anni 90 che costava 120 milioni e la lasagna di bordo te la mangi te, o vuoi dirmi che puoi mangiare tutta la vita quella monnezza lì? Il pasto di bordo l'ho sempre evitato. Ma perché oggi la generazione precedente accetta di andare a volare 60 ore per 4500 euro netti/mese? Ah perché ha la lasagna fatta di grassi idrogenati da poter mettere in forno a friggere nell'olio in eccesso che ha. Forse meglio prendere il doppio di quella cifra e mangiare cose sane che si scelgono. Sinceramente io nelle compagnie successive non ho avuto interesse a mangiare quella monnezza, sia quando era la stessa che caricano le"Major", che le altre. Ma poi si può dire Major con 40 a320 storici ventennali? Dai su, oggi ITA è purtroppo il benchmark delle low cost, veramente non mi viene in mente una compagnia aerea che paghi di meno, almeno in Europa, insieme al pay2fly di quelle povere vittime che hanno pagato 130k euro per 30 ore di volo e 150 ore di simulatore, per poi prendere i loro 1700 euro a farsi 5 tratte di nazionali e 8 riposi mensili, prendendosi una stanza a Linate per sopravvivere. Wow.
Effettivamente avremmo dovuto anche noi assumere piloti tramite agenzie varie basate in paradisi fiscali magari obbligandoli ad aprirsi delle srl e scaricare tutte le spese dalle “tasse” beandosi dei loro 15K al mese basati in Italia ma risiedendo chissà dove. Così il costo del lavoro lo abbatti sul serio, fai questo giochino per 10/15 anni finché qualcuno non ti tira le orecchie, ti obbliga ad aprire una sede locale nel Paese in cui operi e pagare le tasse dei naviganti come previsto. Ad un certo punto cominciano ad andare via centinaia di piloti la compagnia deve cancellare voli, si indebolisce ed è il momento giusto per far entrare i sindacati, si proprio loro, proprio quelli italiani. Si fanno scioperi, la compagnia finisce sui giornali, ogni Paese approfitta del momento con i propri sindacati per ottenere finalmente un contratto di lavoro nazionale. Il grande capo cede, capisce che c’è troppo casino in giro e questo fa male agli affari. Il contratto arriva, non è male, super compliant con le leggi locali e con bei soldini, good job. Alitalia 50 anni fa avrebbe dovuto basare i piloti all’Isola di Man o a Jersey e mandarli in missione a Roma e Milano.
sonicbum is offline  
Old 12th Apr 2022, 15:00
  #382 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2011
Location: Aldebaran
Posts: 340
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Nella consueta marea delirante di Fulminn, un punto quantomeno è tristemente reale: in ITA è arrivato il peggio del peggio di Alitalia e tutto insieme.
Lato FO navighiamo fra volti noti di Instagram ed ex cadetti Embraer (e che cadetti...) passati direttamente sul 320 davanti a ottanta e passa colleghi; lato CPT dobbiamo leggere di corsi comando ripresi dopo dieci anni (come se i Cpt Embraer fossero stati fatti da Babbo Natale) e delle maestranze sindacali. Ultima perla è la ripresa delle attività della ATO, con i cadetti che ad agosto verranno presumibilmente assunti sul 320 nonostante la marea di piloti ancora in cassa a spese dello stato, ovviamente; o magari questi ultimi son destinati al 220, così si ricrea il ghetto per gli ex CityLiner come fortemente voluto da certi "colleghi". Questa volta col contratto unico, almeno, del quale ovviamente ringraziamo le suddette maestranze, che tanto si erano prodigate ad aizzare la folla contro ITA a settembre salvo poi correre a firmare a dicembre.
B77L is offline  
Old 12th Apr 2022, 16:22
  #383 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Feb 2015
Location: Back in the green
Posts: 1,156
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
"lato CPT dobbiamo leggere di corsi comando ripresi dopo dieci anni (come se i Cpt Embraer fossero stati fatti da Babbo Natale) e delle maestranze sindacali."
Fatemi capire una altra cosa, fino a qualche mese fa' gli Astronauti dicevano che i corsi comando fatti dalle altre compagnie non erano comparabili ai loro perché troppo corti rispetto ai 12 mesi di AZ e ora 00danno corsi comando che durano 30 giorni? 🤣😂🤣😂🤣Della serie predichiamo bene e razzoliamo male, malissimo.
CFDM

Ramones is offline  
Old 12th Apr 2022, 19:21
  #384 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2012
Location: italy
Age: 56
Posts: 91
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by fulminn View Post
Poi non parliamo dell'elicotterista di 40 anni con 1000 ore di elicottero che fa il grande pilotone e poi si "freeza" per una raffica😉
Dipende raffica di che cosa
E comunque un elicotterista civile di 40 anni (supponendolo brevettato da mediamente 15 anni) non ha 1000 ore sul groppone; quelle ce le hanno i militari casomai, e pure piu in avanti con l'età. Come diceva un mio ex-commilitone: -"Piu si avanza di grado e meno si vola"
themib is offline  
Old 13th Apr 2022, 08:12
  #385 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: Bangkok
Posts: 160
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by Ramones View Post
"lato CPT dobbiamo leggere di corsi comando ripresi dopo dieci anni (come se i Cpt Embraer fossero stati fatti da Babbo Natale) e delle maestranze sindacali."
Fatemi capire una altra cosa, fino a qualche mese fa' gli Astronauti dicevano che i corsi comando fatti dalle altre compagnie non erano comparabili ai loro perché troppo corti rispetto ai 12 mesi di AZ e ora 00danno corsi comando che durano 30 giorni? 🤣😂🤣😂🤣Della serie predichiamo bene e razzoliamo male, malissimo.
CFDM
Ma ENAC, circa questi presunti corsi comando fast, cosa dice?
negativeclimb is offline  
Old 13th Apr 2022, 09:30
  #386 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: ...
Posts: 685
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by sonicbum View Post
Effettivamente avremmo dovuto anche noi assumere piloti tramite agenzie varie basate in paradisi fiscali magari obbligandoli ad aprirsi delle srl e scaricare tutte le spese dalle “tasse” beandosi dei loro 15K al mese basati in Italia ma risiedendo chissà dove. Così il costo del lavoro lo abbatti sul serio, fai questo giochino per 10/15 anni finché qualcuno non ti tira le orecchie, ti obbliga ad aprire una sede locale nel Paese in cui operi e pagare le tasse dei naviganti come previsto. Ad un certo punto cominciano ad andare via centinaia di piloti la compagnia deve cancellare voli, si indebolisce ed è il momento giusto per far entrare i sindacati, si proprio loro, proprio quelli italiani. Si fanno scioperi, la compagnia finisce sui giornali, ogni Paese approfitta del momento con i propri sindacati per ottenere finalmente un contratto di lavoro nazionale. Il grande capo cede, capisce che c’è troppo casino in giro e questo fa male agli affari. Il contratto arriva, non è male, super compliant con le leggi locali e con bei soldini, good job. Alitalia 50 anni fa avrebbe dovuto basare i piloti all’Isola di Man o a Jersey e mandarli in missione a Roma e Milano.
Basterebbe avere manager competenti, anche atterrare 16L la domenica mattina alle 9 e vedere tutta la flotta az(ne ho contati 45 ai tempi) ferma, così, perché la domenica mattina non si vola o vola di meno, è senza prezzo! Da perfettamente il senso dell'italianità fantozziana di az. Tutte le Major europee hanno 500+ macchine includendo le varie sussidiarie, ordinano 777/350 e centinaia di single aisle come fossero biscotti. Invece noi abbiamo i 320 di toto a fare a FCO LIN. E la colpa è delle low cost che sono state sempre e solo in Italia. All'estero non ci sono. È colpa delle low cost!!!1!1!!1!1 non delle bottiglie di coca cola pagate 19 euro, dei trolley pagati per interi anche se nemmeno aperti, e di tutto lo schifo dietro ai leasing che conoscono anche i sassi! Dovreste impiccare i vostri manager e sindacalisti.
fulminn is offline  
Old 13th Apr 2022, 09:49
  #387 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2012
Location: italy
Age: 56
Posts: 91
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by fulminn View Post
Dovreste impiccare i vostri manager e sindacalisti.
Esagerato...basterebbe farli volare gratis.
Appesi all'ala.
themib is offline  
Old 13th Apr 2022, 10:34
  #388 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 50
Posts: 2,199
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by negativeclimb View Post
Ma ENAC, circa questi presunti corsi comando fast, cosa dice?
Che vanno bene perché sono stati fatti con criterio, anche se più brevi del passato, come da 50 anni a questa parte
sonicbum is offline  
Old 13th Apr 2022, 10:36
  #389 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 50
Posts: 2,199
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by fulminn View Post
Basterebbe avere manager competenti
Su questo siamo d'accordo al 100%.
sonicbum is offline  
Old 13th Apr 2022, 15:47
  #390 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Feb 2015
Location: Back in the green
Posts: 1,156
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by sonicbum View Post
Che vanno bene perché sono stati fatti con criterio, anche se più brevi del passato, come da 50 anni a questa parte
Questa è la migliore che ho sentito. Vince il premio annuale anche se siamo solo a Pasqua
Ramones is offline  
Old 14th Apr 2022, 14:25
  #391 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2011
Location: Aldebaran
Posts: 340
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by fulminn View Post
Dovreste impiccare i vostri manager e sindacalisti.
I sindacalisti sono espressione della popolazione navigante. Tu hai visto colleghi, piloti e AV, stracciare le tessere confederali e professionali in seguito agli eventi di dicembre? Io no. Chi è fuori continua ad essere regolarmente iscritto perché ha paura di non riuscire a rientrare, o magari spera di riuscire a fare carriera tramite gli amici entrati a dicembre. Chi è dentro continua ad essere regolarmente iscritto perché:
1) Eh, hai ragione, però quel rappresentante è mio collega di corso.
2) Eh, hai ragione, però tutti dovrebbero togliere la delega, altrimenti non ha senso.
3) Eh, hai ragione, però io resto unicamente per essere aggiornato sugli sviluppi della faccenda.
4) Eh, hai ragione, però è utile se hai bisogno di assistenza fiscale.
5) Eh, hai ragione.

E la colpa è di manager e sindacati? Si vantano tanto del loro status di soloni dell'aria e della loro professionalità nel non vendere gratta e vinci, e poi non hanno manco gli attributi di stracciare la tessera e sputare in faccia a chi, per loro stessa ammissione, li ha rovinati.
B77L is offline  
Old 14th Apr 2022, 17:07
  #392 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Feb 2015
Location: Back in the green
Posts: 1,156
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by B77L View Post
I sindacalisti sono espressione della popolazione navigante. Tu hai visto colleghi, piloti e AV, stracciare le tessere confederali e professionali in seguito agli eventi di dicembre? Io no. Chi è fuori continua ad essere regolarmente iscritto perché ha paura di non riuscire a rientrare, o magari spera di riuscire a fare carriera tramite gli amici entrati a dicembre. Chi è dentro continua ad essere regolarmente iscritto perché:
1) Eh, hai ragione, però quel rappresentante è mio collega di corso.
2) Eh, hai ragione, però tutti dovrebbero togliere la delega, altrimenti non ha senso.
3) Eh, hai ragione, però io resto unicamente per essere aggiornato sugli sviluppi della faccenda.
4) Eh, hai ragione, però è utile se hai bisogno di assistenza fiscale.
5) Eh, hai ragione.

E la colpa è di manager e sindacati? Si vantano tanto del loro status di soloni dell'aria e della loro professionalità nel non vendere gratta e vinci, e poi non hanno manco gli attributi di stracciare la tessera e sputare in faccia a chi, per loro stessa ammissione, li ha rovinati.
Standing ovation!
Chiaro diretto e verissimo.
Ramones is offline  
Old 15th Apr 2022, 13:53
  #393 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 50
Posts: 2,199
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by Ramones View Post
Questa è la migliore che ho sentito. Vince il premio annuale anche se siamo solo a Pasqua
Cos’è che non ti convince?
sonicbum is offline  
Old 15th Apr 2022, 20:36
  #394 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2008
Location: SS
Posts: 607
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Mah per me i problemi saranno altri tra poco ma siete sicuri che assumeranno ancora gente in ITA? Io di tutta questa certezza non c'è l'ho...
45ACP is offline  
Old 17th Apr 2022, 11:14
  #395 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2019
Location: Orbit
Posts: 49
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
.Ryanair è figlia dell' unificazione Europea e delle decine di loopholes lasciati aperti e che ha sfruttato per due decenni facendo dumping sociale. Bruxelles infatti è più corrotta di Roma I cojoni che accettarono di andare a lavorare con contratto self employed sono i veri responsabili
Per fortuna se li sono inculati a dovere. Vent'anni di concorrenza sleale hanno portato al collasso di Alitalia dato che Roma è la seconda più corrotta dopo Bruxelles ed essendo gestita dalla politica era un bersaglio facile.L' Italia e invasa. Ryanair, Easyjet, Vueling e poi le più scalcagnate Volotea, Blue Air ...per non parlare dei fenomeni Tayaran Jet...etc etc.
Forse sarebbe ora di concludere che l' Europa è un pacco, uno strumento in mano ad una lobby finanziara manco europea ma transnazionale ed apolide che col denaro corrompe tutto e tutti e sta mandando a puttane premeditatamente il Paese.
Basterebbero due o tre misure da fare rispettare :
1500 ore e full ATPL prima di accedere al cockpit di in liner, contratto nazionale imposto per legge ( stimo ancora aspettando il famoso art .203) ) tariffa minima dei biglietti come in molti paesi europei...tanto per cominciare. Poi Italexit e tutti fuori dai coglioni ....






Last edited by Yury Gagarin; 17th Apr 2022 at 11:28.
Yury Gagarin is offline  
Old 17th Apr 2022, 12:18
  #396 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: ...
Posts: 685
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by Yury Gagarin View Post
.Ryanair è figlia dell' unificazione Europea e delle decine di loopholes lasciati aperti e che ha sfruttato per due decenni facendo dumping sociale. Bruxelles infatti è più corrotta di Roma I cojoni che accettarono di andare a lavorare con contratto self employed sono i veri responsabili
Per fortuna se li sono inculati a dovere. Vent'anni di concorrenza sleale hanno portato al collasso di Alitalia dato che Roma è la seconda più corrotta dopo Bruxelles ed essendo gestita dalla politica era un bersaglio facile.L' Italia e invasa. Ryanair, Easyjet, Vueling e poi le più scalcagnate Volotea, Blue Air ...per non parlare dei fenomeni Tayaran Jet...etc etc.
Forse sarebbe ora di concludere che l' Europa è un pacco, uno strumento in mano ad una lobby finanziara manco europea ma transnazionale ed apolide che col denaro corrompe tutto e tutti e sta mandando a puttane premeditatamente il Paese.
Basterebbero due o tre misure da fare rispettare :
1500 ore e full ATPL prima di accedere al cockpit di in liner, contratto nazionale imposto per legge ( stimo ancora aspettando il famoso art .203) ) tariffa minima dei biglietti come in molti paesi europei...tanto per cominciare. Poi Italexit e tutti fuori dai coglioni ....
Il covid è un'invenzione e Zelensky è un pagliaccio dei Rothschild e della nato. Buona pasqua a tutti!

Last edited by fulminn; 17th Apr 2022 at 12:35.
fulminn is offline  
Old 17th Apr 2022, 13:47
  #397 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2019
Location: Orbit
Posts: 49
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by fulminn View Post
Il covid è un'invenzione e Zelensky è un pagliaccio dei Rothschild e della nato. Buona pasqua a tutti!
Come sparare sulla croce rossa ...

Yury Gagarin is offline  
Old 17th Apr 2022, 15:34
  #398 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2019
Location: Orbit
Posts: 49
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts

Ora che vi svegliate dal torpore ipnomediatico in cui siete caduti. 80 anni di retorica e di balle. È questo quello che volete per i vostri figli?
Yury Gagarin is offline  
Old 17th Apr 2022, 19:42
  #399 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2013
Location: in the world
Posts: 425
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by Yury Gagarin View Post
.Ryanair è figlia dell' unificazione Europea e delle decine di loopholes lasciati aperti e che ha sfruttato per due decenni facendo dumping sociale. Bruxelles infatti è più corrotta di Roma I cojoni che accettarono di andare a lavorare con contratto self employed sono i veri responsabili
Per fortuna se li sono inculati a dovere. Vent'anni di concorrenza sleale hanno portato al collasso di Alitalia dato che Roma è la seconda più corrotta dopo Bruxelles ed essendo gestita dalla politica era un bersaglio facile.L' Italia e invasa. Ryanair, Easyjet, Vueling e poi le più scalcagnate Volotea, Blue Air ...per non parlare dei fenomeni Tayaran Jet...etc etc.
Forse sarebbe ora di concludere che l' Europa è un pacco, uno strumento in mano ad una lobby finanziara manco europea ma transnazionale ed apolide che col denaro corrompe tutto e tutti e sta mandando a puttane premeditatamente il Paese.
Basterebbero due o tre misure da fare rispettare :
1500 ore e full ATPL prima di accedere al cockpit di in liner, contratto nazionale imposto per legge ( stimo ancora aspettando il famoso art .203) ) tariffa minima dei biglietti come in molti paesi europei...tanto per cominciare. Poi Italexit e tutti fuori dai coglioni ....
mi ricordi uno che conosco basato sul versante occidentale dell'europa
bongo bongo is offline  
Old 17th Apr 2022, 22:57
  #400 (permalink)  
 
Join Date: Nov 2010
Location: earth
Posts: 24
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Poi Italexit e tutti fuori dai coglioni ....

bravo…. Appena fatto, facciamo anche che tutti gli italiani al estero, Stati Uniti, Australia, Uk etc “fuori dei coglioni” vabene?
alex_s229 is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell or Share My Personal Information

Copyright © 2023 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.