Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

EasyJet non volerà in Italia se governo prolungherà distanziamento su aerei

EasyJet non volerà in Italia se governo prolungherà distanziamento su aerei

Old 28th May 2020, 15:28
  #1 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 47
Posts: 1,673
EasyJet non volerà in Italia se governo prolungherà distanziamento su aerei

EasyJet non volerà in Italia se governo prolungherà distanziamento su aerei

Dichiarazione molto sconveniente. Non si può barattare la salute per meri fini economici.
sonicbum is offline  
Old 28th May 2020, 15:41
  #2 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2012
Location: 30W
Posts: 269
Non sono mai stato un ammiratore delle low cost, ma d'altra parte cosa devono fare...volare in perdita?

Queste restrizioni a cosa servono se nel resto d'Europa continuano a vendere tutti i sedili?
snak is offline  
Old 28th May 2020, 15:53
  #3 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2018
Location: Amantido
Posts: 353
Regola inutile.
Banana Joe is online now  
Old 28th May 2020, 16:14
  #4 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2015
Location: Back in the green
Posts: 853
Originally Posted by snak View Post
Non sono mai stato un ammiratore delle low cost, ma d'altra parte cosa devono fare...volare in perdita?

Queste restrizioni a cosa servono se nel resto d'Europa continuano a vendere tutti i sedili?
concordo , o tutti applicano le stesse regole oppure come al solito saremo solo noi a pagarne le conseguenze
ENAC come al solito riesce a peggiorare le situazioni
Ramones is offline  
Old 28th May 2020, 18:41
  #5 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: EUROPE
Age: 50
Posts: 522
Originally Posted by Banana Joe View Post
Regola inutile.
Io no so se è inutile, resta il fatto che queste decisioni non credo vengano prese davanti ad un bicchiere di birra.
Probabilmente sono misure" suggerite" da chi è del mestiere, probabilmente le stesse persone che hanno indirizzato le azioni in atto da 3 mesi a questa parte.
E sinceramente, per quello che ho visto, non mi sembrano proprio degli sprovveduti.
DEVILFISH is online now  
Old 28th May 2020, 18:43
  #6 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: EUROPE
Age: 50
Posts: 522
Originally Posted by Ramones View Post
concordo , o tutti applicano le stesse regole oppure come al solito saremo solo noi a pagarne le conseguenze
ENAC come al solito riesce a peggiorare le situazioni
Infatti, è incredibile che di possa anche solo pensare di non rispettare le regole.
DEVILFISH is online now  
Old 28th May 2020, 19:03
  #7 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2008
Location: usa
Age: 39
Posts: 33
Easa ha emesso l ordinanza che il distanziamento non è necessario, ogni paese poi può applicare le proprie leggi, ma questa volta do torto a ENAC o si fa tutti la stessa cosa o non si fa, punto, bloccare un solo paese in tutta Europa non ha senso, specialmente l italia che vive di turismo.
Personalmente sono per il non distanziamento a bordo.
fire1982 is offline  
Old 28th May 2020, 20:07
  #8 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 47
Posts: 1,673
Originally Posted by fire1982 View Post
Easa ha emesso l ordinanza che il distanziamento non è necessario, ogni paese poi può applicare le proprie leggi, ma questa volta do torto a ENAC o si fa tutti la stessa cosa o non si fa, punto, bloccare un solo paese in tutta Europa non ha senso, specialmente l italia che vive di turismo.
Personalmente sono per il non distanziamento a bordo.
Enac non agisce motu proprio ma in funzione di Leggi e Regolamenti emessi dallo Stato. Easa sostanzialmente dice fate come vi pare emettendo bollettini farciti di “should”. Io credo che anche dal punto di vista del passeggero non volare in modalità “sardina” in questo periodo sia un incentivo allo spostarsi nuovamente. Sinceramente stare 2, 3 o anche più ore gomito a gomito con un potenziale infetto non mi farebbe stare tranquillo, tanto più che poi a terra in qualsiasi altra situazione dovrei mantenere la distanza, anche al supermercato o sul treno.


sonicbum is offline  
Old 29th May 2020, 15:50
  #9 (permalink)  
 
Join Date: Oct 2018
Location: World
Posts: 165
Originally Posted by sonicbum View Post
EasyJet non volerà in Italia se governo prolungherà distanziamento su aerei

Dichiarazione molto sconveniente. Non si può barattare la salute per meri fini economici.
Mica volano con i soldi dei cittadini o taxpayers (so che ammiri questa parola)
BoeingLudo737 is offline  
Old 29th May 2020, 18:59
  #10 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2006
Location: Required field missing
Posts: 536
Dichiarazione molto sconveniente. Non si può barattare la salute per meri fini economici.
A me non convincono queste affermazioni da suprematismo sanitario. Quanti sono i morti causati dall'inquinamento nella pianura padana? Giusto per dirne una. Lì non vale più tutto questo amore per la specie umana?
E dove mettiamo i danni alla salute causati da conseguenze economiche relative al covid? Sarà che questo estremismo del diritto alla "salute costi quel che costi" viene da una elite poco intaccata da danni causati dal lockdown e che quindi parla da un pulpito molto comodo? Sarà che quindi questa elite possa essere additata di egoismo, lo stesso di cui lei medesima taccia gli altri per opposte ragioni?
E perché questo distanziamento a bordo non viene applicato a gruppi di congiunti (mi vien male solo a scrivere la parola) invece che a posti alterni (non mi risulta che sia così) ? Cosicché due gruppi da 3 congiungenti occuperebbero due semi file con zero sedili distanziatori? Trasformando l'assegnazione posti in un tetris umano fatto di blocchetti di congiunti ma rendendo la misura molto più tollerabile economicamente da parte delle loco?
Io non mi sbilancio né da una parte né dall'altra, ma tutta la situazione covid ha un che di grottesco difficilmente digeribile
TheWrightBrother&Son is offline  
Old 29th May 2020, 19:08
  #11 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2010
Location: OFCR
Age: 33
Posts: 313
Sono con Easyjet. Il distanziamento sociale già fa ribrezzo di suo come concetto. Sugli aerei poi è inapplicabile.

Edit: fanno bene a fare pressione sui vari governi tra cui quello UK e la sua medievale quarantena.

Papa_Golf is offline  
Old 29th May 2020, 20:00
  #12 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 47
Posts: 1,673
Scusate ma spiegatemi una cosa : il coronavirus è un virus respiratorio il cui contagio avviene principalmente tramite droplets. Il distanziamento sociale diventa quindi essenziale insieme all’utilizzo delle mascherine. In Italia ad oggi il virus ha un tasso di letalità di quasi il 15%, il che è enorme. Ovviamente il coronavirus è andato ad aggiungersi e non a sostituire tutte le altre patologie già conosciute dall’uomo in precedenza, ma questo non significa che possa essere semplicemente buttato nel calderone delle malattie e poi business as usual. Chi ci ha provato mi sembra se ne sia pentito, no ? Se le low cost possono volare rispettando alcuni parametri di sicurezza a livello di distanziamento ben venga, altrimenti è un problema. Non è che la scienza si deve adattare al business model di Ryanair & friends, semmai il contrario.
sonicbum is offline  
Old 29th May 2020, 20:04
  #13 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 47
Posts: 1,673
Originally Posted by BoeingLudo737 View Post
Mica volano con i soldi dei cittadini o taxpayers (so che ammiri questa parola)
Sicuro ? Se vuoi apriamo un thread a parte sui sussidi degli Enti locali a Ryanair.
sonicbum is offline  
Old 29th May 2020, 20:54
  #14 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2015
Location: Back in the green
Posts: 853
Originally Posted by sonicbum View Post
Sicuro ? Se vuoi apriamo un thread a parte sui sussidi degli Enti locali a Ryanair.
https://www.ilsole24ore.com/art/per-...5-anni-ADyuy1S
Vogliamo parlare anche di questo?
Ramones is offline  
Old 29th May 2020, 20:54
  #15 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2006
Location: Required field missing
Posts: 536
Non è che la scienza si deve adattare al business model di Ryanair & friends, semmai il contrario.
Incipit, io sono un sostenitore della scienza, ma su questa faccenda non sono così sicuro che la comunità scientifica non stia facendo delle gran cialtronate. Vedere questi ceffi e ceffe alla tv parlare come se detenessero una verità suprema, credo vada contro la scienza in sé, e ancor più a come la scienza viene vista. La loro arroganza è imbarazzante, loro, che dovrebbero sottolineare una propensione al dubbio, all'umiltà nei confronti della natura, a presentarsi invece come detentori di una verità che palesemente non hanno. E con questo presupposto dovrebbero smetterla di imporsi, di apparire in maniera eccessiva, perché stanno dimostrando di aver perso il lume del loro significato, che non è esattamente quello di influencers.
Droplets? Bene, che si usino le mascherine allora, dove cristo vanno le droplets se hai le mascherine? E che si provi così con un numero limitato di voli iniziali, ma che si verifichi empiricamente almeno. Non doveva infettarsi tutto il sud con quei treni stracolmi di gente in fuga da Milano?! Mbé ndo stà sto virus allora ?
Si vuole il rischio zero? Mi spiace deludere ma non esiste, esiste solo il rischio calcolato, come noi tutti sappiamo. E allora perché non vedere sta faccenda alla stregua di come usiamo vedere le cose noi, che ne so, tipo un atterraggio su pista contaminata. Prendi la tua bella tabellina, fai i tuoi bei conti, ci appioppi in cima un bel fattore di margine e se ancora ci stai, poi hai solo che mettere le tue belle ruote sulla touchdown zone. Era meglio avere pista dry? Ovvio direi. Ma se aspetti che la neve si sciolga finirai prima o poi la benzina. E lo stesso vale qui. E di alternati quanti ce ne sono? O è tipo l'isola di Pasqua su cui orbitiamo? Io onestamente non lo so
TheWrightBrother&Son is offline  
Old 30th May 2020, 09:38
  #16 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2019
Location: Elsewhere
Posts: 143
Voglio dire una mia stupidaggine: Visto l'incertezze sull'efficacia di un vaccino, i tempi di una sua eventuale distribuzione, e visto anche che il virus non scomparirà mai completamente, secondo me una soluzione praticabile potrebbe essere quella di un test istantaneo (che già esiste), da fare in aeroporto.
Semplicemente sale a bordo chi è negativo.

Costi ? il test potrebbe essere incluso nelle cosiddette "tasse aeroportuali" , oppure finanziato dagli stati, se essi hanno l'interesse di mantenere del turismo.

Produzione del Test ? Ah , se c'è richiesta lo producono, esattamente come hanno fatto per le mascherine.
Pinuz89 is offline  
Old 30th May 2020, 17:39
  #17 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2011
Location: Aldebaran
Posts: 273
Originally Posted by sonicbum View Post
Se le low cost possono volare rispettando alcuni parametri di sicurezza a livello di distanziamento ben venga, altrimenti è un problema. Non è che la scienza si deve adattare al business model di Ryanair & friends, semmai il contrario.
Non è che le low cost non possano applicare il distanziamento, è che applicarlo significherebbe perdere soldi, e perdere soldi significa chiudere bottega. Oltretutto non mi pare Lufthansa o Air France applichino alcun distanziamento, a dimostrazione che non è una questione di low cost o major. Che poi la cosa per Alitalia sia sostenibile perché per ogni passeggero perso arriva lo Stato, va benissimo, scelta italiana. Ma dal punto di vista meramente economico, MOL prima e EasyJet ora non hanno scoperto l'acqua calda e non possono essere biasimate, secondo me.
B77L is online now  
Old 30th May 2020, 17:45
  #18 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2019
Location: Here
Age: 69
Posts: 94
Originally Posted by sonicbum View Post
Scusate ma spiegatemi una cosa : il coronavirus è un virus respiratorio il cui contagio avviene principalmente tramite droplets. Il distanziamento sociale diventa quindi essenziale insieme all’utilizzo delle mascherine. In Italia ad oggi il virus ha un tasso di letalità di quasi il 15%, il che è enorme. Ovviamente il coronavirus è andato ad aggiungersi e non a sostituire tutte le altre patologie già conosciute dall’uomo in precedenza, ma questo non significa che possa essere semplicemente buttato nel calderone delle malattie e poi business as usual. Chi ci ha provato mi sembra se ne sia pentito, no ? Se le low cost possono volare rispettando alcuni parametri di sicurezza a livello di distanziamento ben venga, altrimenti è un problema. Non è che la scienza si deve adattare al business model di Ryanair & friends, semmai il contrario.



​​​​La salute innanzitutto ma non e' corretto nel confronto degli azionisti ( i cittadini che pagano le tasse) che ogni volo in perdita debba essere pagato dallo stato, e a quanto pare tutti i i voli sono in perdita, con buona pace di senatrice e onorevole.
Sonicbum..sicuro che non ti chiami Giulia?

Last edited by Flapsupbedsdown; 31st May 2020 at 08:02.
Flapsupbedsdown is online now  
Old 31st May 2020, 11:44
  #19 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2012
Location: .
Posts: 282
Originally Posted by Flapsupbedsdown View Post
​​​​
Sonicbum..sicuro che non ti chiami Giulia?
Molto probabilmente si , e con una spolveratina di Laurea in "virologia google".
ValePilot is offline  
Old 31st May 2020, 13:00
  #20 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2010
Location: OFCR
Age: 33
Posts: 313
Ma è sostenibile mandare un 330 a CTA o un 777 a LHR per mantenere il distanziamento sociale?
Papa_Golf is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell My Personal Information

Copyright © 2018 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.