Old 4th Oct 2013, 14:02
  #7 (permalink)  
iceman51
 
Join Date: Jan 2004
Location: somewhere in the EU
Posts: 800
L'effetto domino sarà devastante quando queste sentenze saranno ricusate a lievllo UE in funzione di accordi sulle doppie imposizioni, trattamento fiscale del personale navigante, diritto di impresa nella UE e tassazione nel paese ove ha sede legale la società (ovviamente non riguarda solo RYR e mi pare che pronunciamenti in tal senso vi siano già stati), ecc.

Questi sono solo squallidi tentativi protezionistici delle amministrazioni di vari paesi istigati da organizzazioni sindacali miopi ed incapaci (è sufficiente ricordare le recenti dichiarazioni di UIL Trasporti sulla vicenda Alitalia shame on them) perché hanno paura che qualcuno rubi loro o ai loro amici il "giocattolo".

Pilotaryan fattene una ragione e se veramente voli in RYR e la cosa ti da così tanto fastidio cambia vettore e smettila di sputare nel piatto dove mangi. Le regole in RYR sono quelle e meno male che non ha sede legale a Madeira che, ricordo, non solo è UE ma è anche un paradiso fiscale "certificato" dalla UE e va bene così.

Non credo debba ricordarti quanti posti di lavoro ha creato RYR e quanti ne hanno distrutti altri, quale impulso ha dato RYR al trasporto aereo europeo, ecc.
iceman51 is offline