Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

ITA da domani assume!

ITA da domani assume!

Old 25th Nov 2021, 11:52
  #261 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2009
Location: italy
Age: 54
Posts: 788
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Ho sentito dire che per lo start up di ITA, ENAC ha concesso un OCC molto breve solo ad equipaggi provenienti da AZ . Presumo quindi ( idea molto personale, nessuna fonte ) che dopo essere partiti, avranno tutto il tempo necessario per fare gli OCC necessari….Quindi non saranno piu’ “obbligati “ ( per necessita’, non per qualche accordo ) ad assumere solo ex Az.
P.S : mi risulta che gli equipaggi assunti, sono stati selezionati e non hanno seguito una sorta di lista di anzianita’…
ypsilon is offline  
Old 26th Nov 2021, 05:15
  #262 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2009
Location: italy
Age: 54
Posts: 788
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
https://www.ilfattoquotidiano.it/in-...r-ita/6403219/
ypsilon is offline  
Old 26th Nov 2021, 06:32
  #263 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2010
Location: OFCR
Age: 36
Posts: 422
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Perché noi italiani non possiamo avere un Carsten Spohr o anche un MOL invece di personaggi del genere?
Papa_Golf is offline  
Old 26th Nov 2021, 06:55
  #264 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2004
Location: Just Around The Corner
Posts: 1,395
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Tralasciando il “ tu “ , notare il linguaggio forbito .
Nick 1 is offline  
Old 28th Nov 2021, 20:25
  #265 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2005
Location: nowhere
Posts: 548
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
La maggior parte dei Cpt Alitalia che ora sono in cigs sono a pochi anni dalla pensione. Entrando in Ita perderebbero tra il 5 e il 9% annuo dì assegno pensionistico quindi quando ita li ha chiamati loro hanno giustamente risposto con una pernacchia.
Hanno chiamato alcuni cpt 380 ex ek con il type rating sul 320 e sono estremamente felice per loro.
In pratica sembra siano a corto dì piloti.
flareflyer is offline  
Old 30th Nov 2021, 20:33
  #266 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2005
Location: Europe
Posts: 207
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Ciao Flare,
Si, hanno chiamato molti cpt’s e anche f/o’s current su 320 di altre compagnie e molti hanno risposto di no finche sara’ in vigore il “regolamento aziendale”.
Spero che il trend dei rifiuti continui finche le condizioni offerte non vengano rese adeguate alla professionalita’ che cercano…
Bubair is offline  
Old 1st Dec 2021, 05:17
  #267 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Posts: 2,419
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by Bubair
Ciao Flare,
Si, hanno chiamato molti cpt’s e anche f/o’s current su 320 di altre compagnie e molti hanno risposto di no finche sara’ in vigore il “regolamento aziendale”.
Spero che il trend dei rifiuti continui finche le condizioni offerte non vengano rese adeguate alla professionalita’ che cercano…
Che senso ha fare una application per poi rifiutare una chiamata? Le condizioni contrattuali di ITA sono note ormai da tempo o comunque da prima che aprissero le candidature. Io tutti questi “molti” che hanno rifiutato non li ho visti comunque.
sonicbum is offline  
Old 1st Dec 2021, 06:07
  #268 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2005
Location: Europe
Posts: 207
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Ciao Sonic,
ti assicuro che tra coloro che sono fortunati ad essere attualmente impiegati in molti stanno dicendo di no finche il “regolamento” non sara' migliorato…
Dovreste solo ringraziare chi dice no…
Bubair is offline  
Old 1st Dec 2021, 07:36
  #269 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Posts: 2,419
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by Bubair
Ciao Sonic,
ti assicuro che tra coloro che sono fortunati ad essere attualmente impiegati in molti stanno dicendo di no finche il “regolamento” non sara' migliorato…
Dovreste solo ringraziare chi dice no…
Ah beh certo, dovremmo ringraziare chi fa un'application per poi rifiutare una chiamata perché stanno in realtà migliori e sono disposti a degnarci della loro presenza solo quando miglioreranno le condizioni contrattuali. Mi sembra sensato.
Prova a fare la stessa cosa in una Wizzair o simili che sia e vedi come ti richiamano.
sonicbum is offline  
Old 1st Dec 2021, 07:42
  #270 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2018
Location: Amantido
Posts: 866
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Dovreste essere voi i primi a rifiutarvi di volare con quelle condizioni contrattuali.

Banana Joe is offline  
Old 1st Dec 2021, 08:19
  #271 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Posts: 2,419
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by Banana Joe
Dovreste essere voi i primi a rifiutarvi di volare con quelle condizioni contrattuali.
Chi poteva/voleva ha rifiutato. Alla compagnia frega meno di zero perché tanto i lavori in giro ancora oggi sono pochi e comunque con T&Cs imparagonabili al pre-covid.
sonicbum is offline  
Old 1st Dec 2021, 10:35
  #272 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2010
Location: I don't know...
Posts: 260
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by sonicbum
Che senso ha fare una application per poi rifiutare una chiamata? Le condizioni contrattuali di ITA sono note ormai da tempo o comunque da prima che aprissero le candidature. Io tutti questi “molti” che hanno rifiutato non li ho visti comunque.
Ciao Sonic, io feci l’applicazione da Cpt a fine settembre quando ancora non sapevo assolutamente le condizioni economiche perché ancora non erano state rese pubbliche. Tra l’altro applicai per base FCO. Mi hanno chiamato per base LIN. Ho dovuto rifiutare.
Al momento so che ci sono dei rumours su un nuovo contratto in arrivo ma non so i dettagli.
Eurocargo is offline  
Old 2nd Dec 2021, 06:07
  #273 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2009
Location: italy
Age: 54
Posts: 788
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Ita Airways, nuovo contratto: in arrivo stipendi più alti del 5%



La compagnia ha convocato i sindacati per aprire la trattativa e superare il regolamento aziendale. Sul tavolo oltre ai salari di piloti e assistenti di volo anche le modifiche al welfare del personale



Ita Airways, nuovo contratto: in arrivo stipendi più alti del 5%

Questo è un articolo riservato agli abbonati

di Umberto Mancini



3 Minuti di Lettura



Mercoledì 1 Dicembre 2021, 21:39



L’appuntamento è fissato per domani pomeriggio alle 15 nella sede di Ita Airways. Sul tavolo, secondo quanto risulta al Messaggero, il nuovo contratto di lavoro di piloti e assistenti di volo che supererà il contestato regolamento aziendale adottato dalla compagnia al decollo. Regolamento che, va ricordato, tagliava alcune voci dello stipendio fino al 40% e che ha suscitato roventi polemiche e manifestazioni di protesta.

L’azienda, anche alla luce del pressing dei dipendenti e di una larga parte del mondo politico, ha quindi deciso di cambiare rotta. E oggi proporrà ai sindacati di rivedere al rialzo gli stipendi, prevedendo da un lato un incremento medio del 5% e una serie di miglioramenti sul fronte del welfare aziendale (assicurazione sanitaria, previdenza e altri benefit). Si tratta di una svolta dopo il braccio di ferro dei mesi scorsi. La nuova compagnia di bandiera aveva infatti staccato i carrelli, imponendo in maniera unilaterale un regolamento lacrime e sangue, sganciato dal precedente accordo sul costo del lavoro. Soprattutto, come denunciato più volte da Fit-Cisl, si era collocata, unica tra le grandi aziende di Stato, fuori dal contratto nazionale di categoria nonostante goda, come noto, di poderosi aiuti pubblici. Riparte dunque la trattativa visto che al tavolo sono state chiamate tutte le sigle: Fit-Cisl, Filt Cgil, Uiltrasporti, Ugl, Usb, Fast Confsal, Anpac, Anpav, Anp e Navaid.



LA LINEA



La convocazione è arrivata l’altra sera con una lettera firmata dal presidente Alfredo Altavilla, da giorni sotto pressione sulle voci di presunte tensioni in consiglio di amministrazione sulle scelte strategiche della compagnia. Sia some sia, dopo un periodo di assoluta incomunicabilità, il vettore esce allo scoperto per cercare di creare un nuovo clima in azienda. I vertici hanno probabilmente preso consapevolezza del fatto che lo sviluppo dell’aviolinea, anche in considerazione del non facile momento del trasporto aereo, è impossibile senza l’apporto del personale. Meglio quindi - il ragionamento che fanno ad Ita Airways - stemperare i toni, rinunciando a prove muscolari.



Video

Anche perché all’inizio del prossimo anno scade il periodo di prova di piloti e assistenti di volo e, secondo alcune indiscrezioni, in molti sarebbero orientati a scegliere altre strade. Tra l’altro, sempre i sindacati segnalano che in vista della stagione estiva e dell’ampliamento della flotta con 26 nuovi aerei, è urgente e necessario rendere attrattiva la nuova compagnia sul fronte degli stipendi.

Le low cost offrono infatti compensi superiori rispetto alla compagnia tricolore, ma con un orario di lavoro più penalizzante. Se vuole crescere Ita va resa competitiva. Un punto su cui Landini, Sbarra e Bombardieri, i leader sindacali, hanno insistito particolarmente con Palazzo Chigi. E proprio dal governo sarebbe arrivata l’indicazione di adottare un nuovo contratto per contribuire a dare slancio al vettore tricolore. Indicazione recepita.
ypsilon is offline  
Old 2nd Dec 2021, 09:08
  #274 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Feb 2015
Location: Back in the green
Posts: 1,221
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Le low cost offrono infatti compensi superiori rispetto alla compagnia tricolore, ma con un orario di lavoro più penalizzante. Se vuole crescere Ita va resa competitiva. Un punto su cui Landini, Sbarra e Bombardieri, i leader sindacali, hanno insistito particolarmente con Palazzo Chigi. E proprio dal governo sarebbe arrivata l’indicazione di adottare un nuovo contratto per contribuire a dare slancio al vettore tricolore. Indicazione recepita.​​​​​​
Balla galattica! Le low cost non hanno orari di lavoro più penalizzante (???) semplicemente volano più ore al mese venendo comunque pagate lautamente ossia hanno una maggiore produttività.
Il solito circo, che finirà come al solito tra 2 anni quando i soldi pubblici finiranno.
Altre strade? Ma come non avete detto che nessuno sta assumendo?
Su le bombe giù le bombe e via come sempre da 20 anni ad oggi
Ramones is offline  
Old 2nd Dec 2021, 15:59
  #275 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Feb 2015
Location: Back in the green
Posts: 1,221
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts

Ita, firmato contratto di lavoro: previste assunzioni e aumenti salari

AnsaE' stato sottoscritto "il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro con Ita Airways". Lo riportano Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto aereo. L'accordo prevede "l'assunzione di altri 4mila lavoratori, entro giugno 2022, con le necessarie certificazioni e abilitazioni". Inoltre "sono stati rivisti gli aspetti economici" con "un incremento di oltre il 15% per il primo anno, che poi crescerà fino al 20%".
​​​​​​
Gioite gioite e riapplicate,
La farsa continua
Ramones is offline  
Old 4th Dec 2021, 04:27
  #276 (permalink)  
 
Join Date: Nov 2017
Location: EU
Posts: 57
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by Ramones
Gioite gioite e riapplicate,
La farsa continua
Tra il contratto che offrono, la livrea azzurra che si vede in foto e il callsign usato in frequenza non so cosa sia la cosa più brutta delle 3, probabilmente la prima.

Negli anni ho letto e sentito sacrosante critiche da parte di colleghi AZ verso i contratti che venivano proposti (e talvolta ancora lo sono) in compagnie come Wizzair, ma mettiamoci anche Volotea, Vueling e la Ryanair pre CLA.
Chi avrebbe mai detto che parte degli stessi colleghi qualche anno dopo avrebbero non solo partecipato, ma addirittura superato alcune delle compagnie sopra citate nella gara verso il basso.

Le accuse di social dumping perpetrate negli anni ci potevano anche stare, è pur vero che però venivano da quell’ambiente ovattato e disconnesso dalla realtà dove si aveva (ha?) la percezione che andava bene tutto così, che erano solo gli altri a sbagliare, e che se per caso le cose fossero andate male la colpa era sempre di terzi e comunque sia ci sarebbe sempre stato il salvagente pronto a salvare la situazione.

A me dispiace molto vedere la Wizzair sulla BRI-LIN e la Volotea con la continuità territoriale sulla Sardegna, sapere che quei colleghi con eccellenti capacità e conoscenze, che hanno fatto parte di un pezzo della storia dell’aviazione civile italiana magari sono maltrattati o peggio a spasso.
Con un pelo di nostalgia dico che la giostra Alitalia ha girato anche fin troppo, e invece con rammarico penso che la “nuova” ITA sia diretta nello stesso mondo ovattato di cui sopra, aspettando che la giostra riparta. Spero vivamente di sbagliarmi.
Full_blast is offline  
Old 5th Dec 2021, 08:02
  #277 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2019
Location: Here
Age: 73
Posts: 238
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
. Tra l’altro, sempre i sindacati segnalano che in vista della stagione estiva e dell’ampliamento della flotta con 26 nuovi aerei, è urgente e necessario rendere attrattiva la nuova compagnia sul fronte degli stipendi.

LANDINI!!!!!!
Flapsupbedsdown is offline  
Old 5th Dec 2021, 17:30
  #278 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2010
Location: Downunder
Posts: 171
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Comunque, per la gioia di tutti coloro che non hanno mai volato Alitalia e hanno sempre criticato il colleghi e le loro battaglie, adesso i migliori contratti in Italia per Aviazione Commerciale sono...Ezy e Ryan. Siamo messi bene!
REMAX11 is offline  
Old 6th Dec 2021, 06:35
  #279 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: EUROPE
Age: 54
Posts: 592
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by REMAX11
Comunque, per la gioia di tutti coloro che non hanno mai volato Alitalia e hanno sempre criticato il colleghi e le loro battaglie, adesso i migliori contratti in Italia per Aviazione Commerciale sono...Ezy e Ryan. Siamo messi bene!
Mi sa ancora per poco.......
DEVILFISH is offline  
Old 6th Dec 2021, 07:16
  #280 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Posts: 2,419
Likes: 0
Received 0 Likes on 0 Posts
Originally Posted by Full_blast
Tra il contratto che offrono, la livrea azzurra che si vede in foto e il callsign usato in frequenza non so cosa sia la cosa più brutta delle 3, probabilmente la prima.

Negli anni ho letto e sentito sacrosante critiche da parte di colleghi AZ verso i contratti che venivano proposti (e talvolta ancora lo sono) in compagnie come Wizzair, ma mettiamoci anche Volotea, Vueling e la Ryanair pre CLA.
Chi avrebbe mai detto che parte degli stessi colleghi qualche anno dopo avrebbero non solo partecipato, ma addirittura superato alcune delle compagnie sopra citate nella gara verso il basso.

Le accuse di social dumping perpetrate negli anni ci potevano anche stare, è pur vero che però venivano da quell’ambiente ovattato e disconnesso dalla realtà dove si aveva (ha?) la percezione che andava bene tutto così, che erano solo gli altri a sbagliare, e che se per caso le cose fossero andate male la colpa era sempre di terzi e comunque sia ci sarebbe sempre stato il salvagente pronto a salvare la situazione.

A me dispiace molto vedere la Wizzair sulla BRI-LIN e la Volotea con la continuità territoriale sulla Sardegna, sapere che quei colleghi con eccellenti capacità e conoscenze, che hanno fatto parte di un pezzo della storia dell’aviazione civile italiana magari sono maltrattati o peggio a spasso.
Con un pelo di nostalgia dico che la giostra Alitalia ha girato anche fin troppo, e invece con rammarico penso che la “nuova” ITA sia diretta nello stesso mondo ovattato di cui sopra, aspettando che la giostra riparta. Spero vivamente di sbagliarmi.
Tutto molto bello, ti sei scordato solo un piccolo dettaglio: ITA ed il suo contratto sono nati durante il covid quindi potrai facilmente capire che l’alternativa alla corsa verso il basso era chiudere bottega.
sonicbum is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service

Copyright © 2024 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.