Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

ALISCARGO shhhhh non si può dire

ALISCARGO shhhhh non si può dire

Old 15th Feb 2021, 10:16
  #41 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2010
Location: in a dirty cockpit
Posts: 422
La conoscenza di persone, magari in anni di lavoro insieme in un altra compagnia, per me rappresenta già una selezione.
E' assurdo, e sinceramente un po' da invidiosi, pensare che una startup con 1 aereo vada a mettere su una selezione pubblicandola ai quattro venti. Ma siate seri!
Fossi io, non la farei proprio per evitare di trovare persone come voi. Tempo e soldi risparmiati.
Breakthesilence is offline  
Old 16th Feb 2021, 09:52
  #42 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2007
Location: BLQ
Posts: 1,343
Io ho espresso un’opinione personale, ma forse neanche tanto. E la ribadisco; sono certo che, se si vuole tornare a dare un minimo di lustro a questa professione, tra le altre cose il tornare a selezionare seriamente, ovunque e sempre dovrebbe diventare un requisito imposto dall’Autorità Aeronautica.

Essere amico del capo, avere mille-mila ore ed un sacco di medaglie e stelle sulla giacca non è una garanzia di competenza. Per misurare la competenza è necessario selezionare.

Se il tutto si limitasse al boss che fa assumere un suo vecchio compagno d’avventure perché non ha mai visto nessuno volare così bene un ILS raw data a mano sarebbe l’ultimo dei mali.

Ma la realtà è che poi spesso, in queste circostanze, l’amico del capo ci mette un attimo a presentargli un’altro amico meno decorato ma disposto ad aprire il portafogli per pagarsi un type pur di lavorare o di iniziare finalmente a farlo. Non nascondiamoci dietro a un dito e non facciamo finta che questo non succeda molto più spesso di quello che si crede, soprattutto nelle realtà molto piccole e nelle start-up.

Se non ci si rende conto che i vari P2F e le svendite di professionalità varie che si vedono e che si leggono in giro per il mondo si nutrono anchedi questo modus operandi, allora a mio avviso ci si ostina a non voler capire il problema fino in fondo. Non lo dico da neofita, ma da uno che ha passato gli ultimi 10 anni ed oltre a cercare di addestrare colleghi nel miglior modo possibile, ed a cui la parabola discendente del livello di competenza professionale sembra palese. E mi sembra anche che l’argomento di cui sopra, visto in questa prospettiva, sia tutt’altro che fuori luogo.

Se poi si vuol continuare a dire che il “metodo dell’amico” sia il migliore perché in fondo è un modo di selezionare anche quello, e dopo tutto si tratta solo di 1/2 aerei e che vuoi che sia, ci sta, è un’ argomentazione anche questa, anche se non so quanto valida.

Però allora sarebbe anche opportuno smetterla con quello che qui dentro sembra diventato ormai per lo alcuni lo sport nazionale, vale a dire criticare per la poca professionalità chiunque sia disposto a tirar fuori il portafogli per costruirsi titoli pagandosi il line, o le 500 ore o le 1000 ore, visto che il sistema lo permette e molti “amici”, evidentemente, non vedono l’ora di sfruttare l’opportunità, visto che dopotutto pecunia non olet.

Sui soliti attacchi personali sorvolo visto che, come al solito, mi sembra che esulino dal contesto.

Last edited by EI-PAUL; 16th Feb 2021 at 10:51.
EI-PAUL is offline  
Old 16th Feb 2021, 19:55
  #43 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2019
Location: Elsewhere
Posts: 177
Se il P2F è stata una strada che ha funzionato per molti (e ne conosco), vuol dire che qualcosa che non ha funzionato nel sistema c'è stato.
Poi possiamo discutere per secoli quanto questa via sia etica o meno.
Pinuz89 is offline  
Old 17th Feb 2021, 09:24
  #44 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2019
Location: Here
Age: 70
Posts: 165
[QUOTE=EI-PAUL;10991550]Io ho espresso un’opinione personale, ma forse neanche tanto. E la ribadisco; sono certo che, se si vuole tornare a dare un minimo di lustro a questa professione, tra le altre cose il tornare a selezionare seriamente, ovunque e sempre dovrebbe diventare un requisito imposto dall’Autorità Aeronautica.

Quindi, l'Autorita Aeronautica deve far controllare se stessa ed il processo di rilascio delle licenze imponendo alle compagnie aeree un controllo di quello che Loro (Autorita' Aeronautica ) ha appena rilasciato per controllare che gli esaminatori dell' Autorita Aeronautica abbiano fatto bene il loro lavoro? Mi sembra un audit perverso!
Flapsupbedsdown is offline  
Old 17th Feb 2021, 11:10
  #45 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2020
Location: Italy
Posts: 12
Originally Posted by Flapsupbedsdown View Post
Quindi, l'Autorita Aeronautica deve far controllare se stessa ed il processo di rilascio delle licenze imponendo alle compagnie aeree un controllo di quello che Loro (Autorita' Aeronautica ) ha appena rilasciato per controllare che gli esaminatori dell' Autorita Aeronautica abbiano fatto bene il loro lavoro? Mi sembra un audit perverso!
L'autorità aeronautica dovrebbe prima di tutto abolire il P2F, così facendo le compagnie prima di spendere 30-40k per un TR ci pensavo 4 volte prima di assumere qualcuno (e tutti i competitor giocano ad armi pari) e, forse, si vedranno in giro delle selezioni e condizioni contrattuali serie.
Inesistente is offline  
Old 17th Feb 2021, 13:18
  #46 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2007
Location: BLQ
Posts: 1,343
[QUOTE=Flapsupbedsdown;10992128]
Originally Posted by EI-PAUL View Post
Io ho espresso un’opinione personale, ma forse neanche tanto. E la ribadisco; sono certo che, se si vuole tornare a dare un minimo di lustro a questa professione, tra le altre cose il tornare a selezionare seriamente, ovunque e sempre dovrebbe diventare un requisito imposto dall’Autorità Aeronautica.

Quindi, l'Autorita Aeronautica deve far controllare se stessa ed il processo di rilascio delle licenze imponendo alle compagnie aeree un controllo di quello che Loro (Autorita' Aeronautica ) ha appena rilasciato per controllare che gli esaminatori dell' Autorita Aeronautica abbiano fatto bene il loro lavoro? Mi sembra un audit perverso!
​​​​​​No. "Basterebbe" una normativa che imponga costi di formazione a carico di chi assume ed obbligo di selezione come pre-requisito, magari come criterio da dimostrare già in sede di procedura per il rilascio del COA.
L’Autorità, a quel punto, non dovrebbe fare altro se non quello che già fa o che dovrebbe fare, vale a dire controllare che i requisiti e le normative vengano rispettati. Niente più amici degli amici assunti a pacche sulle spalle o conoscenti degli amici assunti con le mani nel portafogli.

Riguardo alle Licenze, ci vorrebbe il numero chiuso annuale a livello Nazionale con test di sbarramento all’ingresso, come avviene ora - ad esempio- per le facoltà di Medicina. Niente più pilotifici, niente più speculazione sulla formazione.

Altrimenti si lascia tutto così com’è e la si finisce una volta per tutte di lamentarsi della deriva della professionalità di chi arriva a sedersi a destra. Sono lacrime di coccodrillo.
Sono anni che si conosce il problema.
Mi sembra molto più perverso veder colleghi far spallucce e scrivere che tutto questo è normale oppure inveire brutalmente contro chi non fa null'altro se non ciò che questo sistema concede di fare.
EI-PAUL is offline  
Old 18th Feb 2021, 17:03
  #47 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2018
Location: Los Angeles
Posts: 8
Fare delle selezioni serie cosa vuol dire e cosa vuol dimostrare?
Oggi si vola con FMS,GPS,VNAV e cosi via.
basta premere I bottoni. Ecco perche’ ci sono
I P2F.
Quello che si deve fare e’ alzare I minimi.
1200-1300 ore come minimo parecchie di PIC
single pilot multi.
Questa e’ selezione, e’ selezione naturale dove la voglia di volare, Imparare, migliorare vale di piu di un conto in banca.
Fare selezioni con 200 ore totali non dice nulla
Sonoio is offline  
Old 18th Feb 2021, 17:23
  #48 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2007
Location: BLQ
Posts: 1,343
Originally Posted by Sonoio View Post
Fare delle selezioni serie cosa vuol dire e cosa vuol dimostrare?
Oggi si vola con FMS,GPS,VNAV e cosi via.
basta premere I bottoni. Ecco perche’ ci sono
I P2F.
Quello che si deve fare e’ alzare I minimi.
1200-1300 ore come minimo parecchie di PIC
single pilot multi.
Questa e’ selezione, e’ selezione naturale dove la voglia di volare, Imparare, migliorare vale di piu di un conto in banca.
Fare selezioni con 200 ore totali non dice nulla
uhm ... forse non ho capito io il concetto perché sono un pò tardo; quindi quelli che sono arrivati ad avere 1200 - 1300 ore e parecchie di PIC devono essere bravi per forza perché non sono morti?
E soprattutto, tutte queste ore di ME SP, in Europa, dove vanno a farle che se trovano qualcuno che faccia far loro lancio para col PC6 senza tirar fuori una lira è grasso che cola?
EI-PAUL is offline  
Old 18th Feb 2021, 18:34
  #49 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2020
Location: Italy
Posts: 12
Originally Posted by Sonoio View Post
Fare delle selezioni serie cosa vuol dire e cosa vuol dimostrare?
Oggi si vola con FMS,GPS,VNAV e cosi via.
basta premere I bottoni. Ecco perche’ ci sono
I P2F.
Fare delle selezioni serie vuol dire dimostrare attitudine, forma mentis e preparazione tecnica (perchè alla fine le compagnie voglioni vedere dei futuri cpt). Già una affermazione "basta premere i bottoni" scusami, ma a mio avviso, è disarmante. Perchè finchè siamo in normal ops va sempre bene il bottone e siamo tutti bravi, ma vorrei vedere un'emergenza volata con lo std-by e a manazza. Concludo dicendo, visto l'impossibilità di volare 1200-1300 FH PIC sarebbe una manna dal cielo per i 2PF...perchè alla fine...basta che paghi e sei bravissimo. Poi se volete discutere sul P2F apriamo un thread a parte, perchè anche qui si potrebbe scrivere una enciclopedia treccani.
Inesistente is offline  
Old 18th Feb 2021, 19:23
  #50 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Feb 2015
Location: Back in the green
Posts: 930
Originally Posted by Sonoio View Post
Scusa hai ragione tu.
e’ meglio le selezioni a 200 ore
perché 200 ore sono poche ?
molti piloti militari sono entrati in aeronautica militare dopo le selezioni che avevano zero (0) ore di volo e sono diventati magari piloti della pattuglia , collaudatori e un paio pure astronauti.
chissa forse a quei tempi le selezioni funzionavano e ora no
Ramones is offline  
Old 18th Feb 2021, 20:32
  #51 (permalink)  
 
Join Date: Oct 2016
Location: Somewhere
Posts: 145
Originally Posted by Sonoio View Post
Fare delle selezioni serie cosa vuol dire e cosa vuol dimostrare?
Oggi si vola con FMS,GPS,VNAV e cosi via.
basta premere I bottoni. Ecco perche’ ci sono
I P2F.
Quello che si deve fare e’ alzare I minimi.
1200-1300 ore come minimo parecchie di PIC
single pilot multi.
Questa e’ selezione, e’ selezione naturale dove la voglia di volare, Imparare, migliorare vale di piu di un conto in banca.
Fare selezioni con 200 ore totali non dice nulla
Non sono d'accordo con te: permettere di accedere a delle selezioni con 200 ore totali significa pari opportunità per tutti, specialmente in Europa, dove la mancanza di lavoro aereo impedisce al neo-brevettato di accumulare ore di volo (senza pagare abilitazioni varie e/o passaggi).

Il dramma, secondo me, non sono le 200 ore per le selezioni, ma chiedere alle persone di pagare un type (senza garanzia di lavoro) a proprie spese, passando davanti a tutti (anche a chi ha perso il lavoro) e pagare per accumulare ore su macchina pesante: su questo EASA dovrebbe intervenire, mentre sulla scelta del singolo di pagare non son d'accordo e mi sembra una cosa molto scorretta.
inabw is offline  
Old 18th Feb 2021, 21:12
  #52 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2019
Location: Elsewhere
Posts: 177
Originally Posted by Sonoio View Post
Fare delle selezioni serie cosa vuol dire e cosa vuol dimostrare?
Quello che si deve fare e’ alzare I minimi.
1200-1300 ore come minimo parecchie di PIC
single pilot multi.
Questa e’ selezione, e’ selezione naturale dove la voglia di volare, Imparare, migliorare vale di piu di un conto in banca.
Fare selezioni con 200 ore totali non dice nulla
E come si farebbero 1200 ore, se chi con 200 non ha opportunità ? sul PA28 ?
Proprio per questo ci sono i P2F, perchè si devono avere molte più ore per essere considerati per un lavoro.
Pinuz89 is offline  
Old 19th Feb 2021, 13:17
  #53 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 48
Posts: 1,862
Scusate ma che c'entra tutta sta manfrina del P2F con l'oggetto del thread ?

Comunque per la cronaca ho addestrato per decenni ragazzi con 200 ore o poco più sul 32X senza alcun problema, salvo rarissimi casi che sono stati gestiti comunque con extra training. La chiave del discorso sono le selezioni. Se l'operatore sa cosa andare a guardare vi è un'altissima probabilità che il candidato completerà in maniera soddisfacente tutto l'iter addestrativo. Il problema spesso e volentieri è che le selezioni non sono adeguate, tutto lì.
Per quanto riguarda l'oggetto del thread ribadisco che secondo me è perfettamente normale tirare su una compagnia piccola/media portando dentro inizialmente persone di cui mi fido e con cui ho lavorato per anni, è assolutamente normale e funziona così ovunque ed in qualsiasi altro settore, non ci vedo nessun problema. Quando il giro delle persone che conosco e di cui mi fido si esaurisce, come si esaurisce quello degli altri membri dello staff, allora si imbastiscono selezioni mirate a determinate caratteristiche. Nulla di trascendentale.
sonicbum is offline  
Old 19th Feb 2021, 14:14
  #54 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2010
Location: OFCR
Age: 33
Posts: 356
Originally Posted by sonicbum View Post
Scusate ma che c'entra tutta sta manfrina del P2F con l'oggetto del thread ?

Comunque per la cronaca ho addestrato per decenni ragazzi con 200 ore o poco più sul 32X senza alcun problema, salvo rarissimi casi che sono stati gestiti comunque con extra training. La chiave del discorso sono le selezioni. Se l'operatore sa cosa andare a guardare vi è un'altissima probabilità che il candidato completerà in maniera soddisfacente tutto l'iter addestrativo. Il problema spesso e volentieri è che le selezioni non sono adeguate, tutto lì.
Per quanto riguarda l'oggetto del thread ribadisco che secondo me è perfettamente normale tirare su una compagnia piccola/media portando dentro inizialmente persone di cui mi fido e con cui ho lavorato per anni, è assolutamente normale e funziona così ovunque ed in qualsiasi altro settore, non ci vedo nessun problema. Quando il giro delle persone che conosco e di cui mi fido si esaurisce, come si esaurisce quello degli altri membri dello staff, allora si imbastiscono selezioni mirate a determinate caratteristiche. Nulla di trascendentale.
Halleluja fratello!
Papa_Golf is offline  
Old 19th Feb 2021, 15:30
  #55 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2005
Location: Italy
Posts: 593
...basta 1 aereo e "premere qualche bottone" per fare gran bei danni...
liftman is offline  
Old 19th Feb 2021, 16:49
  #56 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Feb 2015
Location: Back in the green
Posts: 930
Originally Posted by liftman View Post
...basta 1 aereo e "premere qualche bottone" per fare gran bei danni...
No non può succedere perché loro sono i migliori e i loro amici/conoscenti sono ovviamente i migliori per questo si tirano dentro uno con l'altro
L'unica cosa che mi fa piacere è che sono tutti "prime donne" e dopo poco volano le coltellate per farsi le scarpe

Ramones is offline  
Old 22nd Feb 2021, 13:21
  #57 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 48
Posts: 1,862
Originally Posted by Ramones View Post
No non può succedere perché loro sono i migliori e i loro amici/conoscenti sono ovviamente i migliori per questo si tirano dentro uno con l'altro
L'unica cosa che mi fa piacere è che sono tutti "prime donne" e dopo poco volano le coltellate per farsi le scarpe
?!?

Sempre per la cronaca non ho idea di chi ci sia dietro la compagnia in questione, il mio era un discorso generico.

Se dovessi io prendere 6/7 Cpt e 7/8 FO sicuramente mi baserei magari sulla miriade di check al simulatore che io o gli altri membri dello staff hanno fatto negli anni. Sicuramente avere firmato statini e licenze per decenni ai piloti che vuoi assumere è abbastanza cautelativo in termini di selezioni, o no ? Non è un concorso pubblico. Poi se non hai bisogno di 6/7 piloti ma di 30/40 o di centinaia -come è stato il caso per anni di compagnie di successo che assumevano precovid- ovviamente il discorso cambia, lì devi imbastirle le selezioni, per forza di cose.
A me sinceramente sembra tutto molto cristallino.
sonicbum is offline  
Old 22nd Feb 2021, 15:54
  #58 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2012
Location: 30W
Posts: 288
Originally Posted by Ramones View Post
L'unica cosa che mi fa piacere è che sono tutti "prime donne" e dopo poco volano le coltellate per farsi le scarpe
piccolo OT: mi sa che quello delle "prime donne" è un problema diffuso, ad esempio ci sono:

- prime donne ex militari che non ritengono i civili degni di essere chiamati piloti. Probabilmente convinti di aver ricevuto le ali delle aquile.
- prime donne ex fumogeni/cacciatori che non ritengono piloti quelli che stavano ai trasporti, figurarsi i civili.
- prime donne che si chiamano con i gradi militari nonostante abbiano smesso le stellette, e volino sul 330.
- prime donne civili lungo raggiste che ritengono i medio/cortoraggisti piloti di serie B. Il vero pilota evidentemente è solo quello con l'aereo lungo.
- prime donne che volando in compagnie blasonate (o presunte tali), non salutano ai controlli i colleghi sfigati delle low cost. (non parlo di quelli con lo zainetto da cowboy, quelli si meriterebbero altro)
- prime donne che hanno frequentato le scuole alte, e non si stancano di ripeterlo anche se sono passati quasi 30 anni.
- prime donne che in condizioni cavok volano un ILS raw data, e sfottono "i figli del magenta LNAV/VNAV"
- prime donne che quando prenotano il tavolo al ristorante, specificano "Comandante xxxxx"
- prime donne che si sentono sto*****.

"più conosco i piloti...e più amo i fiori" [cit.]
snak is offline  
Old 22nd Feb 2021, 16:05
  #59 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2007
Location: BLQ
Posts: 1,343
Originally Posted by sonicbum View Post
Scusate ma che c'entra tutta sta manfrina del P2F con l'oggetto del thread ?


Per quanto riguarda l'oggetto del thread ribadisco che secondo me è perfettamente normale tirare su una compagnia piccola/media portando dentro inizialmente persone di cui mi fido e con cui ho lavorato per anni, è assolutamente normale e funziona così ovunque ed in qualsiasi altro settore, non ci vedo nessun problema. Quando il giro delle persone che conosco e di cui mi fido si esaurisce, come si esaurisce quello degli altri membri dello staff, allora si imbastiscono selezioni mirate a determinate caratteristiche. Nulla di trascendentale.
L’altra faccia della medaglia, se così la vogliamo chiamare, è che prima assumi o fai assumere l’amico fidato, bravo e professionale, poi chiami quell’altro amico che c’ha bisogno di avvicinarsi a casa ed infine arrivi all’amico dell’amico o al conoscente che non riesce a trovare il primo impiego. E lì, generalmente, si finisce sempre a parlare di quanto costa il TR o il LT.
Nelle grande maggioranza delle nostre realtà medio-piccole è sempre accaduto questo almeno sin da quando è stata sdoganata la “moda” della formazione a pagamento e non c’è motivo di credere che la cosa cambierà in futuro.

EI-PAUL is offline  
Old 23rd Feb 2021, 07:16
  #60 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2005
Location: EU
Posts: 107
Originally Posted by snak View Post
piccolo OT: mi sa che quello delle "prime donne" è un problema diffuso, ad esempio ci sono:

- prime donne ex militari che non ritengono i civili degni di essere chiamati piloti. Probabilmente convinti di aver ricevuto le ali delle aquile.
- prime donne ex fumogeni/cacciatori che non ritengono piloti quelli che stavano ai trasporti, figurarsi i civili.
- prime donne che si chiamano con i gradi militari nonostante abbiano smesso le stellette, e volino sul 330.
- prime donne civili lungo raggiste che ritengono i medio/cortoraggisti piloti di serie B. Il vero pilota evidentemente è solo quello con l'aereo lungo.
- prime donne che volando in compagnie blasonate (o presunte tali), non salutano ai controlli i colleghi sfigati delle low cost. (non parlo di quelli con lo zainetto da cowboy, quelli si meriterebbero altro)
- prime donne che hanno frequentato le scuole alte, e non si stancano di ripeterlo anche se sono passati quasi 30 anni.
- prime donne che in condizioni cavok volano un ILS raw data, e sfottono "i figli del magenta LNAV/VNAV"
- prime donne che quando prenotano il tavolo al ristorante, specificano "Comandante xxxxx"
- prime donne che si sentono sto*****.

"più conosco i piloti...e più amo i fiori" [cit.]

Bravo 👏🏻👏🏻
iome is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell My Personal Information -

Copyright © 2021 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.