Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

Thread Alitalia CAI

Thread Alitalia CAI

Old 7th Jul 2013, 08:49
  #81 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: italy
Posts: 113
Vedremo se troveranno le risorse finanziarie . Mi aspettavo più commenti.... Una disamina attenta di EM75....
antani blindo is offline  
Old 8th Jul 2013, 00:27
  #82 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: May 2012
Location: Rome
Posts: 404
allora, cosa dire, sarebbe stato difficile trovare uno peggio di Ragnetti e Sabelli, ebbene ci sono riusciti, questo signore in Ducati ha solo vissuto di rendita, quella rendita che il suo predecessore, lui si bravissimo aveva saputo creare con una strategia assolutamente originale e vincente. In diversi anni alla Ducati il dott. Del Torchio si è distinto per non aver migliorato una fava. Di seguito un minimo di storia:
il Dott. Minoli predecessore di Del Torchio alla guida di Ducati insediatosi nel 1996 in seguito all'acquisizione di Ducati da parte del fondo di capital venutre Texas Pacific Group, trovò un azienda ormai allo spasimo, decapitata nel fatturato dalla pessima gestione del gruppo Cagiva.
Minoli rimase in Ducati per tutto il tempo che il fondo detenne la maggioranza, e in soli 4 anni riuscì ad ottenere risultati davvero eccellenti di cui per non tediarvi vi do solo due indicatori a mio avviso illuminanti:
nel 1996 Ducati vendeva circa 12.000 motociclette; grazie alla gestione Minoli legata ad una eccellente strategia in cui le operations e il marketing furono protagoniste, le vendite sfiorarono le 40.000 motociclette, contemporaneamente l'indice di produttività in quegli anni passò dal 25% a oltre il 50%. Già questi due indicatori la dicono lunga su chi ha il merito di aver salvato la Ducati e di averle dato un serio posizionamento di mercato unito ad un notevole aumento di efficienza produttiva.
Con l'arrivo di Del Torchio, a seguito dell'uscita del fondo americano dall'azionariato e delle conseguenti dimissioni di Minoli, la società ha solo vivacchiato, sino ad avvitarsi pericolosamente su se stessa. Le vendite arrivate a circa 40.000 unità sotto la gestione Minoli, sono rimaste tali nei numerosi anni di gestione Del Torchio, che ha solo come detto vissuto del lavoro del suo predecessore, senza apportare alcuna strategia di sviluppo o di differenziazione. La vendita ad Audi è la logica conseguenza di una gestione che definire mediocre è già voler essere benevoli.Preciso che io non sono un esperto di moto, ma la famosa legge dei numeri (che è l'unica che al di la delle chiacchiere o dei giornalisti/siti amici, indica il valore dell'operato di un top manager), purtroppo da torto al nostro Dott. Del Torchio. Chiaro quindi che una delle prime decisioni di Audi dopo il suo ingresso nel capitale di Ducati è stata la sostituzione del nostro amico Dott. Del Torchio.
A questo punto basta essre amico di Colaninno & C. è il problema è risolto, del resto fare peggio di Sabelli e Ragnetti sarebbe quasi impossibile, ma il Dott. Del Torchio è sulla buona strada. Ho letto le sue dichiarazioni a margine della presentazione del piano industriale, le bestialità raccontate raggiungono vette così apicali da meritare post a parte che scriverò non appena mi sarà passata la crisi di risata cronica susseguente a quell'incredibile insieme di boiate proferite dal nostro esimio CEO. Ergo nei prossimi giorni avrò cura di dira la mia evidenziando le falsità. le cavolate, le assurdità da perfetti incompetenti dette dal tandem Colaninno/Del Torchio nella presentazione dell'ennesimo piano farsa di questa sfortunata compagnia.

Last edited by EM75; 8th Jul 2013 at 00:34.
EM75 is offline  
Old 8th Jul 2013, 07:32
  #83 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: EUROPE
Age: 50
Posts: 504
Erminio ma sei tu?
scusa se te lo chiedo, ma ricordo i tuoi post iniziali, precisi, circostanziati ma sopratutto moderati.
Da un po di tempo , invece, i tuoi interventi sono caratterizzati da un certo astio che traspare non appena si nomina alitalia.
Anche in quest'ultimo post, ci dici che del torchio " e' na pippa", senza pero' dirci il perche'.
Il fatto di aver mantenuto 40.000 moto vendute in un anno, a te sembra un fallimento, pero chi va in moto sa che il mercato era gia in flessione, quindi la lettura potrebbe essere diversa, cioe' bravo a mantenere le vendite.
Ovviamente io questo non so giudicarlo, e sicuramente avrai ragione tu pero ti chiedo di tornare quello che eri all inizio, moderato e obiettivo, perche sei sempre un importante punto di riferimento per le analisi e le valutazioni del caso.

un caro saluto
DEVILFISH is offline  
Old 8th Jul 2013, 11:09
  #84 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: Miami
Age: 55
Posts: 234
Del T

EM75 ha perfettamente ragione, non solo per essersi almeno preparato sull'aspetto Ducati (che condivido) ma per riconoscere subito quello che valgono le perone...Ogni volta che in alitalia e' arrivato uno dei suddetti "scienziati" provenienti dalle solite tristi realta' italiane e' stato idolatrato come i precedenti fino al momento della resa dei conti, del presentare "risultai" mai visti fino ad ora.... Ecco del torchio e' un altro di questi, e lo si capisce da come ha presentato il "piano industriale" !!! Praticamente non ha detto NULLA, nulla sugli aeroplani, sulle strategie nel dettaglio ma sopratutto su dove vorrebbe prendere i soldi !!!!! 300 e passa milioni !!! Ma chi butterebbe tutti questi $$ in una compagnia fallimentare che ora sta peggio di prima e che ha perso tutti i passeggeri che volano da anni e anni con emirates & Co, ovvero con le "compagnie aeree"...Quelli sono persi e se anche riuscisse a trovare delle macchine x il lungo raggio quali passeggeri porterebbe ??? I passeggeri con i soldi hanno abbandonato da anni alitalia, non sono affatto attratti da questo brand che e' specchio di disservizi e varie cose..... Io penso che il peggio x alitalia debba ancora arrivare.....
Jack330 is offline  
Old 8th Jul 2013, 14:10
  #85 (permalink)  
 
Join Date: Mar 2007
Location: 0ft AGL
Posts: 455
Bisogna anche dire che si può fare il prodotto migliore del mondo ma se non si convincono i clienti a comperarlo non serve a nulla.
Per questo motivo, analisi di strategie manageriali basate sull'opinione dell'utente domestico di turno non servono a nulla perchè ti trovi davanti o al c.d. insoddisfatto cronico di turno che deve sfogare la sua rabbia "grillesca" sputando sulla compagnia di bandiera criticando qualsiasi cosa, anche i fazzoletti di carta troppo piccoli (sai quelli che girano col palmare a fotografare anche il pelo nell'uovo, che poi postano sui siti per commenti), oppure ti trovi davanti al difensore strenuo dell'italianità disposto a parlare bene di Az a qualunque costo.
Il metro piu affidabile dei giudizi degli utenti è quindi solo quello dell'utente straniero, che può volare Az come qualsiasi altro vettore concorrente senza istinti distruttivi o campanilistici di sorta.
bauscia is offline  
Old 8th Jul 2013, 18:03
  #86 (permalink)  
 
Join Date: Nov 2008
Location: Between Nippi and Pasro
Age: 42
Posts: 122
Italianità, cliente soddisfatto o meno, misuratori di qualità (alquanto discutibili)...dopo l'aria fritta del piano industriale che hanno presentato la domanda principale é una sola: da dove prenderanno 355 milioni €€€ entro fine anno??? EM75, qualche ipotesi?
claser111 is offline  
Old 8th Jul 2013, 18:35
  #87 (permalink)  
 
Join Date: May 2005
Location: Italy
Posts: 387
Mi sono appena accorto che prenotando un volo nazionale sul sito Alitalia USA i prezzi sono di circa il 50% superiori al sito italiano o internazionale, senza contare che alcune tariffe Promo non sono disponibili, rendendo il biglietto tre volte piu' caro.

Insomma un povero cittadino americano viene scippato di 50/100 euro prima ancora di salire sul volo verso il bel paese.. e' questa l'italianita' che vogliamo mantenere?

Complimenti!!
ricky-godf is offline  
Old 8th Jul 2013, 18:52
  #88 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: May 2012
Location: Rome
Posts: 404
caro Devilfish,
se a te o anche ad altri colleghi forummisti ho dato l'idea di essere astioso verso la compagnia, chiedo scusa non era quello il mio intento. Il problema è che non sopporto più di sentire le cavolate di questa banda di incompetenti (credimi vorrei essere più soft ma non ci riesco), che continua a prendere per il sedere gli stakeholder di Alitalia. Questo è davvero insopportabile. Il Dott. Del Torchio in Ducati ribadisco ha vissuto di rendita, la rendita creata da un signore che non conosco e di cui mai avevo sentito parlare, ma che numeri alla mano (che per me sono l'unico metro di giudizio oggettivo) ha fatto un lavoro straordinario. Del Torchio nella sua gestione, non è riuscito a risolvere i veri problemi di Ducati:
1) non è riuscito a migliorare ed efficentare i processi di produzione, non sapendo trovare delle alternative serie di location a Borgo Panigale,
2) non è riuscito a trovare l'erede della Monster, e soprattutto non è riuscito a trovare dei processi distributivi tali da poter continuare il trend di Minoli. La vendita ad Audi è dovuta anche al fatto di poter utilizzare la catena distributiva della casa tedesca. Ergo il fondo che sosteneva Del Torchio, stanco di non vedere alcunché è uscito vendendo ad Audi con un piccolo gain. Cosa ben diversa è stato il gain di Texas Pacific grazie all'opera di Minoli.
Non voglio dare la croce addosso a Del Torchio ma essere stombazzato come l'uomo della svolta Ducati mi sembra una balla colossale visti i numeri. Credo che nella vita occorre dare a Cesare quello che è di Cesare.

Per finire per il momento vorrei ricordare:
Sabelli dixit: avremo l'utile di bilancio nel 2010
Ragnetti dixit: avremo l'utile di bilancio nel 2013
Deto Torchio dixit: avremo l'utile di bilancio nel 2016
Esattamente come dissi che erano stupidate quanto dichiarato dai primi 2 adesso dico che anche questa del 2016 è una balla colossale, e ti prometto che in pochi giorni scriverò perché, con dato alla mano.
Ice aveva ed ha ragione purtroppo con grande dolore devo dire che Alitalia è morta. Nei prossimi giorni ti dimostrerò il perché. Ti dimostrerò che nulla e sottolineo nulla è stato fatto sui costi che sono il male atroce di questa nostra compagnia di bandiera. Questo da italiano mi fa stare male, ed hai ragione sono astioso verso questa gente che dopo tutti i danni fatti ad inviare da Telecom sta li a distruggere aziende strategiche per il nostro Paese. Sono sicuro che quando ti avrò dato un bel po di dati sarai anche tu incavolato con queste persone che giocano sulla pelle di tanta gente.
Un caro saluto e ancora scusa se non sono stato chiaro nel mio post precedente, in cui non essendo un esperto di motocicli ho potuto valutare solo l'efficienza dei processi e i risultati di crescita e quindi di ROI.

Last edited by EM75; 8th Jul 2013 at 18:52.
EM75 is offline  
Old 8th Jul 2013, 18:59
  #89 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: May 2012
Location: Rome
Posts: 404
per intanto vorrei porre l'attenzione su una cosa che mi sembra davvero celestiale:
Il Dott Del Torchio dice che per andare avanti ci voglio 300 milioni di € e che tali soldi si devono trovare dalle banche.
Bene delle due l'una:
ipotesi 1 Il Dott Del Torchio mente sapendo di mentire, ovvero Alitalia anche considerando il convertendo del prestito fatto dai soci èèèèèèèèèèèèèèèè in 2447 succ del codice civile. Ergo i soldi li devono mettere nel capitale, altrimenti ENAC ai sensi della 1086 dovrebbe sospendere la licenza. Inoltre il collegio sindacale e/o la società di revisione dovrebbe porre il veto sull'approvazione del bilancio in questo stato senza la convocazione urgente dell'assemblea dei soci.
Indebitare ulteriormente una società in 2447 e succ è reato penale.
ipotesi 2 Del Torchio sta li solo per perdere tempo ed aspettare che Moretti salvi l'azienda, be allora può dire tutte le stronzate che vuole. Ci vogliono un miliardo e mezzo di Euro come ho scritto in tempi non sospetti, bene stranamente è quello che Moretti ha recentemente chiesto allo Stato per ferrovie.

Last edited by EM75; 8th Jul 2013 at 19:02.
EM75 is offline  
Old 8th Jul 2013, 19:42
  #90 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: Miami
Age: 55
Posts: 234
I-FORD io non penso affatto che i passeggeri siano attratti da alitalia, anzi... Quelli che ci volano lo fanno perche', sopratutto nei voli nazionali, non hanno nessun scelta grazie a questa assurda mancanza di concorrenza !! Pur di salvare questa compagnia hanno fatto terra bruciata e, nonostante questo, alitalia sta al punto di partenza, anzi peggio !! E' vero che molte cose sono state migliorate ma non basta... Per quanto riguarda i punti che citavi prima (ritardi diminuiti, smarrimenti bagagli etc etc) x quanto importanti non sono i soli a creare soddisfazione del cliente...E' tutto il sistema che fa la forza ... L'alitalia ancora non ha capito cosa serve .... L'altro giorno ho preso un volo alitalia e una volta atterrati un assistente di volo ha fatto il solito annuncio after landing che finiva con: Vi informiamo che il volo e' atterrato in perfetto orario.... Tu non sai che ridere le facce dei passeggeri !! Uno si e' girato e mi ha detto: Ma non e' sottointeso che un volo arrivi in orario?? Come se un cliente va al ristorante e assieme al conto arriva un foglietto con scritto: Vi informiamo che il cibo che avete appena mangiato era di buona qualita'.... Oltre al fatto che quando il volo e' in ritardo non si sente nessun annuncio..
Tornando al piano industriale, non vi rendete conto che nessuno ci crede a questo piano e in questa compagnia cosi' gestita ? Altrimenti se c'erano grosse potenzialita' si sarebbero fatti avanti a spintoni.. E invece sanno benissimo che anche questi saranno soldi persi quindi come al solito cosa succede nel perfetto "italian Style" ? Che come al solito, anche per parare il c.... a coloro che Berlusconi aveva reclutato, si inventeranno un altra magia tipo la cassa depositi e prestiti (soldi buttati al vento) o qualcosa di simile.... Le compagnie aeree hanno costi stratosferici e per fare utili, oltre a montagne di soldi, servono piani industriali eccezionali, a questo aggiungi che in Italia non gira piu una lira e il peggio deve ancora venire...Purtroppo adesso il mercato passeggeri si e' spostato principalmente in medio oriente, asia e cina e qui per alitalia non c'e' spazio xche' le "compagnie aeree" sono gia piu che organizzate da sole, altro che aquisizione di alitalia....Ma chi la vuole anzi, vedrai che quando emirates con i suoi aerei eccezionali ed il suo servizio impeccabile aprira'il volo mxp Nyc si prendera' tutti i passeggeri ed e' giusto cosi' xche i clienti devono poter scegliere di volare con chi vogliono quindi non serve a nulla che l'alitalia si impunti per ostacolare i piani altrui ma serve che faccia qualcosa di concreto... Sempre che non sia troppo tardi
Jack330 is offline  
Old 8th Jul 2013, 20:09
  #91 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: italy
Posts: 113
Non mi pare che nelle parole di EM75 ci sia astio. Le sue analisi mi sembrano anche troppo pietose. Sul corriere economia di oggi c'era un dettagliatissimo articolo SULLA CAI pieno di NUMERI DA BRIVIDO. Comunque vedremo presto gli effetti di questo piano geniale. Spero se non altro che possa far rientrare a lavoro un po' di naviganti in cigs

Last edited by antani blindo; 8th Jul 2013 at 20:10.
antani blindo is offline  
Old 9th Jul 2013, 07:22
  #92 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: Miami
Age: 55
Posts: 234
ci risiamo, Del Torchio come Ragnetti perde ottime occasioni per stare zitto

http://www.ilsussidiario.net/mobile/Economia-e-Finanza/2013/7/9/ALITALIA-Al-nuovo-piano-mancano-i-soldi-pagheranno-ancora-gli-italiani-/408996/
Jack330 is offline  
Old 9th Jul 2013, 07:37
  #93 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: Miami
Age: 55
Posts: 234
ci risiamo, Del Torchio come Ragnetti perde ottime occasioni per stare zitto

E questo invece descrive bene quello che cercavo di dire sul monopolio... Anche se è scritto su queste testate secondarie non fa una piega...:
http://www.ragusanews.com/articolo/32562/alitalia-catania-roma-e-ritorno-334-euro-ai-tempi-di-wind-jet-80-euro
Jack330 is offline  
Old 19th Jul 2013, 11:41
  #94 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2006
Location: ITALY
Posts: 86
EM75, l'ipotesi che la prenda Moretti come la vedi? notizia positiva o altra cavolata all'italiana????
lor192 is offline  
Old 30th Jul 2013, 14:49
  #95 (permalink)  
AFD
 
Join Date: Jul 2008
Location: internet
Posts: 552
Messaggero di questa mattina (pag. 21):

Del Torchio al CDA: i 300 milioni serviranno a Settembre

Alitalia deve trovare 300 milioni entro settembre. Il fabbisogno di liquidità chiesto da Gabriele del Torchio per fine anno, va anticipato. E' quanto emerso ieri dal cda che ha confermato Elio Catania vicepresidente vicario e ha fatto il punto sul caso-Toto in relazione alla multa del fisco.
Quanto ai 300 milioni, l'ad ha promesso per il prossimo cda di fine agosto che dovrà approvare la semestrale di poter dare conto delle modalità di intervento: prestito bancario o aumento. L'altro vicepresidente Salvatore Mancuso ha invece criticato la vendita della centrale elettrica.
AFD is offline  
Old 31st Jul 2013, 17:36
  #96 (permalink)  
Thread Starter
 
Join Date: May 2012
Location: Rome
Posts: 404
ma come non aveva detto che i soldi li voleva a Dicembre? ma allora avevo ragione io?? che dicevo che a fine Agosto senza denari si chiude baracca. Ma guarda...
Se qualcuno incontra questo genio, fategli sapere che adesso gli incassi della biglietteria come è fisiologico diminuiranno di molto, Lui ha 20 gg di cassa non di più se Banca Intesa non apre disponibilità. Ma che soggetti!!!!

Questo la dice lunga sulla capacità di questo signore.

L'unico che si batte è Mancuso, purtroppo inutilmente.

Alitalia è morta, 300 milioni non servirebbero a nulla con questo management, sarebbe solo prolungare una atroce agonia.

Questa compagnia è ormai la barzelletta dell'aviazione mondiale.
EM75 is offline  
Old 1st Aug 2013, 22:40
  #97 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: italy
Posts: 113
Non ci sono parole
antani blindo is offline  
Old 2nd Aug 2013, 08:34
  #98 (permalink)  
 
Join Date: Jun 2013
Location: in the world
Posts: 376
Oormai pure sul forum AC.IT se ne sono accorti.....avete notato che strano silenzio di tomba? E' sparita pure Farfallina la superfan AZ, e quando sono uscite le notizie sui 300 milioni che servono prima e su ADR preoccupata,loro hanno risposto con i menù regionali e di Verdi,eh si mi sa che tra un pò siamo alla frutta...
bongo bongo is offline  
Old 2nd Aug 2013, 18:34
  #99 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: EUROPE
Age: 50
Posts: 504
Ditemi, ma se per caso, ma solo per caso az dovesse farcela che fate un suicidio collettivo?
DEVILFISH is offline  
Old 2nd Aug 2013, 18:51
  #100 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2012
Location: FW
Age: 30
Posts: 415
hahahah super quotone per devilfish!!!!
e basta no....manco le vecchie del mio paese ciarlano così della peggiore "regazzetta scostumata"...
dato che sono una barzellata e sono finiti, voi professionisti coi guanti bianchi non vi sporcate i ditini sulla tastiera sprecando il vostro nobil fiato per cotanta monnezza..no?

Last edited by fulminn; 2nd Aug 2013 at 18:52.
fulminn is offline  

Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell My Personal Information

Copyright © 2018 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.