Go Back  PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Reload this Page >

C.A.I. - Compagnia Aeronautica Italiana

C.A.I. - Compagnia Aeronautica Italiana

Old 9th Feb 2014, 00:10
  #61 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2005
Location: WORLD
Age: 49
Posts: 949
...se c'e' la televisione.
bufe01 is offline  
Old 9th Feb 2014, 06:27
  #62 (permalink)  
 
Join Date: Oct 2007
Location: World
Posts: 484
Off tpoic e cax.....

Scusate l'off topic; spero di non annoiare troppo.
Eagle, anche io sono ex militare, e per lavorare sono finito all'estero. Cio' detto mi permetto di interloquire al modo che contraddistingue noi militi, rude ma sincero. Non spariamo cazzate per favore! Sulla Cai qualcuna e' stata sparata...sui nostri fucilieri, esempio di come questo Paese non meriti che dei militari si sacrifichino, la caxxata piu' grande e' stata quella di imbarcarli su una nave civile con una catena di comando e controllo labile e sottoposti a bordo alla autorita' del comandante della nave che, in ossequio alla convenienza dell'armatore, e' rientrato in porto. Disgustoso! Il resto sono conseguenze!
Saranno state le differenti specialita' ma io comunque, cosi' come Bufe, non avevamo molto tempo per studiare...e non avevamo neanche l'orario di ufficio.
Saluti.
joe falchetto 64 is offline  
Old 9th Feb 2014, 08:36
  #63 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2010
Location: EUROPE
Age: 50
Posts: 512
Essendo stato anche io militare, spero che non si inneschi una guerra tra " reparti".
Eagle, ottimo lavoro, non deve essere stato semplice riuscire a concentrarsi sullo studio in quei teatri,
Ti auguro di poter realizzare quello per cui hai " lottato".
DEVILFISH is offline  
Old 9th Feb 2014, 12:02
  #64 (permalink)  
 
Join Date: Oct 2007
Location: World
Posts: 484
Caro Eagle
Una altra la hai sparata adesso disquisendo della carriera di un servizio che non conosci. In ogni caso io ho lasciato il servizio per l'appunto da tc in comando, per cui volavo facevo missioni e mandavo avanti il Gruppo che immeritatamente ho avuto il privilegio di comandare. A quei tempi molto belli di cui divido i ricordi con il Bufe siamo stati sul pezzo sempre...basta vedere i mesi di straordinario da recuperare regalati a mamma AM. Non mi mancava la voglia di studiare, anzi...prova ne sia che la seconda laurea, il tirocinio e l'esame di stato da dottore commercialista li ho seguiti quando ero "civile".
Per quanto riguarda il termine specialita' io adoro gli anglosassoni per i quali le forze armate sono "services" che esplicano varie "specialities" le quali possono non essere esclusiva di un "service".
Cio' detto non voglio innescare polemiche ma per favore ricordiamoci tutti che siamo sempre responsabili di quel che scriviamo...e che a volte non lo potremmo scrivere soprattutto se ex...la vecchia ANS 1R sara' pure cambiata, ma e' facile incorrere in qualche reato.
Cio' detto buon Airbus...credo che tu sia anche vicino alle mie parti.
Ciao.
joe falchetto 64 is offline  
Old 9th Feb 2014, 12:16
  #65 (permalink)  
 
Join Date: Aug 2011
Location: on a rugby pitch
Posts: 738
Ciao Joe,

Come direbbero a Livorno "de' mi arrendo...".
Ho copiato l'inglesismo. Grazie x il reminder del ans...l'avevo rimossa...
Come giustamente dici tu anche io non voglio innescare sterili polemiche.
Ognuno la pensa a modo proprio ed e' giusto cosi.

Ti ringrazio per gli auguri che ricambio.

Last edited by eaglesnest1972; 9th Feb 2014 at 13:28.
eaglesnest1972 is offline  
Old 9th Feb 2014, 15:12
  #66 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2007
Location: ITALY
Posts: 120
La televisione...se ti appassiona pag 101 del televideo....
duxone is offline  
Old 22nd Feb 2014, 00:33
  #67 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2012
Location: italy
Age: 53
Posts: 65
bufe01, non hai capito, credo.
Io so bene perchè bisogna scaricare le armi a bordo, si scaricava anche l'AR 70/90 a bordo degli elicotteri, se è per questo (e gli elicotteri non sono pressurizzati). Visto che in altri voli, interni, a volte ci si "dimenticava di scaricare l'arma in fondina, mi chiedevo se a bordo di quei voli ci fosse un obbligo scritto oppure no, semplice curiosità. Io obbedivo solo al mio superiore.

Dei due marò non so nulla se non quello detto dai mass-media. Non capisco cosa c'entri col discorso attuale. Io non li ho mai nominati.

Pur essendo stato "talking cargo" non mi sono mai permesso, nè qui su questo forum, nè in altri contensti di giudicare la CAi, il loro operato o il loro personale.
Quindi, se tu hai creduto che io criticassi la CAI o chi c'è dentro, i casi sono due: o mi sono spiegato male io, o hai capito male tu.

In un forum, come questo, se io non offendo nessuno, se non dico bugie dannose o se non divulgo segreti particolari, posso scrivere di tutto, pur rimanendo in argomento, si intende.
Ho solo commentato che, pur avendoci volato non di rado non ho mai saputo con che tipo di regole volassero (civili o militari) e che PdV compilassero (è noto che esistono degli spazi aerei interdetti a seconda del tipo di aeromobile militare o civile).
Io potrei parlare da "frequent-flyer" del CAI, quindi non stilo giudizi su nulla e nessuno. Al massimo riporto esperienze, poi ognuno si farà una sua opinione.

Se hai qualche problema con me, per evitare di tediare gli altri utenti, ti suggerisco di contattarmi in privato.
themib is offline  
Old 22nd Feb 2014, 01:59
  #68 (permalink)  
 
Join Date: Apr 2005
Location: WORLD
Age: 49
Posts: 949
I marò sono stati citati da un altro, fra l'altro non trovo più il suo intervento.
Rimango sempre dell'idea che se uno faccia un certo tipo di cose debba avere un pó di riserbo, non é solo un fatto di legalitá. Per l'arma diciamo che io ho capito male ma tu non hai scritto bene ! Il thread spesso va letto tutto non solo il post successivo al proprio, si evitano incomprensioni.
bufe01 is offline  
Old 22nd Feb 2014, 11:45
  #69 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2012
Location: italy
Age: 53
Posts: 65
Hai ragione.
Per il riserbo, io l'ho tenuto: ho solo citato la mia minima esperienza avuta col CAI, nulla di piu
Da quanto capii all'epoca, con la CAI ci facevano anche voli normali, a volte di trasporto documenti o persone particolari, trasferimenti veloci, supporti, ricognizioni, rilevamenti (visuali e radio) ecc... nessuno mi ha mai detto di trasporti di politici però (forse perchè, per i cosiddetti "voli blu", c'è gia il 31mo stormo AMI, non lo so)
Quello che mi son sempre chiesto è cio che non so e che ho chiesto anche prima: se i PdV e le procedure seguivano un iter militare o civile.
E nonostante tutte le vostre esperienze qui scritte, non ho ancora capito se il personale stesso fosse militare o civile

Last edited by themib; 14th Mar 2015 at 21:17.
themib is offline  
Old 22nd Feb 2014, 12:22
  #70 (permalink)  
 
Join Date: Oct 2007
Location: World
Posts: 484
Non c'è molto da capire: C.A.I. è una SpA regolarmente registrata presso la CC di Roma. Una visura camerale mostra la proprietà del capitale azionario. I dipendenti sono soggetti di diritto privato e come tali sono regolati i rapporti di impiego; recentemente ci sono stati licenziamenti tra il personale per chiusura settore tecnico produttivo.
Come si vede in questo almeno nessun mistero.
Ciao.
joe falchetto 64 is offline  
Old 14th Mar 2015, 21:18
  #71 (permalink)  
 
Join Date: Feb 2012
Location: italy
Age: 53
Posts: 65
Ho capito, quindi sono militari, esattamente come me
themib is offline  
Old 31st Jan 2018, 14:30
  #72 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2017
Location: Anz
Posts: 47
ciao a tutti,
qualcuno sa qual è la situazione in CAI attualmente ? Ho esperienza sul Falcon ma so che assumono solo sul Piaggione e solo ex AMI.
Grazie.
giord is offline  
Old 10th May 2020, 15:01
  #73 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2017
Location: Anz
Posts: 47
Domanda a chi magari è più ferrato in materia : perché certi voli di Stato, ad esempio la liberazione di ostaggi vari in giro per il mondo, non vengono fatti dall'AMI ma dal CAI ?
giord is offline  
Old 10th May 2020, 20:32
  #74 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2009
Location: italy
Age: 50
Posts: 710
Originally Posted by giord View Post
Domanda a chi magari è più ferrato in materia : perché certi voli di Stato, ad esempio la liberazione di ostaggi vari in giro per il mondo, non vengono fatti dall'AMI ma dal CAI ?
Beh, gli aerei dell’AMI hanno matricole militari e sono pilotati da militari.
Penso che certe operazioni sono molto piu’ facili e meno “ visibili” farle operare da mezzi con matricole civili e
personale non militare...
ypsilon is offline  
Old 11th May 2020, 10:27
  #75 (permalink)  
 
Join Date: Dec 2017
Location: Anz
Posts: 47
Originally Posted by ypsilon View Post
Beh, gli aerei dell’AMI hanno matricole militari e sono pilotati da militari.
Penso che certe operazioni sono molto piu’ facili e meno “ visibili” farle operare da mezzi con matricole civili e
personale non militare...
Ma anche un Falcon in livrea AMI potrebbe essere lì per qualsiasi motivo... volevo giusto capire se c'erano dei motivi di regolamento per i quali l'AMI non si occupa ad esempio di un certo tipo di volo. Semplice curiosità.
giord is offline  
Old 11th May 2020, 17:03
  #76 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2009
Location: italy
Age: 50
Posts: 710
Originally Posted by giord View Post
Ma anche un Falcon in livrea AMI potrebbe essere lì per qualsiasi motivo... volevo giusto capire se c'erano dei motivi di regolamento per i quali l'AMI non si occupa ad esempio di un certo tipo di volo. Semplice curiosità.
Non sono del settore ed esprimo solo un mio pensiero. Mandare in giro per il mondo dei militari non è così facile. Sono militari e non si " trovano per caso" in una zona, a fare una passeggiata... Mandare civili, e' molto piu' facile...
ypsilon is offline  
Old 12th May 2020, 09:43
  #77 (permalink)  
 
Join Date: Sep 2010
Location: East Europe
Age: 39
Posts: 468
Ciao, stiamo parlando di velivoli a disposizione dei servizi segreti e agenzia di sicurezza nazionale...la vedo dura parlare di questi protocolli operativi in un forum di aviazione civile; sicuramente far volare un aereo "white" con matricole civili è meno evidente di un militare...ma sicuramente i servizi antagonisti conoscono benissimo gli aerei della CAI...è un argomento che non potremo mai conoscere a fondo...si chiamano servizi "segreti" per questo motivo
Flyfede80 is offline  
Old 12th May 2020, 11:32
  #78 (permalink)  
 
Join Date: Nov 2008
Location: FC
Posts: 14
Secondo me semplicemente il sorvolo su alcuni stati da parte di aerei militare richiede permessi e non sempre li ottiene molto più stringenti di aerei civili. Tutto qua. My 2 cents
FL260 is offline  
Old 12th May 2020, 15:11
  #79 (permalink)  
 
Join Date: Jan 2012
Location: 30W
Posts: 264
assumono? chiedo per un amico
snak is offline  
Old 15th May 2020, 03:11
  #80 (permalink)  
 
Join Date: Jul 2016
Location: UK
Posts: 5
Secondo me in questo caso la domanda giusta non è da dove li prendono, ma dove lo prendono
amite is offline  

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Trackbacks are Off
Pingbacks are Off
Refbacks are Off


Thread Tools
Search this Thread

Contact Us - Archive - Advertising - Cookie Policy - Privacy Statement - Terms of Service - Do Not Sell My Personal Information

Copyright © 2018 MH Sub I, LLC dba Internet Brands. All rights reserved. Use of this site indicates your consent to the Terms of Use.