Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

Denunciati 36 piloti per truffa

Denunciati 36 piloti per truffa

Old 9th Feb 2015, 10:25
  #21 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2010
Location: EU
Posts: 363
Tutti scandalizzati per 7.5 milioni, ma che fine hanno fatto i 12 di Bergamo e chissà quante lire decine nelle varie altre basi italiane di FR?

Linea dura dell'Inps Circolare anti-Ryanair - Corriere Bergamo
pilotaryan is offline  
Old 9th Feb 2015, 10:40
  #22 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2010
Location: Worldwide
Posts: 1,462
Autodenunciarti e denunciare i tuoi colleghi potrebbe essere una soluzione?
flydive1 is offline  
Old 9th Feb 2015, 11:09
  #23 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2010
Location: EU
Posts: 363
Flydive,

c'è chi lo sta già facendo, solo che la recettività delle autorità non è equivalente a quella a cui si assiste quando si parla di az.
Sai l'importante è viaggiare da Crotone a Carcassonne a 20€......
pilotaryan is offline  
Old 9th Feb 2015, 16:43
  #24 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2006
Location: ?
Posts: 106
Appunto, come volevasi dimostrare.Non li hanno ancora beccati che già si dice:" e gli altri? Perchè non andate a prendere anche gli altri? " come quelli che vengono fermati per un sorpasso del caxxo e dicono alla polizia che dovrebbero andare a rincorrere i ladri, mentre i ladri quando vengono fermati dicono che dovrebbero andare a prendere gli assassini e così via...quindi le porcate che facciamo noi sono sempre più perdonabili di quelle che fanno gli altri!!Ma cosa centrano i politici e i dentisti? A parte che questo è un forum di piloti , quindi è normale che si parli di faccende che ci riguardano direttamente. Questi signori, da privilegiati Az, godono di un sussidio che tanti altri, piloti e non , si sognano;privilegio pagato con i soldi dei miei genitori, pensionati da 1000 euro al mese(in due) ,e dalle tasse pagate dai miei fratelli, praticamente disoccupati, e pagati con il sovrapprezzo sul biglietto aereo che io compro per tornare in italia in vacanza , dal paese di tagliagole in cui lavoro, senza nessun tipo di previdenza e contratto,altro che cassa integrazione, perchè , questi stessi signori oltre che a succhiare in patria succhiano anche all'estero,e si beccano pure i posti che potrebbero andare ai plebei come me o a quelli che non hanno neppure il mio straccio di lavoro!!!
IL VATE is offline  
Old 9th Feb 2015, 17:53
  #25 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2006
Location: ?
Posts: 106
Scusa I-FORD, non mi riferivo solo a piloti AZ, al tg hanno nominato Alitalia, Meridiana e un altra che non ricordo. Mi riferivo a tutti loro, perdona l'imprecisione.
IL VATE is offline  
Old 9th Feb 2015, 18:09
  #26 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2012
Location: Between Marte and Giove
Age: 69
Posts: 1,416
L'ente che integra l'80% della cassa integrazione per renderla "straordinaria" (CIGS invece di CIGO) Si chiama FSTA Fondo Speciale TRASPORTO AEREO ed è pertanto rivolta a TUTTE LE AZIENDE DEL TRASPORTO AEREO! Non ci sono quindi privilegiati.....a meno che non vogliamo definire "privilegiati" TUTTI coloro che lavorano per il trasporto aereo!!! I 3 € a passeggero vanno a finanziare l'FSTA.
Se un operaio ha una retribuzione differente dalla mia, non è un mio problema; anche io non ho la retribuzione di un Ministro. Ognuno nella vita è artefice del proprio destino ed è giusto che sia retribuito in relazione alla formazione che ha avuto ed alle responsabilità che ha!
Io non ho lo stipendio di Draghi, ma neppure la sua formazione, le sue capacità e la sua responsabilità......allo stesso modo....noi (con tutto il rispetto) non siamo operai!
Se il Vate non ha realizzato il suo desiderio...non può essere messo in conto ad una categoria di Professionisti!
Ho un mio amico laureato in Giurisprudenza ma che non ha superato l'esame di Stato e non per questo dice che i Giudici sono dei privilegiati.....
Detto ciò....chi ha frodato (SE ha frodato) è giusto che paghi ed è un delinquente non Perché è. Un Pilota......è alla stessa stregua di tutte le persone che frodano a prescindere dalla categoria alla quale appartengono. Fare di tutta un erba un fascio.....è fare puro populismo....
Scusate...ho scritto di fretta....mentre facevo altro....

Last edited by RaymundoNavarro; 9th Feb 2015 at 18:31.
RaymundoNavarro is offline  
Old 9th Feb 2015, 23:42
  #27 (permalink)  
J74
 
Join Date: Jan 2015
Location: I'd rather live close to home
Posts: 214
J74 is offline  
Old 10th Feb 2015, 07:13
  #28 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2012
Location: Between Marte and Giove
Age: 69
Posts: 1,416
Carino, cos'è? Il quadro sopra il letto di Bertinotti?
RaymundoNavarro is offline  
Old 10th Feb 2015, 07:19
  #29 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2006
Location: Behind you
Age: 73
Posts: 227
Si..... Regalo di Renzie....
my salami is offline  
Old 11th Feb 2015, 14:31
  #30 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2008
Location: 6 hours away from home
Age: 41
Posts: 91
RaymundoNavarro,

Come non darti ragione???
C'è gente che dà la colpa delle sue disgrazie al fatto che dei furbacchioni hanno frodato.
Ricordo che si può essere in CIGS e lavorare all'estero o in Italia. Basta dichiarare a fine anno che si percepisce uno stilendio altrove che, se superiore all'indennità di CIGS sospende la CIGS stessa, altrimenti la riduce fino ad ottenere la somma che la CIGS inizialmente prevedeva.

Ergo,
Dovevano dichiarare il lavoro altrove e avere la CIGS interrotta, mica rubavano posti di lavoro all'estero?

Primo perchè se percepiscono CIGS, questi piloti fanno parte di un'azienda che non sta certo assumendo e quindi la loro dichiarazione per interrompere la CIGS non crea nessun posto di lavoro in più.
Secondo, posti come Qatar, Emirates, Etihad, flyDubay, Oman air ecc ecc, stanno sempre assumendo, se hai i requisiti. Se non li hai, di certo non ti ha scippato il posto di lavoro uno di questi furbacchioni.

Siamo cosí addomesticati che, basta un articolo di giornale, scritto ad arte per scatenare la pubblica indignazione (giusta e dovuta) ma a cui si aggiunge anche il resto della frustrazione che degenera nei commenti più ridicoli che spesso si leggono in queste occasioni.
Detto ciò, come ha scritto qualcuno, ognuno è artefice del suo destino, e quindi si assume le sue responsabilità di ciò che fa. Hanno corso il rischio e sono stati scoperti ed è giusto che paghino per quello che hanno fatto.

La cosa bella di questo forum, è leggere i commenti di persone che si ergono a conoscitori della materia e che invece fanno semplicemente "man bassa" di quello che un motore di ricerca, piuttosto che Wikipedia o dei quotidiani, riportano scritto.

I commenti vanno bene perchè sono libera espressione del penisero di ognuno. Ma quando un commento viene scritto da chi vuol far passare le proprie idee per pareri autorevoli ed informati, trova la mia disapprovazione, oltre che essere considerato ridicolo e quindi carta straccia.

Chi guadagna 15.000€ in CIGS, vuol dire che ne guadagnava circa 20.000€ prima. Ormai quei tempi sono andati e non esistono più, se non nella mente di chi crede ai numeri che i giornalisti tolgono dal cappello per impressionare i suoi lettori e continuare a vendere la loro carta straccia.

Halas
MerAir80 is offline  
Old 12th Feb 2015, 00:51
  #31 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2007
Location: -------
Posts: 480
Raymundo e MerAir…la CIG non ha niente a che vedere con la professionalità etc..., è semplicemente una integrazione salariale, un ammortizzatore sociale, e non è nemmeno vero che copre l' 80% dello stipendio perché ci sono i massimali http://www.fiom-cgil.it/web/attachme...ccupazione.pdf, non mi risulta che siano uguali per tutti, per esempio credo che i giornalisti percepiscano cifre differenti ma pressapoco uguali, quindi ci può anche stare che a qualcuno gli rode.

FB
Fullblast is offline  
Old 12th Feb 2015, 07:18
  #32 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2012
Location: Between Marte and Giove
Age: 69
Posts: 1,416
La CIGO (quella ordinaria che dici tu Cassa Integrazioni Guadagni Ordinaria) ha i suoi massimali - non uguali per tutti, come giustamente hai detto- che trovi sul sito INPS. La CIGS (Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria) è data dal massimale della CIGO + una integrazione elargita dall'FSTA (Fondo Speciale Trasporto Aereo) affinché si arrivi a coprire l'importo pari all'80% della retribuzione media mensile che viene calcolata sulla retribuzione CONGLOBATA annua sui 12 mesi antecedenti la firma dell'accordo CIGS.
I 3€ a biglietto passeggero concorrono ad alimentare il Fondo del Trasporto Aereo (FSTA). La Fornero aveva provato l'anno scorso a dirottare i 3 € sul fondo ASPI; ma vista la crisi anche di Meridiana, di Blue Panorama (che ha sfiorato gli ammortizzatori sociali) e di Alitalia, si è deciso che i famosi 3€ rimanessero nell'FSTA.
Ecco quindi che se un Navigante ha un mese di CIGS percepisce (al lordo) l'80% di quello che avrebbe percepito se avesse lavorato ed in ALCUN caso le cifre sono quelle sparate dai giornalisti.
Tutto questo vogliamo chiamarlo "benefit" della Categoria? Come vi pare... Ogni Categoria Professionale ha i suoi!!
Poi torno a dire..se dei Colleghi hanno fatto ciò che paghino!!! Hanno infangato la mia Professione e rubato i soldi dello Stato. Ma questo nulla ha a che vedere con i discorsi che qui si fanno (tutti da ESTERNI del settore)...su Alitalia, privilegi, e via dicendo.

Va meglio Prof. Fullblast?
(avrei messo la faccina con la linguaccia ma non me la prende....Fullblust...come se l'avessi messa).
RaymundoNavarro is offline  
Old 12th Feb 2015, 16:29
  #33 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2007
Location: World
Posts: 2,270
Cominciano a saltare fuori i primi nomi di questi signori.

Truffa dei piloti, tre indagati di Olbia sugli 8 dipendenti di Meridiana nei guai - Cronache dalla Sardegna - L'Unione Sarda

Che vengano fatti pubblici anche gli altri, e i nomi distribuiti ai selezionatori di tutte le compagnie italiane e non, in modo che il loro comportamento venga valutato in fase di colloquio...

Last edited by dirk85; 12th Feb 2015 at 16:47.
dirk85 is offline  
Old 12th Feb 2015, 16:58
  #34 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2010
Location: Worldwide
Posts: 1,462
Personalmente preferirei che i nomi venissero fatti a condanna avvenuta.

I processi mediatici non mi piacciono molto.

In questo come in molti altri casi, aviazione o no.
flydive1 is offline  
Old 12th Feb 2015, 21:24
  #35 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2006
Location: ?
Posts: 106
Mi rendo conto che il mio post è risultato non molto pertinente con l’argomento trattato, me ne scuso.Il topic è : 36 “presunti” truffatori denunciati dalla GdF, e non l’annoso scontro, tra Parassiti paraculati e Falliti che rosicano!!!!Per il resto, Raimundonavarro , io faccio il pilota di professione, quindi penso di non essere ESTERNO del settore, almeno che tu non ti riferisca al settore di quei professionisti del: CGS, CIGO , FSTA, ASPI eccetera che per me sono parole cinesi, lo ammetto, visto che in tutte le mie occupazioni, come pilota e non, se le cose andavano bene e IO RENDEVO, venivo pagato, altrimenti fuori a calci in mulo. Sentiti pure libero di esprimere un tuo parere su questo, anche se sembri essere ESTERNO di questo settore.
Per il resto, al netto di tutte le castronerie che scrivono sui giornali, alle cifre più o meno alte , tutti, nel SETTORE e non, sappiamo che questa truffa purtroppo andava avanti da tempo. Difenderli o difendersi dicendo che , l’azienda in Italia non avrebbe assunto comunque perché era in crisi e quella all’estro non avrebbe assunto te perché sei uno sfigato, sia proprio la ciliegina su una torta di m…a.
P.S. Anche io non sono d’accordo con i nomi prima delle sentenze.
IL VATE is offline  
Old 12th Feb 2015, 22:34
  #36 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2012
Location: Between Marte and Giove
Age: 69
Posts: 1,416
@ IL VATE

Quello che ci si aspetta da un Collega, è che prima azioni il cervello, POI agisca/parli e soprattutto che non parli se non conosce l'argomento!


Riporto le tue parole:
"Questi signori, da privilegiati Az, godono di un sussidio che tanti altri, piloti e non , si sognano"


Questi Signori AZ godono degli stessi sussidi di tutti i Piloti Italiani, ne più ne meno e gli altri (non Piloti) nulla c'entrano in questa discussione; ci sarà chi ne avrà di meno e chi di più, ognuno la sua Professione con Oneri ed Onori, non paragonabili tra di loro.


"privilegio pagato con i soldi dei miei genitori, pensionati da 1000 euro al mese(in due) ,e dalle tasse pagate dai miei fratelli, praticamente disoccupati"


Capisco, sono solidale con te, ma in questa discussione tutto ciò non c'entra un bel niente, serve solo a fare pura demagogia...


"si beccano pure i posti che potrebbero andare ai plebei come me o a quelli che non hanno neppure il mio straccio di lavoro!!! "


Questi "Signori" hanno fatto delle selezioni per lavorare, che puoi fare anche TU, non hanno rubato (in tal senso) un bel niente a nessuno, se poi hanno fatto delle FRODI FISCALI, questo è un altro conto e sarà appurato nelle opportune sedi...


"CGS, CIGO , FSTA, ASPI eccetera che per me sono parole cinesi, lo ammetto"


Quindi perché ti pronunci in merito?


"Per il resto, al netto di tutte le castronerie che scrivono sui giornali, alle cifre più o meno alte , tutti, nel SETTORE e non, sappiamo che questa truffa purtroppo andava avanti da tempo."


COMPLIMENTI!!!!! Essere a conoscenza di un reato e non denunciarlo è pari a commetterlo!!!


Personalmente conosco solo 3 Colleghi, un Cpt ed un F/O ex AZ LAI ed un F7O ex Meridiana che sono a lavorare all'estero e tutti e tre hanno fatto la corretta sospensiva della CIGS con la dovuta comunicazione sia in Azienda che all'INPS.
Se sei a conoscenza "da tempo" che aspetti a denunciare?


Se questi Signori hanno fatto quello di cui sono accusati, hanno danneggiato pesantemente la nostra Professione!!!
Ma la nostra Professione, la danneggia anche chi sta sempre a buttare astio sui Colleghi sparando sentenze giornalistiche come hai fatto tu.
RaymundoNavarro is offline  
Old 12th Feb 2015, 22:39
  #37 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2010
Location: italy
Age: 53
Posts: 269
Perche' i nomi no prima delle sentenze?
Perche' sono piloti?
I nome Schettino (Concordia) e' venuto
fuori subito non dopo la sentenza.
I nomi di mafiosi e camorristi vengono fatti
Subito non dopo la pena.
La legge e' uguale per tutti
ra4000 is offline  
Old 12th Feb 2015, 22:44
  #38 (permalink)  
J74
 
Join Date: Jan 2015
Location: I'd rather live close to home
Posts: 214
Questi Signori AZ godono degli stessi sussidi di tutti i Piloti Italiani
Nulla contro i Piloti AZ o ex AZ, ma una curiosità, RaymundoNavarro, mi sapresti dire quanti anni di CIGS e Mobilità hanno i piloti AZ, grazie?

Questi "Signori" hanno fatto delle selezioni per lavorare
Concordo, ma per esser stati chiamati penso abbiano inviato un CV o riempito un'application....giusto?..allora hanno dichiarato il falso oltre la frode di seguito.

Last edited by J74; 12th Feb 2015 at 22:56.
J74 is offline  
Old 13th Feb 2015, 04:41
  #39 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2010
Location: Worldwide
Posts: 1,462
Originally Posted by ra4000 View Post
Perche' i nomi no prima delle sentenze?
Perche' sono piloti?
Leggere no eh?

Originally Posted by flydive1 View Post
I processi mediatici non mi piacciono molto.

In questo come in molti altri casi, aviazione o no.
I nomi andrebbero fatti solo quando i fatti sono appurati e la condanna avvenuta.

Purtroppo la brutta abitudine di sbattere il mostro in prima pagina per soddisfare la curiosità morbosa di chi ama linciare a prescindere, colpevoli o no, poter dire "ecco i cattivi" per sentirsi superiori e belli, è molto diffusa, in Italia e nel resto del mondo, incluso dove vive RA4000.

Processi via Facebook.

Se dopo aver sbattuto i nomi sui giornali, averli sputtanati, insultati, rovinati, le accuse dovessero risultare infondate, false, e i "nominati dovessero venir scagionati da tutto, cosa succede?

Niente, i grandi accusatori semplicemente si girerebbero verso altri casi, per continuare la loro crociata, mentre gli accusati ingiustamente rimarrebbero nella *****.

E questo succede regolarmente, si potrebbe dire giornalmente, basta leggere i giornali, vedere le TV, leggere i vari forum, riguardo i vari fatti di cronaca.
Grandi articoli, indignazione generale, insulti pesanti, per poi passare sotto silenzio quando il tutto si rivela errato.

Se smetto di volare smetto su un commercio di forconi, mi farei le cosiddette p...e d'oro.
flydive1 is offline  
Old 13th Feb 2015, 06:07
  #40 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: Miami
Age: 55
Posts: 256
Tristess

E' vero che questo è un forum di "rumors" ma qui di "Professional Pilots" ci vedo ben poco.
A parte i commenti di qualcuno che parla in modo corretto, per il resto mi sembra di vedere un branco di casalinghe inferocite che, nel perfetto stile italiano, non avendo altro da offrire si lanciano in conversazioni stile novella 2000 e cercano di sbattere i nomi di qualcuno (che puo avere sbagliato) in prima pagina solo per il gusto del pettegolo.
Fermo restando che chi sbaglia paga, chi siete voi per permettervi di accusare qualcuno senza sapere assolutamente i fatti e sopratutto senza aspettare che la giustizia abbia fatto il suo corso? Qui non si tratta di schettino che in effetti si è comportato come sapete e nonostante tutto non si fara' nemmeno un giorno di carcere (per strage), qui si tratta di un illecito amministrativo (penale) che interessa ogni singolo in modo differente.
Per fare un esempio, uno di quei piloti il cui nome è uscito su quel giornale sardo da quattro soldi, ve lo scrivo perche' lo conosco, ha come unica colpa l'aver comunicato in ritardo di 12 giorni la sua attivita' di lavoro, per cui gli è stato corrisposto un solo emolumento inps che e' stato prontamente restituito, essendo in "torto" giustamente e' stato indagato e per questo motivo e' stato associato agli altri... E' giusto questo secondo voi? Sbattere il presunto "mostro" in prima pagina?
Giornali che parlano di stipendi di 25.000 euro al mese solo per infangare la categoria che in italia è gia abbstanza ridicola grazie ai sindacati..
Ancora peggio quelli che pontificano sull'argomento con frasi tipo:
Togliamoli la licenza, facciamoli licenziare, lapidiamoli, i soldi degli italiani (i soldi degli italiani se li intascano i nostri cari governanti)...
Coloro che scrivono di qualche pilota che avrebbe rubato il posto di lavoro rispondo così:
Queste persone il posto di lavoro, in italia o sopratutto all'estero, se lo sono guadagnato passando le selezioni con tanto di complimenti e, se per caso dovessero essere licenziati, il posto non andrebbe mica a voi che comunque non le avete passate prima e non le passerete dopo perchè non siete all'altezza... Non andrebbe a nessuno visto che di piloti così (professionalmente parlando) c'è grande scarsità..
A parte il fatto che questo reato non prevede revoca licenza e altro, è assoluto interesse del magistrato/giudice, che chi venga giudicato colpevole continui a lavorare alla grande se si ha interesse recuperare in tempi brevi la somma percepita illegalmente....
Detto questo, smettete di giudicare che non siete nessuno per poterlo fare e pensate alla vostra di coscienza..
Chi ha sbagliato pagherà, ognuno fa le sue scelte e se ne prende la responsabilità..
Chi ruba il posto di lavoro ad altri piloti è per esempio qualche figlio di ministro che viene assunto mentre gli altri vengono licenziati, che diventa comandante quando non gli spetta etc etc, ecco chi ruba il posto di lavoro. Riflettete invece di scodinzolargli dietro (tanto per voi non fara' mai nulla) e riflettete su cosa e' diventata l'aviazione italiana.
“Siamo dei buoni avvocati con i nostri errori e degli ottimi giudici con quelli degli altri.”
Jack330 is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell My Personal Information -

Copyright © 2021 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.