Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

B738 ultime 5 file bloccate

B738 ultime 5 file bloccate

Old 13th Jun 2014, 19:52
  #21 (permalink)  
 
Join Date: May 2012
Location: Rome
Posts: 404
EM75, posso chiederti a quale titolo hai accesso a questi dati riservatissimi ? Perché a me l' idea di una compagnia aerea che rinuncia a vendere biglietti sembra una cosa fuori dal mondo... Ma io d' altronde i 738 con l' arpa sulla coda mi limito a portarli da A a B, e la statistica inferenziale non so nemmeno cosa sia
E' solo un po' di studio , il bilanciamento di quella macchina in effetti è poco endorsabile dovuto ad una struttura altamente contraddittoria (consentimi il termine), da un lato la cultura Boeing ereditata in gran parte da Douglas circa strutture altamente resistenti, dall'altra l'esigenza di ridurre i pesi e quindi i costi. Del resto l'evoluzione attuale ha portato al famoso dreamliner, che la momento appare solo un dream. Allora in codesto scenario relativo al 738, con pochi kg si possono generare effetti sui costi davvero elevati. Ricorda nella tua compagnia il primo obbiettivo non è il ricavo, sono i costi ecco perché si chiama low cost, non perché i biglietti costano poco ma perché si tende al massimo dell'efficienza nei processi. Il costo del biglietto basso in alcune classi e e solo una conseguenza del fine primario.

1438 non 1400 0 1500, o questo è matto o sà di che parla.
In effetti 1438 secondo studi sul modello a componenti principali è il valore che + si avvicina ovvero quello con una percentuale di errore minore, quella che in statistica inferenziale è il valore percentuale di alfa.
EM75 is offline  
Old 13th Jun 2014, 22:32
  #22 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2001
Location: Italy
Age: 44
Posts: 97
Ascoltate EM75, sa di cosa parla...

P.S. EM ormai il Dreamliner sta diventando maturo (onestamente il 90% dei problemi iniziali erano dovuti piu' alla -bassa- qualita' di produzione/assemblaggio che ad issues del progetto, modifica alle batterie a parte). Ora che i primi numeri si stanno consolidando le figure di consumo medio e costo fuel x pax sono sorprendenti, anche oltre i numeri che erano stati 'venduti' alle compagnie. Il -9 sara' (e dovra' essere) il punto di svolta.
guidavide is offline  
Old 13th Jun 2014, 23:57
  #23 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Jan 2004
Location: somewhere in the EU
Posts: 800
informazione addizionale importante

vi ringrazio per l'attenzione che avete dedicato alla mia richiesta di chiarimenti ma ora molto umilmente vi chiedo scusa perché mi sono dimenticato (volutamente o no ? ) di fornire un'informazione forse molto importante. Eccola:

le 5 file di sedili interessate, dalla 29 alla 33 compresa, erano bloccate solo durante le fasi d taxi, decollo ed atterraggio ovvero solo quando il fasten seat belts è acceso

Interessante vero? Tanto è che appena spento i frequent flyer smaliziati ed altri che si erano documentati si sono fiondati verso le cinque file in questione. Compreso il sottoscritto

Quindi, forse, il posizionamento del CG interessa solo per una parte della salita, come anche per una parte della discesa. O forse non c'entra proprio affatto.

Mi sono invero dimenticato di presentare un'altra informazione importante:

le condimeteo negli aeroporti di partenza, di arrivo e per i relativi alternati come anche in rotta erano perfette. In entrambi i voli

Concordo con EM75 sul maniacale controllo dei costi in RYR e le relative correlazioni. Sono ormai anni che non li frequento più ma credo che non possono altro che essere peggiorati in meglio.

Non concordo con EM75 sul fatto che qs 30 posti non sono messi in vendita perché avrebbero generato delle perdite. Anzi sono d'accordo ma credo però che chi gestisce il pricing in RYR li avrebbe messi in vendita ad un pricing anche di un solo euro superiore ai costi previsti. Poi se si vendevano bene, diversamente era già comunque previsto di gestirli in modo differente e non avrebbero influito sulle economics del volo. Una volta un responsabile del pricing mi raccontò che gli ultimi posti in vendita erano considerati the cherry on the cake ed un altro di Virgin che questi posti erano un magnifico piggy back e fonti di utili.

Quindi?
iceman51 is offline  
Old 14th Jun 2014, 00:13
  #24 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2001
Location: Italy
Age: 44
Posts: 97
Quello potrebbe essere un retaggio degli 'smaliziati' proveniente dalle vecchie procedure di free seating dove in effetti le file venivano solo bloccate per t/o and landing per tenere il cg entro un determinato range. Anche l'equipaggio di cabina non avrebbe avuto nulla da obiettare una volta in volo fino alla preparazione della cabina per l'atterraggio.

E questo non andrebbe in realta' contro la teoria espressa da EM75.

La posizione del cg in crociera non e' tutto per FR, ad esempio il 73 in generale andrebbe caricato di bagagli partendo da dietro, FR preferisce la stiva anteriore perche' puo' utilizzare meno addetti ed equipaggiamento nel transito ed in questo modo ha dei costi overall inferiori.

Le condimeteo ritengo siano assolutamente ininfluenti a questo proposito.
guidavide is offline  
Old 14th Jun 2014, 00:18
  #25 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Jan 2004
Location: somewhere in the EU
Posts: 800
One thousand

appunto succedeva quando c'era il free seating, succede ancora adesso quando vi sono molti invenduti, ovviamente 30 no show è un numero non plausibile. Qui la storia è diversa. Il free seating non c'è più (e il software di seat allocation di RYR sa benissimo dove metterli in funzione del venduto, dei seat acquistati, ecc.) ma e soprattutto il volo era chiuso alla vendita il giorno prima. vero quello che racconta RYR qui meno vero perché i 30 posti erano già stati tagliati in precedenza (vendite chiuse) e non a causa di vendite scarse.
iceman51 is offline  
Old 14th Jun 2014, 00:27
  #26 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2001
Location: Italy
Age: 44
Posts: 97
Il sistema di seat allocation lo sa ma non sono sicuro che il sistema di compilazione del loadsheet (non standard IATA ma studiato appositamente da Boeing per poter essere fatto facilmente a mano dalla rampa sommando dei numeri in colonna) sia stato cambiato. In questo caso esisterebbero comunque delle limitazioni 'pregresse' basate unicamente sul numero di pax, non sulla loro effettiva distribuzione (coinciderebbe con l'informazione sul sito).

Pero' a questa domanda dovrebbe rispondere chi ci vola attualmente, io non piu' da 9 mesi ed allora vigeva ancora il free seating con tutti gli annessi e connessi.
guidavide is offline  
Old 14th Jun 2014, 00:27
  #27 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Jan 2004
Location: somewhere in the EU
Posts: 800
guidavide

un retaggio? gli smaliziati, chi? Perdonami, non comprendo bene. Retaggio, smaliziati perché come il sottoscitto hanno cambiato seat e una volta si faceva? allora OK. Il cabin crew fa in ogni caso quello che gli viene detto di fare, pure per iscritto, e bloccano le file come viene ordinato loro.

Mio caro, credo invece che le condimeteo possono avere avuto influenza ad esempio sul carburante imbarcato.
iceman51 is offline  
Old 14th Jun 2014, 00:33
  #28 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2001
Location: Italy
Age: 44
Posts: 97
Le condimeteo, su quelle piste e con quelle condizioni, ripeto erano ininfluenti. A meno di issues tecniche. Dopo 13 anni di 73 e 7 di FR te lo posso dire con ragionevole certezza.

Ice hai compreso perfettamente, chi lo ha sempre fatto (di spostarsi una volta in volo) probabilmente continua a farlo. Il cabin crew blocca le file, ma la limitazione vale solo per decollo ed atterraggio, non in crociera.
guidavide is offline  
Old 14th Jun 2014, 00:37
  #29 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Jan 2004
Location: somewhere in the EU
Posts: 800
I-PIERLU

adesso che ti sarai ripreso mi permetto una piccola precisazione. Quei 30 posti NON erano rimasti invenduti ma il volo era stato invece chiuso alla vendita il giorno prima. Intenzionalmente ed è per questo che emerge spontanea la domanda non essendo RYR una Onlus, perché?
iceman51 is offline  
Old 14th Jun 2014, 03:08
  #30 (permalink)  
 
Join Date: Nov 2008
Location: Between Nippi and Pasro
Age: 43
Posts: 122
"Tant’è vero che su certi wide bodies per ridurre la resistenza aerodinamica e i consumi si sostituisce la trazione sul volantino o il trimmaggio a cabrare con del carburante trasferito in serbatoi carburante posti nei timoni di profondità onde spostare il c. g. indietro." Romano et MD11 docet!

In questo caso, specialmente perchè solo in decollo ed atterraggio, non credo che il CG position sia la risposta, eventualmente avrebbero dovuto lasciare le prime 5 file vuote! Se vuoi risparmiare fuel sposti il CG aft, no forward!

Anche se non ne capisco niente di statistica e pricing, credo di più nella teoria di EM sulla riduzione dei costi.
claser111 is offline  
Old 14th Jun 2014, 20:08
  #31 (permalink)  
 
Join Date: Nov 2010
Location: APU muffler - RUSNE
Age: 33
Posts: 269
iceman51

Per me nessuna precisazione è necessaria, era un "quote" di qualcun'altro il mio primo messaggio con le virgolette
I-PIERLU is offline  
Old 15th Jun 2014, 02:09
  #32 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2007
Location: -------
Posts: 480
ovviamente 30 no show è un numero non plausibile.
Invece credo che sia plausibile, e direi anche confermato dal fatto che i 30 posti erano vuoti all'andata E al ritorno dopo circa una settimana. FR trasporta frequentemente gite scolastiche, squadre di calcio ed altre associazioni sportive, e i biglietti sono acquistabili online fino ad un numero di 25. Invece di tante pippe mentali su risparmi di carburante o altro molto più probabilmente una gita scolastica (che ovviamente aveva anche acquistato il ritorno) ha rinunciato al viaggio (tra l'altro proprio nel periodo più comune per le gite).

FB
Fullblast is offline  
Old 15th Jun 2014, 16:22
  #33 (permalink)  

DOVE
 
Join Date: Oct 2003
Location: Myself
Age: 74
Posts: 1,187
% M.A.C.

Caro EM75
Innanzitutto grazie per le lodi che non merito.
E’ merito di quelli (ALITALIA in primis) che mi hanno accordato la loro fiducia consentendomi di studiare ed impegnarmi per svolgere una pluridecennale attività istruzionale a tutti i livelli dello scibile aeronautico civile dai piloti zero ore, fino agli aspiranti comandanti.

Ho esitato a risponderti perché combattuto dalle opposte pulsioni del non voler apparire presuntuoso rispondendo alle tue adulazioni e del voler dare un modesto contribuito al tema proposto.

Premesso che:
- Al contrario di quanto è vero per un aereo biciclo (quello per intenderci con il ruotino di coda) su un triciclo il centro di gravità deve cadere davanti all’asse del carrello principale.

Abbiamo tutti davanti agli occhi le immagini di un cargo wide-body che, caricato ignorando la corretta sequenza davanti-dietro, si è seduto sulla coda.

- In volo per salire, mantenere il volo livellato, scendere, è necessario creare una deportanza o una portanza sui piani di coda, il che si ottiene con l’elevatore/volantino/barra.

E’ ovvio che c’è un limite all’escursione del centro di gravità: oltre a quanto già visto per il caricamento a terra, in volo dev’essere sempre possibile uscire da uno stallo con la quasi completa escursione del comando elevatore verso il basso, il che potrebbe essere impossibile con c. g. troppo arretrato. Quindi:

- Il centro di gravità di un aereo deve cadere per certificazione entro un range di percenti della corda media aerodinamica.

- Ma sappiamo che la formula della portanza, salvo il Cp - Cr (ed eccezion fatta per il secondo regime), è uguale a quella della resistenza, quindi se aumenta l’una necessariamente aumenta l’altra.

Quindi l’ideale, ai fini del contenimento del consumo, sarebbe che per mantenere il volo livellato non fosse necessario generare alcuna forza aerodinamica sui piani di coda, ovvero sostituirla con lo spostamento del c. g. all’indietro.
Quanto questo sia realizzabile senza l’assegnazione posti,… nin zo’.

Però:
...le 5 file di sedili interessate, dalla 29 alla 33 compresa, erano bloccate solo durante le fasi d taxi, decollo ed atterraggio ovvero solo quando il fasten seat belts è acceso...
Che abbia risposto per le rime?

Per aspera ad astra

DOVE

Last edited by DOVES; 16th Jun 2014 at 16:48.
DOVES is offline  
Old 15th Jun 2014, 17:57
  #34 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2008
Location: sa
Posts: 54
Concordo anche io con il no show. La ryan non lascia posti invenduti. La cosa più probabile è un no show anomalo. Una volta mi è capitato di avere una squadra di pallavolo con annessi tecnici e fisioterapisti.. Una ventina di persone. Avevano fatto tps cia, 1 ora scarsa e poi dovevano prendere un altro volo ryan da cia a non so dove. Bastava che il primo aereo fosse arrivato in ritardo e gli sarebbe saltata la connessione. (Tra l'altro dovevano uscire dal terminal e ripassare la sicurezza..) Aggiungici i soliti 10 no show, ecco i tuoi 30 posti vuoti.

Altra cosa estremamente improbabile avrebbe potuto essere questa: il giorno prima uno scivolo o una porta vanno tech. Da mel il numero di pax deve essere ridotto. Il commerciale vede che il VNO è il volo con il load factor più basso ed è sotto la soglia massima di pax imposta dalla mel. Chiude la vendita di ulteriori biglietti anticipatamente il giorno prima. O magari sfora la soglia di qualche pax, chiude la vendita, rimborsa qualche biglietto agli ultimi che hanno acquistato (o a quelli che hanno pagato meno in modo da perdere meno soldi) e parte con i massimi pax consentiti.

Molte cose scritte su questo thread sono più che altro chiacchere da bar, correlate da "ergo" e altre paroline colte per sembrare più saggi. "La semplicità è un punto di arrivo"cit.
Ps: Ciao Davide

Last edited by zxccxz; 15th Jun 2014 at 18:08.
zxccxz is offline  
Old 15th Jun 2014, 23:28
  #35 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2001
Location: Italy
Age: 44
Posts: 97
Ciao, chiunque tu sia!
guidavide is offline  
Old 16th Jun 2014, 23:21
  #36 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2002
Location: UK South Coast
Age: 47
Posts: 285
Abbiamo tutti davanti agli occhi le immagini di un cargo wide-body che, caricato ignorando la corretta sequenza davanti-dietro, si è seduto sulla coda.
Pure la RAF ha fatto qualche casino....



Il discorso é molto interessante ma non capisco come e se FR chiude effettivamente le vendite se il ricavato é inferiore al costo del fuel richiesto. FR non prezza i posti partendo dal ridicolo/basso per poi aumentare fino spesso arrivare a prezzi uguali alle majors? Se solo ci sono 30 posti rimasti, suppongo che tutti i vari 9.99, 25, 50 ecc euro, gbp, chf ecc siano stati venduti e che rimangono 30 posti a prezzi magari umani ma non proprio stracciati. Se questi posti ci fossero quasi sempre, penserei su queste linee ma se si tratta di casi sporadici, in effetti basta un addio al celibato posticipato, o evento sportivo ecc per giustificare quei 20-30 posti.

CTG
cleartouchandgo is offline  
Old 21st Jun 2014, 01:04
  #37 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: Jan 2004
Location: somewhere in the EU
Posts: 800
Non credo che fosse il risultato di uno no show di un gruppo. I voli in questione erano di venerdì mattina su VNO e lunedì sera su BGY.

Se il gruppo saltava il viaggio molto probabilmente non lo avrebbe deciso il pomeriggio del giorno prima, sicuramente avrebbe tentato una riprotezione, pagando il giusto, i posti si sarebbero liberati e Ryanair li avrebbe rimessi in vendita immediatamente.

Il mistero permane ma infine è solo una curiosità

Grazie per l'attenzione dedicata

ice51
iceman51 is offline  
Old 21st Jun 2014, 19:15
  #38 (permalink)  
 
Join Date: Nov 2013
Location: planet earth
Posts: 213
Sono in possesso di informazioni riservatissime sui motivi del blocco delle file.
Nelle notti di luna piena l'attrazione gravitazionale del satellite crea un vantaggio gravitazionale tale da permettere lo spostamento del CG in poizione piu avanzata che viene compensata dalla maggore densita del velivolo nelle sua parte anteriore. Il calcolo in questo caso differenziale viene eseguito anche sulla lune calanti levanti in maniera proporzionale e prende in considerazione il perielio ed afelio. Ergo nelle notti di luna piena bloccano le file posteriori nelle notti senza luna quelle anteriori. Se ci e' capitato di volare nei giorni in cui sole e luna sono allineaati e sommano i loro CG ( campi gravitazionali) vi sarete forse stupiti nel notare che dopo il decollo FR spegne i motori e sfrutta sempre grazie a calcoli raffinatissimi tali campi gravitazionali per la crociera. Naturlamente avere gente senza coglioni ai comandi permette di evere un risparmio di qualche kilo nonche di poter tranquillamente frodare il fisco ed il sistema previdenziale . Ryanair e' un cancro che morira' con il suo ospite...
bob777 is offline  
Old 21st Jun 2014, 19:52
  #39 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2006
Location: Between CJ610-8As turbojet
Posts: 4,965
Oh io ci volo poco.....ma speriamo che quando accadrà io non sia tra i 200 ospiti
mau mau is offline  
Old 22nd Jun 2014, 14:26
  #40 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2005
Location: EU
Posts: 99
Due Wheels e due Brake assembly nuovi da BGY a VNO in cargo hold 3. mentre il lunedi hanno riportato quelli usate. io la butto li'. che poi ci siano calcoli di elevata complessita' sul saving chissa', se e' un segreto aziendale allora sono bravi a mantenerlo tale. Usiamo LIDO e lui ci suggerisce tankering, livelli e velocita'. mai visto limitare il traffic load se non per LDY molti anni fa e/o per permetter spare parts di raggiungere basi remote.

Last edited by iome; 22nd Jun 2014 at 16:22.
iome is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell My Personal Information -

Copyright © 2021 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.