Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

Accademia del volo CEPU

Accademia del volo CEPU

Old 18th Aug 2019, 07:38
  #21 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: FW
Age: 29
Posts: 395
Se sei ex naione, spillone cacciatore di stelle Etc Etc sai tutto, punto e basta
fulminn is offline  
Old 18th Aug 2019, 12:01
  #22 (permalink)  
 
Join Date: Oct 2007
Location: World
Posts: 470
Originally Posted by fulminn View Post
Se sei ex naione, spillone cacciatore di stelle Etc Etc sai tutto, punto e basta
Perchè, ne dubitavi forse?
joe falchetto 64 is offline  
Old 18th Aug 2019, 15:06
  #23 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2006
Location: Required field missing
Posts: 492
Scusate se alimento l'off topic: ma a luce di questi double eng failures a bassa quota in decollo, e delle percentuali statistiche che tanto piacciono in aviazione, come la Easa et friends mi giustificano ora i vari graziosi aeroporti europei dove sui sentieri SID hai come unica scelta di via di fuga a bassa quota a sinistra la corsia drive through del mcdonald's e a destra il campo bocce del dopolavoro ferroviario ? Che sia il caso che inizino a parlarne tra una conferenza sui drone e l'altra sulle single pilot ops?
TheWrightBrother&Son is offline  
Old 18th Aug 2019, 16:35
  #24 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: FW
Age: 29
Posts: 395
Originally Posted by joe falchetto 64 View Post
Perchè, ne dubitavi forse?

mai!!! Ho avuto la fortuna di averli da entrambi i lati*
fulminn is offline  
Old 18th Aug 2019, 17:25
  #25 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2010
Location: Worldwide
Posts: 1,431
Originally Posted by TheWrightBrother&Son View Post
Scusate se alimento l'off topic: ma a luce di questi double eng failures a bassa quota in decollo, e delle percentuali statistiche che tanto piacciono in aviazione, come la Easa et friends mi giustificano ora i vari graziosi aeroporti europei dove sui sentieri SID hai come unica scelta di via di fuga a bassa quota a sinistra la corsia drive through del mcdonald's e a destra il campo bocce del dopolavoro ferroviario ? Che sia il caso che inizino a parlarne tra una conferenza sui drone e l'altra sulle single pilot ops?
E cosa vorrest che facessero?

Eliminare tutte le costruzioni nel raggio di 5 Km dagli aeroporti?

Chiudere tutti gli aeroporti e ricostruirli dove non ci sono costruzioni attorno? (dove?)
flydive1 is offline  
Old 18th Aug 2019, 17:40
  #26 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2007
Location: BLQ
Posts: 1,133
Originally Posted by fulminn View Post



mai!!! Ho avuto la fortuna di averli da entrambi i lati*
Ecco, appunto, ed allora perché continui con questa assurda storia delle parrocchie e parrocchiette?
EI-PAUL is offline  
Old 18th Aug 2019, 18:04
  #27 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: FW
Age: 29
Posts: 395
Originally Posted by EI-PAUL View Post


Ecco, appunto, ed allora perché continui con questa assurda storia delle parrocchie e parrocchiette?
ma quello riguarda più le compagnie in se, non tanto le persone*
fulminn is offline  
Old 18th Aug 2019, 18:05
  #28 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: FW
Age: 29
Posts: 395
Originally Posted by fulminn View Post



mai!!! Ho avuto la fortuna di averli da entrambi i lati*

nel senso che altrimenti non avrei saputo cosa fare
fulminn is offline  
Old 18th Aug 2019, 18:26
  #29 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 100
Posts: 1,363
fulminn si sta talmente coprendo di ridicolo che è diventato anche superfluo rispondere ai suoi post.
sonicbum is offline  
Old 18th Aug 2019, 19:01
  #30 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: EUROPE
Age: 49
Posts: 462
No perché.* fa pure ridere.
DEVILFISH is offline  
Old 18th Aug 2019, 19:14
  #31 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2006
Location: Required field missing
Posts: 492
E cosa vorrest che facessero?
Se a causa dell'incremento del traffico aereo ogni X milioni di ore di volo ora avremo un caso di doppia avaria in decollo, il fatto è da prendere in considerazione, non c'è alternativa. Retroattività sarà forse impossibile, ma come minimo nel voler costruire nuove pista dovrebbe essere obbligatorio fare uno studio dell'eventualità, cosa che ad oggi non viene fatta a quanto ne so, e ci troviamo ad avere solo il rumore come argomento per modificare i sentieri di partenza/arrivo. L'assioma è: ha almeno due motori, bene, allora non vieni giù. Ci pensano poi le oche, i gabbiani o gli storni a far vedere chi ha ragione sul serio. A me fa differenza saper di dover decollare dalla 25 di Fiume o da Congonhas, non so se per te sia invece indifferente
TheWrightBrother&Son is offline  
Old 18th Aug 2019, 19:32
  #32 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Mar 2012
Location: Having a margarita on the beach
Age: 100
Posts: 1,363
Originally Posted by TheWrightBrother&Son View Post
Se a causa dell'incremento del traffico aereo ogni X milioni di ore di volo ora avremo un caso di doppia avaria in decollo, il fatto è da prendere in considerazione, non c'è alternativa. Retroattività sarà forse impossibile, ma come minimo nel voler costruire nuove pista dovrebbe essere obbligatorio fare uno studio dell'eventualità, cosa che ad oggi non viene fatta a quanto ne so, e ci troviamo ad avere solo il rumore come argomento per modificare i sentieri di partenza/arrivo. L'assioma è: ha almeno due motori, bene, allora non vieni giù. Ci pensano poi le oche, i gabbiani o gli storni a far vedere chi ha ragione sul serio. A me fa differenza saper di dover decollare dalla 25 di Fiume o da Congonhas, non so se per te sia invece indifferente
Diciamo che sono situazioni talmente estreme e talmente difficili da codificare che non ci si può basare su di esse per definire nuove eventuali aree di clearance intorno agli aeroporti. E' un po' come quando si fa il ditching al simulatore, si "freezza" prima dell'impatto con l'acqua perché tanto il sim registrerebbe un crash anche se la manovra fosse eseguita con la mano di Sully e Yusupov.*
*
sonicbum is offline  
Old 18th Aug 2019, 21:26
  #33 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2008
Location: Italy
Posts: 196
Quando ci fu l'incidente del cargo El Al ad Amsterdam nel 1992 (Breve riassunto) vennero fatte delle analisi di rischio anche a Fiumicino, con l'idea di cambiare le SID, ma alla fine le probabilità del ripetersi di un evento simile erano così alte che non se ne fece niente
B767Capt is offline  
Old 19th Aug 2019, 09:12
  #34 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2015
Location: Back in the green
Posts: 726
Originally Posted by TheWrightBrother&Son View Post
Se a causa dell'incremento del traffico aereo ogni X milioni di ore di volo ora avremo un caso di doppia avaria in decollo, il fatto è da prendere in considerazione, non c'è alternativa. Retroattività sarà forse impossibile, ma come minimo nel voler costruire nuove pista dovrebbe essere obbligatorio fare uno studio dell'eventualità, cosa che ad oggi non viene fatta a quanto ne so, e ci troviamo ad avere solo il rumore come argomento per modificare i sentieri di partenza/arrivo. L'assioma è: ha almeno due motori, bene, allora non vieni giù. Ci pensano poi le oche, i gabbiani o gli storni a far vedere chi ha ragione sul serio. A me fa differenza saper di dover decollare dalla 25 di Fiume o da Congonhas, non so se per te sia invece indifferente
la cosa mi fa ‘ un poco sorridere. A Pratica di mare negli anni 90 , ci fu una insurrezione degli abitanti delle villette che sorgevano a pochissimi metri della recinzione dell aeroporto, perché gli davano noia i rumori e pretendevano la sospensione dei voli dalle 12 alle 16 per riposo pomeridiano e la totale sospensione dei voli dimostrativi cielo campo perché “pericolosi “.
la cosa buffa è che l’aeroporto è lì dagli anni 30 e le villette invece erano tutte abusive e poi condonate .essendo condonate ora è quindi legali chiedevano la chiusura della aeroporto.
cose italiche*
Ramones is online now  
Old 19th Aug 2019, 16:10
  #35 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2006
Location: Required field missing
Posts: 492
Solo perché una cosa è stata fatta in un modo fino ad ora non significa che sia il modo giusto. Se stormi di uccelli ti metteno ko i due motori in decollo la soluzione non mi pare possa essere fare spallucce. Io come minimo vorrei per tutte le future piste che si preveda una area priva di case almeno fino alla thrust reduction alt o motori che resistano meglio o che si inventino qualcos'altro. Se serve il campo fuori dagli aeroporti allora vuol dire che serve il campo. Vogliono invece fare il nuovo quartiere con il centro shopping? Non lo fanno. Il quartiere c'è già? Limitino il numero di partenza per ora o cambino la sid. Hanno costruiti negli anni case a ridosso degli aeroporti e poi si lamentano del rumore (credo siano più le eccezioni in Italia di dove questo non sia avvenuto) come dice Ramones? Ora hanno un motivo ancora migliore per traslocare. Hai l'aeroporto con sid sulle rotte migratorie? Limiti le partenze quando gli uccelli migrano. Costa? Pazienza. Non sta scritto da nessuna parte che il numero di voli debba aumentare all'infinito come costantemente ci dicono. Quando poi scrivono sull'atis : flocks of large birds cosa mi vogliono dire oltre che di toccarmi gli zibedei prima di decollare, visto che hanno costruito case a 360 gradi? A me non piace fare bird watching, tanto vale si tengano l'informazione. Comunque se a qualcuno sta bene ad avere palazzi a 1000 metri dalla testata, ok. De gustibus sono i de gustibus
TheWrightBrother&Son is offline  
Old 19th Aug 2019, 21:25
  #36 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2018
Location: 42N13E
Posts: 41
Torniamo a parlare del Cepu per favore?
JamesBanda is offline  

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Trackbacks are Off
Pingbacks are Off
Refbacks are Off


Thread Tools
Search this Thread

Contact Us Archive Advertising Cookie Policy Privacy Statement Terms of Service

Copyright © 2018 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.