PPRuNe Forums

Go Back   PPRuNe Forums > PPRuNe Worldwide > Italian Forum
Forgotten your Username/Password?


Reply
 
Thread Tools
Old 21st Mar 2012, 19:55   #141 (permalink)
 
Join Date: Oct 2007
Location: Italy
Age: 43
Posts: 989
Si, finalmente qualcosa si inizia a muovere, anche perchè adesso è arrivato ufficialmente il licenziamento del nono (9) Comandante....."ex AirOne".
Personalmente ho apprezzato molto la lettera, anche se era solo per "pubblicità sindacale" e non indirizzata all'Azienda. È comunque ovvio che è sempre meglio quella rispetto a chi non ha fatto niente ufficialmente!
'ngulo_frà is offline   Reply
Old 23rd Mar 2012, 16:38   #142 (permalink)
 
Join Date: Jan 2005
Location: Roma
Posts: 353
a conti fatti la CGIL è l'unico sindacato che ad oggi si è mosso per i licenziamenti, sia a livello nazionale che in Alitalia CAI. Il resto sono chiacchiere

Per quello che so io la CGIL si è mossa anche nei confronti dell'azienda, penso che presto la lettera sarà in giro su questi forum

Last edited by Pennellino; 23rd Mar 2012 at 19:25.
Pennellino is offline   Reply
Old 23rd Mar 2012, 20:31   #143 (permalink)
 
Join Date: Oct 2007
Location: Italy
Age: 43
Posts: 989
Pennellino........leggi megio quello che ho scritto
Comunque pare che finalmente ci si inizi a muovere tutti!!!!
'ngulo_frà is offline   Reply
Old 24th Mar 2012, 14:02   #144 (permalink)
 
Join Date: Mar 2012
Location: mmm
Age: 64
Posts: 87
3 anni, 10 licenziati e decine di contenziosi al simulatore per un'azione sindacale a tutela del personale ex ap, oggi inutile. Le azioni sindacali da parte di ap dovevano essere fatte prima dell'integrazione quando si dovevano stabilire i tempi e i modi. Ovviamente è stata data carta bianca ad AZ in modo che i rappresentanti ap non prendessero le bastonate e si potessero eventualmente assicurare anche un posto al sole. Giravano favolette tipo lista di anzianità a pettine per tutelare l'anzianità dei piloti ex ap (da un lato un'azienda con 65 anni di attività, dall'altro una con 15...), staff misto az/ap, una nuova realtà costruita da az e ap insieme per un fine comune ecc.. insomma le cose che si raccontano per prendere voti. La realtà poi la si legge in queste 5 pagine di thread o la si sente quotidianamente in giro per gli aeroportio in sala briefing. In sostanza CAI è composta da AZ LAI ed i vari profughi delle compagnie minori che contano come il 2 di picche. Lodevole l'iniziativa di un sindacato di esporsi (ma non servono a quello?) a difesa dei diritti dei lavoratori ma adesso il motore è caldo e il sistema ben collaudato e sarà impossibile qualsiasi cambiamento.
sonicbum is offline   Reply
Old 24th Mar 2012, 17:27   #145 (permalink)
 
Join Date: Oct 2007
Location: Italy
Age: 43
Posts: 989
Concordo abbastanza con quello che dici, con due sole differenze:
1) sicuramente si stanno muovendo un pó tardi, ma meglio tardi che mai e se pure potrebbe essere difficile ottenere qualcosa pensa come sarebbe se non ci si provasse nemmeno;
2) Il Sindacato è di persè un ente "astratto", la concretezza la danno le persone iscritte ma realmente interessate a quanto accade; un sindacato puó avere anche 1000 iscritti su 1001 dipendenti, ma se poi al momento del confronto i 1000 non partecipano.......è tutto vanificato.

Forse solamente adesso, che peraltro il problema inizia ad essere trasversale ( ossia se pur gli ex AP sono stati massacrati proporzionalmente in gran numero anche molti ex AZ iniziano a "cadere"), il problema inizia ad essere veramente sentito da tutti!!!
'ngulo_frà is offline   Reply
Old 26th Mar 2012, 18:46   #146 (permalink)
 
Join Date: Oct 2007
Location: Italy
Age: 43
Posts: 989
Ooooopssssss!!!!!! Un altro ex AP fermato al sim!!!
Devono essere proprio delle bestie questi "ex piccioni".....
'ngulo_frà is offline   Reply
Old 27th Mar 2012, 08:33   #147 (permalink)
 
Join Date: Oct 2011
Location: AFRICA
Age: 35
Posts: 59
ragazzi non dimentichiamo il passato , la storia insegna : la fine dell'olocausto la conosciamo tutti ; quasi tutti i gerarchi nazisti braccati , sbattuti, umiliati e condannati davanti al tribunale di Norimberga .
Arriverà anche per loro , fidatevi
Il peggio deve ancora arrivare , fino ad ora non abbiamo visto nulla ; ne vedremo delle belle .
La fine dei piloti di "sangue blu" è imminente .
dantealighieri is offline   Reply
Old 27th Mar 2012, 09:07   #148 (permalink)
 
Join Date: Jul 2008
Location: back north very north
Posts: 742
o mio sommo poeta

Quote:
ragazzi non dimentichiamo il passato , la storia insegna : la fine dell'olocausto la conosciamo tutti ; quasi tutti i gerarchi nazisti braccati , sbattuti, umiliati e condannati davanti al tribunale di Norimberga .
Arriverà anche per loro , fidatevi
Il peggio deve ancora arrivare , fino ad ora non abbiamo visto nulla ; ne vedremo delle belle .
La fine dei piloti di "sangue blu" è imminente .
o caro Dante, sei pazzo? ora vedraai che i nobili dal sangue blu , soli ed unici detetntori della verita' e professionalita' di questo lavoro e di questo forum, ti faranno verde!

tenete duro ragazzi , e' vero, la ruota gira per tutti prima o poi e girera' anche per loro.

saluti dal circolo polare artico dove per fortuna questi qua non li conoscono prorio.
taita is offline   Reply
Old 27th Mar 2012, 13:01   #149 (permalink)
 
Join Date: Oct 2007
Location: Italy
Age: 43
Posts: 989
"verde per caso" o "verde per sfiga" ?!?
Ho sentito pronunciarli entrambe.....
'ngulo_frà is offline   Reply
Old 27th Mar 2012, 13:21   #150 (permalink)
 
Join Date: Mar 2012
Location: mmm
Age: 64
Posts: 87
Come volevasi dimostrare.
sonicbum is offline   Reply
Old 27th Mar 2012, 13:24   #151 (permalink)
 
Join Date: Oct 2007
Location: Italy
Age: 43
Posts: 989
VERTENZA SINDACATI SU LICENZIAMENTI NELLA CATEGORIA

ROMA

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - I coordinamenti dei tre sindacati stigmatizzano "l'assunzione in CityLiner di risorse non provenienti dal bacino Cigs, in contrasto con quanto previsto dagli accordi in vigore e registrando la sostanziale indisponibilità di Alitalia a condividere soluzioni eque alle molteplici criticità dei piloti di tutte le aziende del Gruppo". Lo sciopero, che era previsto a maggio, è stato dunque anticipato al prossimo 23 aprile, dalle 12 alle 16, di tutto il personale navigante tecnico, su tutte le basi, per i voli in partenza dal territorio nazionale.*

Ma la vertenza sui piloti è estesa a tutta l'Alitalia per via di "ricorrenti segnalazioni di licenziamenti successivi a doppio check negativo al simulatore e per il presunto raggiungimento dei limiti massimi di malattia" nell'arco di 36 mesi. Per i tre sindacati dei trasporti, "questa nuova prassi di politica gestionale della categoria dei piloti è considerata inaccettabile e non disciplinata da alcuna previsione contrattuale, considerando inoltre l'avvenuta scadenza del Contratto di lavoro al 31.12.2011". Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti diffidano Alitalia "dal mettere in atto tali azioni" e chiedono "urgentemente" un incontro relativo a "licenziamenti individuali Pnt; modalità ed efficacia di erogazione dell'attività di addestramento e controlli".*

Le tre sigle si dicono pronte "a mettere in atto tutte le azioni sia di ordine sindacale che legale a tutela dei lavoratori interessati".*

Da mesi - ricordano fonti sindacali - sono in corso trattative con la compagnia ma senza che si intraveda uno sblocco sulla "precarizzazione dei piloti" di cui i sindacati chiedono la stabilizzazione. L'azienda, riferiscono le stesse fonti, assumono piloti dalla cassa integrazione ma applicano contratti a tempo determinato, a volte anche solo di un mese. Peraltro, in vista dell'attività estiva - si apprende ancora - Alitalia chiede al personale maggiore produttività e flessibilità".(ANSA).
'ngulo_frà is offline   Reply
Old 27th Mar 2012, 13:29   #152 (permalink)
 
Join Date: Mar 2012
Location: mmm
Age: 64
Posts: 87
dantealighieri, il tuo paragone non regge oltre ad essere anche terrificante. La questione è molto più semplice, a casa tua inviti chi vuoi tu e stabilisci le tue regole. Se invece prendi casa con qualcun'altro, dovete stabilire regole di pacifica convivenza perchè pagate l'affitto o il mutuo entrabi. Siccome in questo caso il padrone della baracca è uno solo perchè fornisce la totalità delle risorse addestrative, c'è poco da discutere. Ribadisco, queste cose andavo stabilite nel periodo pre-integrazione, stabilendo quote di staff misto e garanzie a tutela delle carriere degli Az e degli Ap, questioni normali quando si fondono due realtà ben distinte e con una propria identità ben marcata. Il tutto invece è stato risolto con un "si intanto si inizia poi vediamo, grandi cose, grandi cose". E' passato troppo tempo ormai.
sonicbum is offline   Reply
Old 27th Mar 2012, 14:30   #153 (permalink)
 
Join Date: Oct 2007
Location: Italy
Age: 43
Posts: 989
Sonic

Premesso che in tutta questa storia nessuno è ospite in casa di nessuno.......
Avresti anche ragione, ma......un Collega è un Professionista fino a prova contraria.......uno degli ultimi equipaggi fermati al sim, dopo qualche giorno è andato a chiedere di poter vedere cosa c'era scritto sullo statino (in quanto vengono fatti firmare "in bianco" prima del ck.....) e si sono accorti che vi era stato scritto un falso eclatante per giustificare il fatto di aver fermato l'equipaggio (senza entrare troppo nei particolari.....Ovviamente tutto ció a detta di chi si è visto protagonista dell'accaduto!).

Si poteva prevedere prima così tanta scorrettezza?

Last edited by 'ngulo_frà; 27th Mar 2012 at 14:44.
'ngulo_frà is offline   Reply
Old 27th Mar 2012, 15:43   #154 (permalink)
 
Join Date: Mar 2012
Location: mmm
Age: 64
Posts: 87
Quote:
Si poteva prevedere prima così tanta scorrettezza?
Le scorretteze esistono tra amici, compari e fratelli, figuriamoci tra colleghi di lavoro. Comunque la risposta potrebbe anche essere no, ma non è questo il punto. Il punto è che se ti fanno una scorrettezza e hai il modo ed il peso adeguato per controbattere allota è un conto, se sei in balia di colui che ti fa la scorrettezza perchè il "giudice" arbitro non è superpartes allora non puoi fare nulla. Vai a dimostrare che ciò che ha scritto il TRE è falso, lui è autorizzato da Enac a condurre esami, è la tua parola contro la sua. Credi che ci sarebbero stati questi problemi con staff misto ? Capopiloti AZ, vice AP ? TRE AZ/AP ? Magari ci sarebbero stati comunque dei problemi ma in tono decisamente minore perchè la "sciabolata" poteva arrivare agli AP, ma anche agli AZ.
sonicbum is offline   Reply
Old 27th Mar 2012, 15:51   #155 (permalink)
 
Join Date: Oct 2007
Location: Italy
Age: 43
Posts: 989
Hai ragione!
(p.s. La scorrettezza non è stata fatta a me, anche se non ho motivo di dubitare vista la professionalità di chi l'ha subita)
'ngulo_frà is offline   Reply
Old 27th Mar 2012, 16:07   #156 (permalink)
 
Join Date: Sep 2010
Location: Downunder
Posts: 116
salve a tutti.

Seguo il filo degli ultimi post.

Nn commento su di un ipotetico disegno per far fuori gli ex Airone, un po' perche' nn ci credo molto, un po' perche', in quanto ex AZ, ho un leggero conflitto d'interesse.

Ora, sui check al sim e sui TRE che fanno gli assassini.

Quando ero in AZ, entrato che ero un pischelletto (22 anni), non ho mai, ripeto mai, firmato uno statino prima che non fosse firmato dal TRE/TRI. Inoltre ho sempre fatto immediatamente una copia. Cosa che faccio ancora.

Ho avuto due problemi al sim. Uno in AZ, uno nell'azienda dove mi trovo ora

In tutti e due i casi, ho portato il caso alle rispettive autorita' nazionali (entrambe europee). Ho effettuato uno o piu' check con ispettori delle rispettive CAA.

In entrambi casi, dopo molti soldi spesi e, tanto tempo perso, la vicenda si e' conclusa nel "migliore" dei modi.

Nel caso di AZ, mi sono rifatto anche economicamente. Nell'altro caso il TRI e stato demoted.

Questo per dire che, nel lavoro come il nostro, si e' circondati da figli di puttana e, per evitare di essere sommersi dalla ***** che ci buttano addosso bisogna essere preparati e determinati.

In Italia poi, le cose, difficilmente in un tribunale del lavoro finisco a sfavore del dipendente. Un po' per "orientamento" giuridico, un po' perche', i datori di lavoro nei dettagli sono...approssimativi.

happy landings
REMAX11

Last edited by REMAX11; 27th Mar 2012 at 16:26.
REMAX11 is offline   Reply
Old 27th Mar 2012, 19:26   #157 (permalink)
 
Join Date: Jan 2007
Location: Per ora a roma...
Posts: 130
comunque se lo si vuole è un diritto richiedere copia dei record dei checks :
OPS1.985
TrainingRecords
(a) An operator shall:
(1) Maintain records of all training, checking and qualification prescribed in OPS 1.945, 1.955, 1.965, 1.968
and1.975 undertaken by a flight crewmember ;and
(2) Make the records of all conversion courses and recurrent training and checking available ,on request,to the flight crew member concerned.

non c'è niente di segreto e sarebbe bene averli!
giovino giovinazzo is offline   Reply
Old 28th Mar 2012, 08:47   #158 (permalink)
 
Join Date: Mar 2003
Location: ? ? ?
Posts: 2,196
Quote:
dopo qualche giorno è andato a chiedere di poter vedere cosa c'era scritto sullo statino (in quanto vengono fatti firmare "in bianco" prima del ck.....)
... ???
Ma siamo matti ??? perdonami 'ngulo_frà, ma un professionista NON firma in bianco un documento che potrebbe (dopo...) non condividere ed avere effetti determinanti sulla sua carriera, professione e capacità di mantenere la propria famiglia.

REMAX11 Firmare sempre dopo e fare subito copia degli statini.
Henry VIII is offline   Reply
Old 28th Mar 2012, 09:22   #159 (permalink)
 
Join Date: Oct 2007
Location: Italy
Age: 43
Posts: 989
H8, non è un Professionista (Pilota) che nom deve firmare prima....è un Professionista Controllore che neppure te lo deve chiedere!!!!! (non so se mi sono spiegato). Noi ci siamo solo adeguati a quella che lì era una pratica comune!! È ovvio che dopo la porcata di cui sopra molti di noi inizieranno a firmare (se firmare) quando previsto; ovviamente sarebbe auspicabile che più che "molti"..... iniziassero "tutti"!!!!

Questa è comunque una sola delle violazioni normative che avvengono là dentro, non vorrei andare Off-Topic visto che il titolo è più interessante!!
'ngulo_frà is offline   Reply
Old 28th Mar 2012, 09:39   #160 (permalink)
 
Join Date: Jun 2010
Location: italy
Posts: 47
io continuo a pensare che tra quello che succede REALMENTE e quello che viene raccontato ne passa; a me (e a nessuno che conosco, compreso i molti AP) è MAI stato richiesto di firmare statini in bianco

sottolineo quanto scritto ormai alla noia; a casa sono rimasti colleghi AP ed anche AZ, anche se qui si fa finta di dimenticarlo (certo, che importa, fino a quando era toccato solo ai "bisunta" AZ... solo ora che si vedono persone vicine ci si rende conto di cosa significa)

il problema è non avere una adeguata assistenza da parte della Direzione Volo; prima della fusione non era così, punto.

anche allora al secondo check andavi a casa; anche allora persone fallivano i check; solo che prima di farti fare il secondo check facevi un adeguato addestramento. nessuno regalava nulla, ma si aveva avuto il tempo di mettersi in quadro

quindi provo pena per TUTTI i colleghi che rimangono a piedi, ma mi chiedo: come mai siamo arrivati a questo punto?

non è forse perché i piloti hanno voluto (AP per primi, abituati da sempre a stare timorosi sotto la coperta patronale, ben imitati recentemente da noi AZ) dividersi in mille rappresentanze e lasciare al "buon cuore" aziendale la decisione del nostro destino?

questo è il risultato, il pilota non ha più voce in Azienda; immaginare vendette trasversali è aggiungere una bestialità a quelle già fatte, purtroppo
jedj27 is offline   Reply
Reply
 
 
 


Thread Tools


Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Trackbacks are Off
Pingbacks are Off
Refbacks are Off



All times are GMT. The time now is 09:47.


vBulletin® v3.8.7, Copyright ©2000-2014, vBulletin Solutions, Inc.
SEO by vBSEO 3.6.1
© 1996-2012 The Professional Pilots Rumour Network